GINA LOLLOBRIGIDA / False nozze, l’attrice truffata del finto marito: il 46enne rischia 8 mesi (Pomeriggio 5, oggi 20 settembre 2016)

- La Redazione

Gina Lollobrigida e le false nozze: processo all’ex marito che ha trufato l’attrice nel 2010: il 46enne rischia 8 mesi di carcere. Il caso a Pomeriggio 5, i fatti e la sequenza di oggi

Pomeriggio_5_r439_Facebook
Pomeriggio 5

Gina Lollobrigida torna protagonista, suo malgrado, delle cronache di Pomeriggio 5: il caso è quello famoso, il 46enne spagnolo che si è finto suo marito inscenando un falso matrimonio ai danni della grande attrice italiana, ora rischia 8 mesi di carcere. Da Barbara D’Urso si torna a parlare di Gina Lollobrigida visto che si va a processo contro Francisco Javier Rigau: è accusato di truffa per aver messo un falso matrimonio con la star del cinema. Il pm Claudia Terracina ha richiesto quanto detto nei confronti dell’uomo, con l’accusa di reati di truffa e falso: il caso risale fino al 2010 e solo oggi si arriva alla richiesta di andare a procedimento contro il 46enne spagnolo. Sull’altare, però ci andò un’altra donna, mettendo a frutto la truffa contro la Lollobrigida, grazie ad una procura firmata dalla star del cinema. Come riporta il Gazzettino oggi, «successivamente Rigau, come si legge nel capo d’imputazione, attraverso artifizi e raggiri, induceva in errore Luigina Gina Lollobrigida, convincendola a ratificare a Roma, con dichiarazione resa dinanzi ad un notaio, il matrimonio celebrato in Spagna».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori