STASERA IN TV/ Programmi Rai: la fiction con Anita Caprioli, il reality per viaggiatori e le inchieste di Iacona. Consigli (oggi, 26 settembre 2016)

- La Redazione

Stasera in tv Rai, i programmi di oggi, lunedì 26 settembre 2016: Catturandi Nel nome del padre su Rai 1, Pechino Express su Rai 2 e Presa diretta su Rai 3. Il dettaglio dei programmi. 

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

Il nostro consiglio per la serata odierna è quello di non lasciarsi scappare la nuova puntata di Pechino Express, che va in onda su Rai Due. Consigliamo questo programma perchè pensiamo sia perfetto per passare il tempo in modo rilassante dopo una giornata che al lavoro è stata stressante. Se poi volete unire il dilettevole all’utile e scoprire qualcosa su paesi lontani come quelli dell’America Latina, ecco che allora questa trasmissione è indubbiamente quella che fa al caso vostro, visto che potrete vedere molto di paesi di questa parte del mondo. Se poi siete fan di questo reality allora sicuramente non è il caso di perdersi un’altra puntata dove una delle coppie rimaste in gara è destinata ad abbandonare il gioco. Se invece non l’avete mai visto, vi consigliamo di provarlo: non rimarrete delusi e il tempo passerà velocemente e piacevolmente.

Nella prima serata di oggi, lunedì 26 settembre 2016, il palinsesto dei canali Rai si preannuncia piuttosto interessante con tanti appuntamenti. Ci sarà spazio per gli amanti della fiction Catturandi – Nel nome del padre ma anche per chi ama l’avventura ed il mondo del reality con la nuova puntata di Pechino Express senza dimenticare le imperdibili indagini giornalistiche di Presa diretta. Buona anche la programmazione degli altri canali Rai che offrono un paio di film decisamente interessanti come il classico western L’ultimo apache e l’avventura fantasy di Outlander – L’ultimo Vikingo. Piuttosto aperta appare la lotta per il ruolo di programma più seguito che a nostro giudizio vede i primi tre canali della Rai partire quasi alla pari anche se la fiction di Rai Uno gode senza dubbio dei favori del pronostico. Ma vediamo insieme il dettaglio della programmazione. 

Su Rai Uno viene mandato in onda nuovo appuntamento con la fiction Catturandi Nel nome del padre, prodotta dallo Rodeo Drive in collaborazione con Rai Ciname per la regia di Fabrizio Costa e le interpretazioni di Anita Caprioli, Alessio Boni, Massimo Ghini e Leo Gullotta. In seconda serata i principali temi politici e sociali verranno sviscerati con esimi ospiti nel corso della consueta puntata di Porta a porta condotta da Bruno Vespa. Diversa l’offerta televisiva di Rai 2 che invece per raccogliere il benestare da parte del pubblico punta sul reality Pechino Express – Le civiltà perdute condotto da Costantino della Gherardesca. Un affascinante viaggio che vede personaggi famosi come Tina Cipollari e Francesco Sarcina ed altri meno, alle prese con un percorso avventuroso tra alcune delle più caratteristiche ed affascinanti zone del sud e centro America, il tutto potendo contare su scarse risorse. Più tardi in seconda serata va in onda il film fantascienza Il mondo dei replicanti diretto da Jonathan Mostow e con Bruce Willis, Radha Mitchell e Rosamund Pike. Le vicende di un futuristico mondo in cui gli esseri umani in pratica non hanno più contatti tra di loro se attraverso una serie di dispositivi digitali e i replicanti,una sorta di clone di cui ogni essere vivente ne ha almeno uno. Su Rai Tre Riccardo Iaconio nell’ambito della trasmissione Presa diretta è pronto a presentare una nuova interessante indagine giornalistica. In seconda serata viene trasmesso un altrettanto interessante documentario su Georing. La svastica e la morfina. Su Rai 4 viene mandato in onda un film che unisce l’avventura al genere fantasy. Si tratta della pellicola Outlander – L’ultimo Vikingo diretto da Howard McCaine e con James Caveziel, Sophia Myles e Jack Huston. Un piccolo villaggio vichingo sta per venir messa fortemente a rischio la propria esistenza dall’arrivo in questo lembo di terra di una navicella spaziale. Dalla navicella usciranno un potente mostro chiamato Morween ed un guerriero che ha come propria missione quella di uccidere il mostro. Il guerriero arriva a contatto con gli abitanti del piccolo villaggio mettendo al corrente del pericolo che stanno correndo. La cosa viene sottovalutata ma quando incominciano ad esserci le prime vittime del famelico mostro ecco che occorrerà mettere in atto un strategia per ucciderla tenendo peraltro in considerazione il fatto che il guerriero nella fase di atterraggio della navicella ha visto la propria unica arma in grado di ucciderlo, andare in mille pezzi. Su Rai Cinque è prevista la programmazione di un nuovo interessante documentario di natura letteraria intitolato Bestiario italiano. Su Rai Movie è tempo di western con il film L’Ultimo apache. Una pellicola del 1954 realizzata in America per la regia di Robert Aldrich e con Burt Lancaster, Jean Peters e Charles Buchinsky. La storia di un ultimi apache di nome Masai che nonostante le truppe americane abbia sconfitto gli ultimi indiani capitanati da Geronimo che sono stati deportati in una riserva. L’indiano prova ad opporsi con tutte le proprie forze arrivando a scappare per ben due volte. Inoltre, trova l’aiuto di una donna che poi diventa la propria compagna e con la quale prova a rifugiarsi sulle montagne lontano dal mondo dando la vita ad un figlio ma suo malgrado dovrà fare i conti con il tradimento di un proprio simile. Su Rai Premium, infine, viene trasmessa la replica della puntata dello scorso venerdì di Tale e quale show.

La programmazione della serata Rai nel dettaglio:

Rai 1 ore 21,15 Catturandi Nel nome del padre, fiction

Ore 23,15 Porta a porta, talk

Rai 2 ore 21,10 Pechino Express – Le civiltà perdute

Ore 23,25 Il mondo dei replicanti, film

Rai 3 ore 21,05 Presa diretta, informazione

Ore 23,05 Georing. La svastica e la morfina, documentario

Rai 4 ore 21,10 Outlander – L’ultimo Vikingo, film

Rai 5 ore 21,18 Bestiario italiano, documentario

Rai Movie 21,10 L’ultimo apache, film

Rai Premium ore 21,10 Tale e quale show, varietà

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori