BREAKING AT THE EDGE/ Su Rai Movie il film diretto da Predrag Antonijevic con Rebecca Da Costa

- La Redazione

Breaking at the Edge, il film in onda su Rai Movie, questa sera martedì 3 gennaio 2017. Nel cast: Rebecca Da Costa e Andie MacDowell, alla regia Predrag Antonijevic. Il dettaglio della trama

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

Breaking the Edge è un film psicologico, da molti considerato essere pesante, che andrà in onda su Rai Movie il 3 gennaio del 2017 alle 23.15. Il genere della pellicola spazia tra l’horror e il thriller. La pellicola è diretta da Predrag Antonijevic. Del cast fanno parte alcuni attori famosi nazionalmente negli Stati Uniti d’America, ma con grandi prospettive future, come Rebecca Da Costa, Andie MacDowell, Milo Ventimiglia, Logan Brownin e Brianne Davis. La pellicola dura circa 82 minuti. Alla stesura dello screenwrite hanno preso parte Jake Kennedy e Nissar Modi. La musica per la pellicola è stata creata da Edward Rogers in collaborazione con Tony Morales. Degli aspetti di cinematografia si è occupato Steve Mason. Della produzione si sono occupate addirittura 3 case, tra cui la Vitamina A Films, la Cinemarket Film e la Tinres Entertainment. 

Le vicende del film si sviluppano intorno a Bianca, una donna incinta sposa con Ian, interpretato da Milo Ventimiglia. La coppia sembra essere felice e nulla si pone in ostacolo alla loro vita famigliare. Ian, che nella vita fa il venditore di automobili, aspetta con ansia il suo primo bambino. Tuttavia, accade che Ian perde il suo beneamato padre e da qui partono una serie di sfortunati eventi che portano Bianca a temere per la salute del suo figlio. La donna arriva persino a credere che il bambino sia minacciato da una strana entità sopranaturale, il cui scopo sarebbe quello di portarsi via il bambino dalla madre. Con il svilupparsi della pellicola vengono rivoluzionati anche gli aspetti che in via diretta riguardano il paranormale. In particolare, gli aspetti del paranormale arrivano nella forma di Sara, interpretata da Logan Browning. Sara sarebbe un fantasma che chiede a Bianca di guardare nella sua essenza. Tutto questo porta Bianca sempre di più verso una strana forza di pazzia. Inoltre, il cattivo spirito di Sara è sempre in azione cercando di corrompere gli equilibri mentali della giovane donna, che in questo modo sarebbe più portata a perdere il bambino. In qualche modo l’entità maligna riesce a collegarsi anche con il bambino, sul quale causa una strana forma di calore. La donna, pur di non perdere il feto, decide di rivolgersi al Dottore Ghozland, il quale viene a scoprire del passato disturbato della sua paziente. L’equipé medica cerca così d’intervenire per salvare il bambino, ma non serve a nulla. Anche dopo Bianca continua ad avere visioni di Sara e del suo destino. Infine si deve giungere a un confronto finale. Dinnanzi a Bianca ci sarà una dura scelta. La giovane donna, per salvare il bambino, dovrà mettere a tacere lo spirito maligno dandogli quel risposto che esso cerca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori