Striscia la Notizia / Video, Raja Bezzaz a Messina! I servizi del tg satirico con Ezio Greggio e Michelle Hunziker (oggi, 31 gennaio 2017)

- La Redazione

Striscia la notizia va in onda stasera, 31 gennaio 2017, con una nuova puntata, condotta da Ezio Greggio e Michelle Hunziker. Il riassunto della puntata di ieri

Striscia_Notizia_Greggio_Hunziker_r439
Striscia la notizia

Tra i servizi di questa sera, martedì 31 gennaio 2017, tra i protagonisti di Striscia la Notizia ci sarà Reja Bezzaz. L’inviata del tg satirico condotto da Ezio Greggio e Michelle Hunziker sarà in Sicilia. In unvideo di anticipazione è dolcissima quando dice che si recherà a Messina in pace e di infilare dei fiori dentro i cannoli tipico dolce della splendida isola italiana. Nei commenti delle anticipazioni della pagina di Instagram del programma ideato da Antonio Ricci nel 1988 a margine di un video con Raja Bezzaz leggiamo: “Dove sarà stasera Raja? Piccola anticipazione… Per il resto ci si vede stasera a Striscia la notizia“, clicca qui per il video e per i commenti dei follower. Ovviamente saranno anche tanti altri i servizi che ci porteranno alla conoscenza di situazioni difficili da accettare nel nostro paese. Come ogni sera anche oggi ci sarà spazio per le veline e anche per il divertimento di una trasmissione che riesce a trattare da quasi trenta anni argomenti seri e anche a far sorridere il pubblico.

Questa sera, 31 gennaio 2017, va in onda una nuova puntata di Striscia la notizia, il telegiornale satirico condotto da Ezio Greggio e la bellissima Michelle Hunziker. Quali saranno i servizi previsti per oggi? Sicuramente Greggio e la Hunziker pizzicheranno i colleghi de l’Isola dei Famosi che ieri, ancora una volta, ha dovuto rimandare l’inaugurazione per il pessimo tempo. Quali politici saranno nel mirino stasera, dopo il tapiro consegnato a Delrio ieri sera?

Nella puntata di ieri sera, 30 gennaio, di Striscia la notizia, il telegiornale di Antonio Ricci ha continuato ad evidenziare le storture italiane, vediamo insieme quali sono stati i servizi di ieri. In apertura Dario Ballantini ha presentato la sua rubrica nella quale impersona il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, con le sue gag, l’inviato ha amplificato alcune delle “sparate verdi” alle quali ci ha abituati il politico. Si resta a Roma con Jimmy Ghione che si è occupato di ciò che avviene sotto i ponti di Roma: Ghione ha documentato i “bivacchi” dei diseredati, che vivono cercando riparo sotto le coperture dei manufatti che attraversano il Tevere. La situazione è identica sotto ogni ponte, l’inviato ha analizzato la drammatica situazione visitando moltissimi ponti. Dopo il duro servizio di Ghione, ci si è divertiti con il simpatico Cristiano Militello, che, con il suo “striscia lo striscione”, ha scovato gli incoraggiamenti più simpatici dei tifosi di tutta Italia. “Premio frittata” dedicato agli incidenti di alcuni portieri, bellissima la “papera” del portiere del Palermo durante la partita contro il Napoli. Rubrica “tutti giù per terra” vinto invece da un portiere che si “auto sgambetta”. Tapiro consegnato al ministro Delrio da Staffelli, “premio” che l’esponente politico si guadagna per il malfunzionamento degli etilometri. Tutto dipende dalla revisione degli strumenti, che di fatto diminuisce di oltre il 50% il numero degli attrezzi in uso alle pattuglie. La consegna dell’inviato fatta al ministro non fa altro che evidenziare la problematica, con Delrio che promette di interessarsi della situazione. Capitan Ventosa è andato invece a Sesto San Giovanni per analizzare un cratere nella pavimentazione da cui esce… vapore, l’inviato riesce quanto meno a far recintare la zona, una recinzione indispensabile per evitare problematiche più gravi per la salute di pedoni e di automobilisti. Moreno Morelli continua a investigare sul COEMM di Maurizio Sarlo, l’inviato ritorna infatti su una vera e propria truffa, che prometteva 1.500 euro a tutti coloro che sarebbero entrati in una “catena di San Antonio”, e della quale dopo i servizi del telegiornale satirico si sta occupando anche la polizia. Pinuccio in Puglia “attenziona” una situazione al limite, situazione nella quale i postamat, di fatto gli sportelli automatici che fanno riferimento alle poste italiane, sono funzionanti ad “orari alterni”. La situazione che viene fatta risalire dall’azienda ai tanti furti subiti, ingenera grossi problemi a tutti i correntisti. Edoardo Stroppa si trova in provincia di Teramo per documentare come gli allevatori della zona sono in condizioni critiche, con moltissimi imprenditori che lamentano morti di ovini e bovini. Nella zona oltre i frequenti terremoti molte stalle sono crollate per il peso della neve, cosa che ha amplificato la situazione di emergenza. L’inviato sottolinea il “senso di abbandono” degli abitanti, che evidenziano come siano rimasti isolati per molti giorni. “Strafalcioni in Tv” non fa altro che evidenziare gli errori di alcune trasmissioni in generale e dei telegiornali in particolare. Esilaranti le situazioni evidenziate, molte di esse sicuramente dettate dal sovrappensiero dei conduttori. È la volta di un video giunto in “maniera anonima” alla redazione di Striscia, il filmato girato al “mercato della Duchessa” di Napoli evidenzia il traffico di merce contraffatta in attivo al chiuso di alcune abitazioni. Il servizio documenta la grande penetrazione della piccola criminalità nel quartiere, e in determinati casi quanto visto è veramente inquietante. “Pasticcino sul web” fa vedere al telespettatore una situazione al limite con un operaio che resta letteralmente appeso ad un palo, e con alcuni parrucchieri che per i loro lavori usano attrezzi molto particolari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori