SCREEN ACTORS GUILD AWARDS 2017 / Nomination e favoriti, la 23ª edizione della kermesse premierà i migliori attori (oggi, 29 gennaio)

- La Redazione

Gli Screen Actors Guild Awards 2017 sono giunti alla loro 23a edizione: Ryan Gosling (La La Land) si scontrerà ancora con Casey Affleck (Manchester by the sea) 28 gennaio 2017.

sag_screenactorsguildawards2017_facebook
Screen Actors Guild Awards 2017

Lo scorso dicembre sono state pubblicate le nomination degli Screen Actors Guild Awards 2017 (SAG), giunti ormai alla loro 23ª edizione. La kermesse avrà luogo oggi, domenica 29 gennaio, presso lo Shrine Auditorium di Los Angeles, dove vedremo presenti molti dei volti noti del piccolo e grande schermo. La cerimonia annuale prosegue l’ondata di premi e onorificenze che si sono ottenute grazie ai recenti Golden Globe per poi proseguire con la notte degli Oscar. Gennaio e febbraio diventeranno così due mesi all’insegna del grande cinema e delle abilità recitative di tutti gli attori e le attrici del momento, sia protagonisti che controfigure, fino a comparse e non protagonisti. Forte di un successo senza pari, il musical La La Land porta di nuovo in alto Ryan Gosling come Miglior Attore Protagonista, che si dovrà scontrare con Casey Affleck per il film Manchester by the Sea, Viggo Mortensen per la sua interpretazione in Captain Fantastic, Andrew Garfield per La battaglia di Hacksaw Ridge e Denzel Washington che abbiamo rivisto in Fences – Barriere. Per quanto riguarda la categoria Migliori Attrici, troviamo invece Emily Blunt, protagonista de La ragazza del treno, che si dovrà scontrare con Amy Adams, presente in Arrival, Emma Stone in La La Land, Natalie Portman per la sua presenza in Jackie e Meryl Streep per il suo ruolo in Florence. 

Gli Screen Actors Guild Awards 2017 saranno grandi anche per tutti gli attori degni di nota che rientrano fra i Non Protagonisti. Spiccano fra tutti Naomie Harris e Mahershala Ali, presenti in Moonlight ed in lizza rispettivamente per la categoria femminile e maschile, così come Viola Davis per Barriere, Lucas Hedges e Michelle Williams per Manchester by the Sea, Hugh Grant per il suo ruolo in Florence, Dev Patl e Nicole Kiman in Lion – La strada verso casa ed infine Octavia Spencer ne Il diritto di contare. Per quanto riguarda i film televisivi e le mini-serie troviamo invece show di spicco che hanno saputo tenere incollato il pubblico al piccolo schermo nella stagione 2016, fra cui The Night Of che ha puntato i riflettori sul poliedrico John Turturro e sul protagonista Riz Ahmed, The People v. O.J. Simpson in cui si è messo in luce Sterling K. Brown, Courtney B. Vance e Sarah Paulson, una delle attrici più accreditate della saga American Horror Story, creata dagli stessi autori della controparte Crime, di cui fa parte il Caso di O.J. Simpson. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori