TEEN WOLF 4 / Anticipazioni puntata 4 gennaio 2017: Derek è morto? (finale di stagione)

- La Redazione

Teen Wolf 4, anticipazioni del 4 gennaio 2017, in onda su Rai 4. Kate trasforma Scott in Berserker e gli ordina di attaccare il branco. Rivelata l’identità del Benefattore?

teenwolf4_facebook
Teen Wolf 4, in onda su Rai 4

Nella prima serata di oggi, mercoledì 4 gennaio 2017, Rai 4 trasmetterà gli ultimi tre episodi di Teen Wolf 4. Saranno il decimo, l’undicesimo ed il dodicesimo, dal titolo “Il piano“, “Berserker” e “Fumo e specchi”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Braeden (Meagan Tandy) è gravemente ferita e viene trasportata in ospedale, mentre la città entra nel caos. Un virus studiato apposta per eliminare i lupi mannari viene diffuso al Liceo durante un esame e gli studenti presenti in quel momento vengono messi in quarantena, fra cui (Kira Arden Cho), Scott (Tyler Posey), Malia (Shelley Hennig) e Stiles (Dylan O’Brien). Nel frattempo, Deaton (Seth Gilliam) scopre da Satomi (Lily Mariye) che è l’unica a non poter contrarre la malattia, mentre il resto del branco è stato colpito. Dopo un’autopsia su uno dei mannari, Deaton capisce che il virus è in realtà una variante del cimurro dei cani, resa letale per i mannari, e che l’unica soluzione è sfruttare un particolare tipo di funghi. Più tardi, Satomi uccide la donna che ha aggredito Braeden, impedendole di attaccare anche Derek (Tyler Hoechlin). Il virus invece incede sempre di più, portando in fin di vita Scott, Kira e Malia ed impedendo qualsiasi controllo sui loro poteri. Stiles, l’unico in grado di agire, inzia ad indagare e scopre che il responsabile è lo stesso insegnante presente al momento dell’esame. Il Chimico viene ferito alla fine dall’agente McCall (Matthew Del Negro), che riuscirà ad impedirgli di sparare al ragazzo. Il branco crea un piano per smascherare il vero nome del Benefattore, ma per riuscire nell’intento, Scott dovrà morire. Il branco avrà quindi meno di un’ora di tempo per poterlo salvare, prima che la sua condizione diventi permanente. Nel frattempo, Derek rivela a Braeden di aver perso i poteri e riceve il suo aiuto per destreggiarsi con le armi, in modo da potersi difendere. Mentre fra i due scoppia la passione, Scott rimane vittima di psicosi in cui immagina Liam mentre cerca di convincerlo a reagire, accettando la sua vera natura. Non sapendo cosa fare, Malia decide di chiedere l’aiuto di Peter (Ian Bohen) per scoprire tutto sulla loro famiglia, specie sulla madre. Più tardi, Kate (Jill Wagner) guida i Berserker fino in ospedale per appurare che Scott sia realmente morto e prima che vengano allontanati, Kira viene ferita da una delle due reature. Lydia (Holland Roden) scopre invece che potrebbe essere una banshee, eredità ricevuta dalla nonna, così come potrebbe esserlo il Benefettatore. Grazie al dettaglio, Lydia riesce a trovare un altro messaggio sfruttando il codice delle taglie scritto dalla nonna in passato. In seguito ad un evento fortuito, Parrish (Ryan Kelley) rivela la sua natura di Segugio Infernale e viene inserito sulla lista. Scott e Lydia capiscono quindi che qualsiasi creatura può rientrare nell’elenco e che solo la nonna Banshee potrebbe aiutarli a scoprire chi sia in realtà il Benefattore. Con l’aiuto di Stiles, Lydia capisce anche che il codice trascritto dall’anziana nasconde un altro elenco, in cui è compreso anche il nome della nonna. Il gruppo conclude quindi che tutte le persone coinvolte sono morte suicida all’Eichen House e decidono di controllare alcuni documenti presenti nel server, ma vengono attaccati da uno degli infermieri. Credendo che quest’ultimo, Brunski (Aaron Hendry), sia il Benefattore, i ragazzi riprendono il corso normale di attività e lezioni, ma finiscono in una trappola. Ad aiutarli Braeden e Derek, mentre Parrish uccide definitivamente l’infermiera, ma capisce anche che non si tratta di chi stanno cercando. Poco dopo, Meredith ( Maya Eshet) rivela di essere ancora viva: il Benefattore è lei. 

Stiles e Malia scoprono che la nonna di Lydia ha registrato la cassetta mentre si trovava alla casa sul lago. Intanto, Meredith pretende di parlare solo con Peter, rivelando di averlo conosciuto mentre a sua volta si trovava ricoverato all’Eichen House. Si scopre così che in realtà Meredith ha deciso di diventare il Benefattore rubando il piano di Peter. Mentre il branco combatte contro i cacciatori, Stiles e Malia spengono il sistema che fornisce i pagamenti ai killer, interrompendo la caccia. 

Deaton decide di chiedere spiegazioni sullo stato di Derek al dottor Valack, uno psichiatra folle con tre occhi detenuto all’Eichen House. Intanto, Peter continua la sua alleanza con Kate, interrompendo anche la cattura della donna da parte del fratello. Melissa scopre invece che Scott ha nascosto i soldi delle taglie e lo spinge a restituirli a Derek, mentre Scott organizza il primo appuntamento con Kira. Nel tentativo vano di sfuggire a Kate, Scott cadrà infine nelle sue mani: diventerà un Berserker? L’Alpha è ormai sotto il controllo di Kate, che gli ordina di attaccare Kira. Intanto, il resto del branco parte per la Iglesia, mentre Mason e Lydia vengono attaccati a scuola da alcuni Berserker. Più tardi, dopo un attacco, Scott viene finalmente catturato da Liam e Malia ed infine “guarito” da Liam. Durante uno scontro con i Berserker e Kate, Derek muore, ma… 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori