ALAN RICKMAN / Da Harry Potter a Robin Hood: il ricordo di Sky Cinema (oggi, 14 gennaio 2017)

- La Redazione

Alan Rickman, il ricordo a un anno dalla morte: da Piton di Harry Potter allo sceriffo di Nottingham di Robin Hood, i volti dell’attore scomparso (oggi, 14 gennaio 2017)

alan_rickman
Alan Rickman

Moriva un anno fa e nessuno ovviamente si è dimenticato di lui per quanto fatto per la storia del cinema. L’attore infatti ha interpretato tantissimi film, dimostrando anno dopo anno di avere talento e grande capacità sia nella recitazione che nel modo di comportarsi con il pubblico. A lui ha voluto regalare un omaggio Sky Cinema che oggi ha lanciato un lungo omaggio con i suoi film su Sky Cinema Passion. Sulla sua pagina di Instagram possiamo leggere: “Un anno fa ci lasciava l’attore e il regista Alan Rickman. Noi lo omaggiamo con alcuni dei suoi film”, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Staremo a vedere se ci saranno altri canali tematici che proporranno altri film interessanti alla ricerca del ricordo di un attore di grande spessore come Alan Rickman.

Chi era Alan Rickman? Il professor Piton, lo sceriffo di Nottingham, il colonnello Brandon, Richis: Alan Rickman nella sua non tanto lunga vita ha avuto molti volti. Interprete e attore straordinario, l’attore originario di Londra era uno dei professionisti più richiesti a Hollywood per la sua versatilità e bravura nel cambiare ruoli e tuffarsi in interpretazioni anche molto diverse tra loro. Un esempio? Si vocifera che quando Alan Rickman diede vita al perfido sceriffo di Nottingham in Robin Hood, Kevin Costner chiese di eliminare molte delle sue scene per timore di passare in secondo piano per il genio mostrato dall’attore nell’interpretare il suo personaggio. Morto nel 2016 a 69 anni, alan Rickman ha scoperto solo sei mesi prima del decesso di avere un tumore al pancreas. È morto in ospedale a Londra: l’annuncio lo ha dato la moglie Rima Horton, conosciuta nel 1965 e dalla quale non si è mai separato fino al suo secondo di vita, con un comunicato stampa che ha gettato tutti i suoi fan nello sconforto.

È passato un anno dalla morte di Alan Rickman e i fan dell’attore – conosciuto al mondo probabilmente più come il professor Severus Piton di Harry Potter – ancora non riescono a darsi pace per questa perdita così grave. Nato nel 1946 da una famiglia operaia, Alan Rickman dimostra subito un’immediata propensione per le arti, soprattutto per la pittura. Inizia poi a studiare recitazione, soprattutto sulle opere di Shakespeare, e si laurea alla prestigiosa Royal Academy of Dramatic Art, che può frequentare grazie a una borsa di studio (le sue origini erano infatti molto umili). Dopo lunghi anni passati a recitare a teatro, Alan Rickman approda al cinema, e la sua prima interpretazione importante è stata quella del terrorista Hans Gruper in Trappola di cristallo, primo episodio della saga Die Hard – Duri a morire. Da lì, la sua è stata una carriera tutta in discesa che, però, si è arrestata troppo bruscamente e prematuramente un anno fa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori