La resa dei conti/ Diretta streaming e trailer del film con Lee Van Cleef e Tomás Milián

- La Redazione

La resa dei conti, il film in onda su Rai Movie oggi, lunedì 5 settembre 2016. Nel cast: Lee Van Cleef e Tomás Milián, alla regia Sergio Sollima. La trama del film nel dettaglio

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

?La resa dei conti? è un western del 1966 diretto da Sergio Sollima ed interpretato da Lee Van Cleef e da Tomás Milián. La sua trasmissione è prevista su Rai Movie alle ore 21:15 di oggi, lunedì 5 Settembre. Il trailer (che potete vedere cliccando qui) ci porta nel lontano West dove un abilissimo cacciatore di taglie si mette alle costole di un giovane messicano accusato di un orribile crimine. Il ragazzo è piuttosto abile a far perdere le proprie tracce: il prode pistolero, però, non ha intenzione di cedere e lo insegue tra le assolate e desertiche distese del Sud degli Stati Uniti fino al confine messicano. Assicurare il giovane delinquente alla giustizia diventerà per lui questione di vita o di morte.  Se preferite avere accesso alla sua diretta streaming, invece, la potrete trovare sul sito ?www.rai.tv”, cliccando qui.

La resa dei conti è il film che andrà in onda su Rai Movie oggi, lunedì 5 settembre 2016, in prima serata. Il titolo del film vuole essere un omaggio a Sergio Leone e al suo ?Per un pugno di dollari?, film capostipite della corrente dello spaghetti western: ?La resa dei conti?, infatti, è il nome di un pezzo del grande Ennio Morricone che viene proposto nel film di Leone. Il celebre compositore, inoltre, si è occupato anche della colonna sonora del lungometraggio in oggetto. Il film del 1966 è uno dei capolavori firmati da Sergio Sollima che ne ha firmato regia, e sceneggiatura insieme a Sergio Donati. La pellicola, della durata di 108 minuti, porta la firma di Fernando Morandi e di Franco Solinas per il soggetto, mentre le musiche sono del premio Oscar Ennio Morricone insieme a Audrey Nohra e con brani firmati da Ludwig van Beethoven. 

La resa dei conti è il film in onda su Rai Movie oggi, lunedì 5 settembre 2016 alle ore 21.15. Un classico degli spaghetti western del 1966 con dietro la macchina da presa l’italiano Sergio Sollima, regista romano di alcuni film apprezzati dal grande pubblico quali Faccia a faccia, Corri uomo corri, Città violenta, Il diavolo nel cervello, Revolver e Il corsaro Nero. Anche il cast che prende parte alle produzione è di ottimo livello, i principali attori di La resa dei conti sono Lee Van Cleef, Tomás Milián, Luisa Rivelli, Fernando Sancho, Nieves Navarro, Roberto Camardiel, Gérard Herter, Nello Pazzafini, Spartaco Conversi, Romano Puppo, Benito Stefanelli e Ángel del Pozo. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

Siamo nel lontano West, Jonathan Corbett (Lee Van Cleef) è un cacciatore di taglie che nel corso della sua carriera, grazie alla sua grande abilità con la pistola, ha assicurato alla giustizia davvero moltissimi criminali. Gli anni, però, iniziano a farsi sentire ed il nostro pistolero desidera appendere il ferro al chiodo, il suo sogno è quello di riuscire a sfruttare le sue conoscenze e la sua ottima reputazione per fare carriera politica. In questo modo potrà portare avanti il suo desiderio di giustizia senza però dover continuare a sporcarsi le mani. Anche il possidente terriero Brokston (Walter Barnes) desidera darsi alla politica, questo ricco latifondista, però, gioca ad un livello che Corbett non può nemmeno immaginare. Per sfruttare l’immagine immacolata del coraggioso cacciatore di taglie, Brokston lo invita a partecipare al matrimonio di sua figlia Lizzie (Luisa Rivelli), il riccone offre a Corbett di pagare la sua campagna elettorale. In realtà desidera che il pistolero una volta eletto lo aiuti ad ottenere l’appoggio politico indispensabile per riuscire a portare avanti la costruzione della ferrovia a cui sta lavorando. Proprio sul più bello, il cacciatore di taglie si trova a dover fare i conti con il proprio passato, due uomini irrompono al ricevimento nuziale e supplicano il proprietario terriero di aiutarli a catturare il giovane Cuchillo Sanchez (Tomás Milián), messicano accusato di aver ucciso una ragazzina dopo averlo usato violenza. Brokston ha la malizia del vero uomo politico: anche un fatto così drammatico viene da lui sfruttato per ottenere maggior consenso di folla. Il populista decide di affidare questo delicato incarico proprio a Jonathan Corbett, il nostro protagonista, infatti, è senza dubbio alcuno il più abile tra tutti gli addetti ai lavori. Corbett, nonostante desideri avere una vita maggiormente contemplativa, non può esimersi dal portare a termine un incarico così delicato: Cuchillo sembra essere davvero perfido e malvagio. Il nostro pistolero non può permettere che il giovane messicano nuoccia a qualcun altro. Di conseguenza segue le sue tracce fino al Messico, nonostante il giovane sia piuttosto abile nello sgusciare tra le maglie strette attorno a lui dalla rete della giustizia, una volta superato il confine, Corbett chiede aiuto al capitano Segura (Fernando Sancho). L’uomo di legge, però, mal sopporta le ingerenze degli statunitensi all’interno del territorio messicano e quindi non solo rifiuta di dargli sostegno ma lo arresta a causa di una rissa in cui il pistolero è stato coinvolto, in cella il nostro eroe incontrerà proprio Cuchillo …



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori