I POMPIERI/ Diretta streaming e trailer del film con Christian De Sica e Paolo Villaggio

- La Redazione

I Pompieri, il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 8 settembre 2016. Nel cast: Christian De Sica e Paolo Villaggio, alla regia Neri Parenti. La trama del film nel dettaglio. 

Foto-Mediaset_new
film

Oggi, Giovedì 8 settembre 2016 alle ore 21,15 viene mandato in onda su Rete Quattro il film commedia I pompieri, diretto da Neri Parenti e con un cast di grandissimo livello con Paolo Villaggio, Christian De Sica, Lino Banfi, Andrea Roncato, Gigi Sammarchi, Massimo Boldi e Ricky Tognazzi. Nel trailer del film (che potete vedere cliccando qui) vengono riportate le divertenti vicende di una squadra di pompieri che puntualmente commette errori e guai nel corso di missioni che sembrano essere alla loro portata. Vengono derisi da tutti le altre squadre di pompieri ma riusciranno a mettere in essere una missione eroica nel corso della quale da soli riusciranno a portare in salvo tutti gli ospiti di un albergo andato in fiamme, il che permetterà loro non solo di prendersi una bella rivincita ma anche di venir premiata con la medaglia al valor civile. Un divertente film che peraltro può essere visto anche in diretta streaming sul sito di Mediaset, cliccando qui.

I pompieri, è il film che andrà in onda su Rete 4 oggi, giovedì 8 settembre 2016. Una commedia che viene rappresentata nella pellicola diretta allora da Neri Parenti nel 1985 basandosi su un soggetto scritto da Laura Toscano, Franco Marotta e lo stesso regista Neri Parenti che assieme hanno anche esteso la sceneggiatura. I produttori della pellicola son invece Bruno Altissimi e Claudio Saraceni, Il montaggio del film è stato affidato a sergio Montanari con le musiche che compongono la colonna sonora scritte da Bruno Zambrini e la scenografia curata da Maria Grazia Pera, la fotografia è stata gestita da Emilio Loffredo e i costumi portano la firma di Mario Ambrosino. Il film ha una durata di 89 minuti e le riprese sono state effettuate in Italia, inoltre questo film ha avuto un sequel Missione eroica – I pompieri 2 uscito nel 1987. Tra gli interpreti che hanno partecipato a questo divertente film troviamo anche Massimo Boldi, attore, comico, cabarettista e produttore cinematografico italiano, nato in provincia di Varese nel 1945, la sua carriera da attore inizia tra la fine degli anni ’70 e inizi anni ’80. Tra i film da lui interpretati vanno ricordati tra una lunga lista: Due cuori una cappella, Luna di miele in tre, Sono fotogenico, L’esercito più pazzo del mondo, Eccezziunale veramente, Il ragazzo di campagna, Grandi magazzini, Matrimonio alle Bahamas, Matrimonio al sud, La coppia dei campioni.

È il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 8 settembre 2016 alle ore 21.15. Una pellicola del 1985 di genere commedia che fu diretta da Neri Parenti vede nel cast moltissimi attori unici nel suo genere ma soprattutto comici, tra cui Christian De Sica, Andrea Roncato, Massimo Boldi, Ricky Tognazzi, Paolo Villaggio, Gigi Sammarchi e Lino Banfi. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

Nella caserma dei pompieri di Roma, è presente la squadra 17, una delle peggiori in circolazione. La squadra infatti colleziona insuccessi e delusioni, sperando un giorno però di potersi finalmente prendere una bella rivincita, nei confronti dei propri superiori. Il caposquadra è Bigotti, un uomo che soffre di sonnambulismo, molto impacciato con l’altro sesso. Tra i componenti della squadra ci sono Traversi, un giovane padre rimasto già vedovo, che cerca di fare il massimo per accudire il figlio Tonino. Spina, invece, è un ragazzo romano molto viziato, che si trova a fare il vigile del fuoco solo per evitare il servizio militare. Ruoppolo ritorna in servizio facendo più danni che cose buone e Casalotti viene chiamato per errore in caserma. Il gruppo dovrà vedersela con il temibile comandante e responsabile della caserma Pacini, che se non fosse per loro avrebbe una caserma perfetta e operativa. A seguire sempre l’imbranata squadra ci sarà un giornalista molto buffo di nome Pirovano, alla continua ricerca di scoop per la sua televisione. Traversi ben presto rischierà di perdere l’affidamento di suo figlio, e si innamorerà dell’assistente sociale, ma non fidandosi di lei penserà bene di nascondere Tonino nel dormitorio della caserma. Qui il bambino diventerà la mascotte di tutti, ma una volta scoperti dal comandante a farne le spese sarà il caposquadra, che per non essere punito sarà costretto a combattere un incontro di boxe. Il giovane Spina si vanta continuamente con i colleghi di essere un latin lover, ma la realtà è ben altra, infatti frequenta solo una donna di origini filippine, che addirittura lo scarica. Casalotti invece, è alle prese con il dimostrare, che non centrava proprio nulla con i vigili del fuoco, ma dopo i primi contrasti iniziali, inizierà a prendere a ben volere la sua nuova attività lavorativa. Ruoppolo invece, dopo l’ennesimo danno procurato, verrà licenziato definitivamente, e andrà a fare il cameriere. Proprio qui si renderà protagonista della rivincita di lui e della sua squadra, sventando un incendio nell’hotel dove lavora, salvando tutti i clienti. Il comandante Pacini, finalmente si dovrà ricredere sulla squadra, e premierà tutti per il valore e il coraggio dimostrato. Il clima di festa però non dura molto, poiché è stato scoperto finalmente che Casalotti non è un pompiere e quindi viene congedato immediatamente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori