ANGIE TRIBECA/ Anticipazioni puntata 17 gennaio 2017: casi bizzarri e esilaranti per la squadra del LAPD. Al via in Italia la sit-com con Rashida Jon

- La Redazione

Angie Tribeca, anticipazioni del 17 gennaio 2017, in prima Tv su Joi. Angie si trasferisce a Los Angeles e viene assegnata a Jay e Gael per la caccia contro i cattivi peggiori della città. 

angietribeca_facebook
Angie Tribeca, in prima Tv assoluta su Joi

Sbarca in Italia nella seconda serata di Joi di oggi, martedì 17 gennaio 2017, la comedy Angie Tribeca, in prima Tv. Il pilot si intitolerà “Angie & Jay“, in cui conosceremo i protagonisti dello show ideato da Steve e Nancy Carrell per la TBS. Il format si propone come alternativa parodistica dei procedural crime e police del piccolo schermo, con alla guida Rashida Jones nei panni di Angie Tribeca, un agente di polizia del LAPD. Al suo fianco Jere Burns, Hayes MacArthur, Andree Vermeulen e Deon Cole, che formeranno la squadra della Unità Crimini Davvero Odiosi (RHCU). Del tutto antisociale ed abituata a lavorare in tutta autonomia, Angie si dovrà scontrare fin dall’inizio con il suo nuovo partner, l’agente Geils, imbranato ed impacciato. Anche se molto diversi, i due poliziotti si ritroveranno a combattere il crimine che dilaga in città, occupandosi dei casi più strambi. L’impronta della serie Tv non sfuggirà agli appassionati di film come Una pallottola spuntata, dato che i produttori ssono i medesimi. Alcuni degli sketch presenti nello show sono tratti invece da Troppo forte!, un’altra sit-com. Nonostante l’attesa di due anni dall’annuncio dell’emittente madre di lanciare sul mercato il format, la critica ha accolto Angie Tribeca in modo estremamente positivo, promuovendola per una seconda stagione. Su Rotten Tomatoes, il primo capitolo ha ottenuto il 90% dei punteggi, mentre 77 su 100 da Metacritic. Una serie poliziesca che promette quindi di far sbellicare i telespettatori dalle risate, grazie al carattere della protagonista ed alle scene imprevedibili che riesce a creare con il resto della squadra. In realtà lo show è stato trasmesso da Joi in via del tutto eccezionale durante le festività natalizie, lungo una maratona durata un’unica giornata.

Angie entra a far parte del LAPD e le vengono affiancati due agenti, inesperti e poco affidabili. Jay crede che la sua collega non sia invece così semplice da gestire, dato che il suo atteggiamento non è collaborativo. Senza considerare il suo modus operandi in servizio, che la portano spesso a prendere delle decisioni non del tutto condivisibili. Una serie poliziesca che promette quindi di far sbellicare i telespettatori dalle risate, grazie al carattere della protagonista ed alle scene imprevedibili che riesce a creare con il resto della squadra. In realtà lo show è stato trasmesso da Joi in via del tutto eccezionale durante le festività natalizie, lungo una maratona durata un’unica giornata. Angie entra a far parte del LAPD e le vengono affiancati due agenti, inesperti e poco affidabili. Jay crede che la sua collega non sia invece così semplice da gestire, dato che il suo atteggiamento non è collaborativo. Senza considerare il suo modus operandi in servizio, che la portano spesso a prendere delle decisioni non del tutto condivisibili. Dovendo affrontare diversi casi gomito a gomito, i due si ritroveranno comunque costretti a collaborare per catturare i cattivi peggiori di Los Angeles. Il dipartimento prevede inoltre la presenza di DJ Tanner, un agente che non si separa mai da David Hoffman, cane e partner sul campo. A loro si aggiunge il tecnico scientifico, interpretato da Alfred Molina, Dottor Edelweiss e la dottoressa Monica Scholls, alias dell’attrice Andree Vermeulen.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori