The Flash 3 / Anticipazioni puntate 7 febbraio e 31 gennaio 2017: Kid Flash nei guai? Barry proverà a salvarlo ma…

- La Redazione

The Flash 3, anticipazioni puntate 7 febbraio e 31 gennaio 2017, in prima Tv assoluta su Italia 1. La città viene presa di mira da un metaumano mostruoso; Cisco ha dei dubbi su HR Wells

theflash_facebook
The Flash

Guai in vista per The Flash e il suo team. Questa volta i problemi non riguardano un metaumano o nuove rivelazioni da mondi vicini e realtà alternative, ma Wally. Il giovane che durante il Flashpoint abbiamo visto vestire i panni di Kid Flash, presto scoprirà di questa possibilità grazie ad Alchemy che gli mostrerà il suo alter ego. Sarà a quel punto che il figlio di Joe accarezzerà l’idea di diventare un supereroe. Il team Flash sa bene cosa è successo quando il giovane scorazzava per la città per salvare i suoi abitanti e quindi cercheranno di evitare il peggio. Lo scontro con una minacciosa ombra arrivata in città potrebbe cambiare le cose soprattutto perchè proprio dal loro scontro, Wally ne uscirà “diverso”. Ma in che senso? Lo scopriremo nella puntata in onda la prossima settimana, il 7 febbraio, sempre su Italia 1 intorno alle 22.00.

La puntata di questa sera di The Flash 3 non sarà solo dedicata all’arrivo di un nuovo Harrison Wells da Terra 19, H.R., e di un mostro che si aggira per la città e che sembra imbattibile, ma avrà a che fare anche con Caitlin e quello che sta succedendo. A quanto pare Alchemy ha colpito dritto al problema e adesso Caitlin avrà a che fare con la crescente somiglianza con il suo alter ego cattivo di Terra 2, Killer Frost. La scienziata incontrerà la madre per analizzare i “sintomi” di quella che sembra essere una trasformazione a tutti gli effetti e quello che la madre le dirà non le piacerà per niente. Le cose si complicheranno nel finale quando Caitlin tornerà a casa e questa volta non avrà a che fare solo con una ciocca di capelli bianchi ma con nuovi “sintomi” che forse non riuscirà più a nascondere. Ecco qui il video del momento.

La terza stagione di The Flash torna oggi su Italia 1 con un nuovo metaumano da sconfiggere e nuove rivelazioni da assorbire. Il nostro Barry Allen aveva provato a cambiare la sua vita salvando la madre ma ha combinato solo una serie di guai che adesso potrebbe ripercuotersi sui suoi amici. Mentre il team ha a che fare con l’arrivo di un nuovo Wells (che preferisce essere chiamato H.W) in città si presenta un mostro pronto a distruggere e incutere paura. Si tratta di un metamano da sconfiggere? In un primo momento si pensa proprio di sì ma in un secondo si capisce dietro a quel mostro che va in giro per Central City si nasconde un ragazzo, un hacker, che ha pensato bene di dare vita a questo ologramma per avere una vendetta personale su amici e compagni che fanno i bulli con lui. Riuscirà Flash a salvare la città e sconfiggere il finto mostro? Ecco qui il promo che mostra le prime immagini del nemico di questo episodio dal titolo “I mostri”.

Nella prima serata di oggi, martedì 31 gennaio 2017, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio di The Flash 3, in prima Tv assoluta. Sarà il quinto, dal titolo “Il mostro“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: tre anni prima, Snart (Wentworth Miller) è a capo di un’organizzazione criminale con cui effettua diverse rapine e decide di uccidere una coppia di scagnozzi che vogliono abbandonare la sua schiera. Poco prima che possa uccidere Sam Scudder (Grey Damon), il reattore esplode e l’uomo scompare. Nel presente, una squadra di operai sta ristrutturando Iron Ice ed uno dei lavoratori viene ucciso da Sam, che sfrutta il riflesso come se fosse portali. Intanto, Barry (Grant Gustin) e Jesse (Violett Beane) si allenano ancora con la velocità e Flash riferisce alla ragazza che anche la precisione è determinante nella lotta contro il crimine. Wells (Tom Cavanagh) e la figlia decidono inoltre di rimanere ancora qualche tempo per affinare i poteri di Jesse, mentre Barry e Iris hanno ripreso la loro relazione, ma il primo ha ancora qualche difficoltà a farsi vedere a Joe (Jesse L. Martin) mentre bacia la figlia. Iris lo spinge a chiarire la cosa, ma il padre non è felice di vederli mentre sono intenti a scambiarsi effusioni. Nel frattempo, Wells mette a punto un satellite in grado di collegarsi con ogni multiverso, in modo da cercare un’altra versione di se stesso. Jesse invece si lascia andare ad un bacio a Wally (Keiynan Lonsdale), ma il ragazzo non vuole avviare una relazione, visto che entro breve ritornerà su Terra-2. Dato che Mirror Master continua ad uccidere membri della vecchia banda per trovare Snart, Joe e Cecile interrogano la sua ex partner Rosalind Dillon (Ashley Rickards), ma non ottengono nulla. Poco dopo, Sam preleva a compagna di un tempo sfruttando una superficie riflettente, mentre Wells riceve una risposta al suo segnale. Nessuno degli scienziati che hanno risposto sembrano però validi e decide di passare oltre, anche se Cisco (Carlos Valdes) e Caitlin (Danielle Panabaker) vorrebbero puntare su Wells di Terra-19. Dato che per arrivare a Snart bisogna passare tramite Flash, Mirror Master e Top organizzano una rapina per far attirare il velocista in una trappola. Jesse decide di partecipare alla missione, ma a causa di un suo errore, Sam riesce ad intrappolare Barry in uno specchio. La ragazza si sente in colpa per quanto è successo e solo le parole, oltre ad un bacio, di Wally riescono a risolvere le cose. Wells ed il resto del gruppo creano invece un dispositivo per raffreddare le molecole dello specchio, ma lo scienziato crede che potrebbe non funzionare. Cisco propone di sfruttare l’aiuto degli altri Wells, ma proprio durante la discussione, lo scienziato capisce che con la criogenia potrebbero riuscire a liberare Barry. Di nascosto dal team, Caitlin sfrutta i suoi poteri per aumentare la potenza del dispositivo di Wells ed una volta libero, Barry usa un inganno per sconfiggere i due metaumani. In seguito all’arrivo di Wells di Terra-19, Wells e Jesse ritornano su Terra-2, ma prima lo scienziato rivela a Cisco che il dispositivo non ha funzionato.

La quinta puntata di The Flash 3 sarà maggiormente incentrata su Caitlin e sui problemi che sta vivendo in questo momento. Ciò che è accaduto sotto la doccia, la scoperta che il potere sembra averla travolta del tutto, la spingono a cercare delle risposte. L’unica che potrebbe dargliene è la madre e per questo Caitlin decide di affrontarla a viso aperto. Tuttavia, ciò che le rivelerà non farà altro che gettarla in un baratro più profondo. Intanto, il resto del team si ritrova a dover combattere con un mostruoso metaumano che getterà la città nello scompiglio. Cisco inizia a nutrire dei forti dubbi sul Wells di Terra-19, scoprendo che nasconde un segreto. Lo scienziato gli rivelerà in seguito che sul suo pianeta è un semplice reporter e di aver risposto all’appello del doppleganger solo per ottenere del materiale prezioso per il libro che sta scrivendo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori