LA DONNA DELLA MIA VITA/ Su Canale 5 il film diretto da Luca Lucini con Alessandro Gassmann

- La Redazione

La donna della mia vita, il film in onda su Canale 5, questa sera mercoledì 4 gennaio 2017. Nel cast Alessandro Gassmann e Luca Argentero, alla regia a Luca Lucini. Il dettaglio della trama

Foto-Mediaset_new
film

Oggi, mercoledì 4 gennaio 2017, Canale 5 ha scelto di proporre al suo vasto pubblico un film di genere drammatico e dalla produzione tutta italiana. Stiamo parlando di La donna della mia vita, realizzato nel 2010 e diretto dal regista milanese Luca Lucini. In onda a partire dalle ore 23.30, il film è stato presentato in anteprima assoluta al Film Festival della Commedia di Monte Carlo ed è stato prodotto dall’azienda Cattleya, con la distribuzione nelle sale italiane gestita dalla Universal Pictures. Il suo regista, Luca Lucini, è sicuramente uno dei più interessanti degli ultimi anni non soltanto grazie alle sue opere sul grande schermo. Ha infatti iniziato il suo percorso artistico curando diversi videoclip musicali di star del calibro di Giorgia, Edoardo Bennato e i Pooh. Quindi, l’approdo ai cinema con i film Tre metri sopra il cielo, Amore, bugie e calcetto, Oggi sposi, Nemiche per la pelle e il recente Come diventare grandi nonostante i genitori. Tratta da un soggetto di Cristina Comencini, la pellicola si avvale della sceneggiatura di Giulia Calenda e Teresa Ciabatti, la fotografia di Alessandro Bolzoni e il montaggio di Fabrizio Rossetti. 

Il cast de La donna della mia vita è formato da diversi attori italiani molto noti al grande pubblico. Il primo di questi è Alessandro Gassmann, figlio d’arte che può vantare una carriera di assoluto rispetto sia al cinema (Non prendere impegni stasera, Ex, Basilicata coast to coast, Tutta colpa di Freud) che in televisione (Le stagioni del cuore, La Sacra Famiglia, Una grande famiglia). È affiancato dal collega Luca Argentero, che dopo l’inizio di carriera come concorrente al Grande Fratello è diventato un apprezzato attore grazie a Saturno contro, Oggi sposi, E la chiamano estate, Fratelli unici e Poli opposti. C’è anche la grande Stefania Sandrelli, che annovera nel suo ricco palmares ben tre David di Donatello, sette Nastri d’argento, tre Globi d’oro, un Ciak d’Oro e un Leone d’Oro alla carriera alla Mostra Cinematografica di Venezia. Tra gli altri protagonisti, Valentina Lodovini, Giorgio Colangeli e Sonia Bergamasco. 

Protagonisti di La donna della mia vita sono due fratelli interpretati da Argentero e Gassmann, che presentano numerose differenze nei loro caratteri. Leonardo è una persona sensibile, mentre Giorgio è un donnaiolo complicato da decifrare. Nonostante le divergenze, sono legati da un forte affetto reciproco. Tra i due iniziano le tensioni a causa di una donna in comune. La situazione dovrà essere rimessa a posto in qualche modo e la madre Alba ha scelto di occuparsi di tutto. Le conseguenze saranno imponderabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori