Anticipazioni Beautiful/ Puntate americane: Liam pronto a combattere, fino al prossimo ingresso? (Oggi, puntata 6 gennaio 2016)

- La Redazione

Beautiful, anticipazioni puntate americane: Liam non intende stare lontano a lungo da Steffy, trasferitasi a casa di Thomas, e fa pressioni a Ridge affinché porti avanti la sua farsa.

Beautiful_Steffy_ForresterR439_new
Beautiful

Non ci sarà tempo da perdere per Liam nelle puntate americane di Beautiful se non vorrà che le manipolazioni di Quinn provochino nuovi problemi alla sua relazione con Steffy. Quest’ultima ha infatti accettato di compiacere il nonno, trasferendosi a casa di Thomas fin tanto che il suo divorzio con Wyatt diventerà definitivo. E mentre la Forrester farà nuove pressioni con Carter affinché velocizzi le pratiche per il tanto desiderato divorzio, anche Liam si muoverà come possibile per fare in modo che Quinn esca per sempre dalla sua vita. Per questo si rivolgerà ancora una volta a Ridge, chiedendogli aggiornamenti relativi al suo piano di far cadere in trappola la gioielliera. Riuscirà a sedurla dimostrando la sua inaffidabilità davanti agli occhi di Eric? Lo Spencer e il futuro suocero proseguiranno in questa farsa, ma davvero troveranno in Quinn una persona tanto ingenua da farsi incastrare così facilmente?

A quanto pare Ivy tornerà presto in Beautiful ma solo per prendere le parti dell’amato zio Eric? Le puntate americane della soap continuano ad andare in onda con novità importanti a cominciare proprio dal ritorno della bella australiana. A quanto pare Ivy non solo porterà scompiglio nella vita di Steffy ma anche in quella di Quinn. Sarà lei una sorta di angelo custode di zio Eric e sarà sempre lei che affronterà la dark lady della soap quando scoprirà dell’incontro in sauna della donna con Ridge. Ivy chiederà spiegazioni a Quinn che la rassicurerà sui sentimenti che prova per Eric e sulla voglia di renderlo felice, ma Ivy non sembra molto convinta. In passato le due sono già state complici per dividere Liam e Steffy, tornerà ad essere amiche anche per il bene di Eric e degli affari della famiglia Forrester e agiranno contro Ridge? La verità è ancora lontana così come queste puntate visto che su Canale 5 andranno in onda nei prossimi mesi, riusciremo ad aspettare così tanto?

Recasting per il ruolo di Hope Forrester? Così sembra. La giovane che qualche mese fa è uscita di scena dopo il doloroso aborto, sembra che tornerà presto ma non avrà più il volto dell’amata Kimberly Matula ma di un’altra attrice, Olivia Shake. Al momento non sappiamo ancora se la biondina prenderà il posto della Matula o se si tratti di una new entry destinata a far parlare di sì, fatto sta che alcuni siti americani la danno già per certa. La Shake dovrebbe prestare il volto ad Hope e tornare a mettere zizzania nella vita di coppia (o nel triangolo amoroso) che vede protagonisti Wyatt, Rick e Steffy. I fratelli Spencer saranno nuovamente tra due fuochi, riusciranno finalmente a trovare il giusto equilibrio e scegliere una donna a testa o lasceranno Steffy per catapultarsi nuovamente su Hope? Lo scopriremo solo in questo 2017 ormai arrivato. 

Mancano solo tre giorni al ritorno di Beautiful su Canale 5, dopo una pausa durata due settimane. Si ripartirà dall’incredibile relazione tra Quinn e Eric, tenuta ancora nascosta ai rispettivi familiari. Steffy ha infatti chiesto a Wyatt di tenere sotto controllo i movimenti della donna, che dovrà restare lontana dalla sua famiglia, dopo che già in passato ha compiuto una serie di intrighi con le note inevitabili conseguenze. Wyatt rassicurerà la moglie, dicendole che dovrà stare tranquilla poiché la gioielliera non causerà più problemi al loro rapporto. Si tratterà dell’ennesima promessa da mercante? Proprio mentre lo Spencer si dirà certo che la madre sia davvero cambiata, lei muoverà la sua prossima mossa che la porterà ad essere sempre più presente nella vita del patriarca Forrester. Cosa accadrà quando Steffy scoprirà questa incredibile notizia? Sarà il suo matrimonio con Wyatt a subirne le conseguenze?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori