Jessica Chastain/ Candidata come miglior attrice in un film drammatico per Miss Sloane (Golden Globes 2017 oggi, 9 gennaio)

- La Redazione

Jessica Chastain ai Golden Globes 2017, l’attrice candidata nella categoria come miglior attrice in un film drammatico per la pellicola Miss Sloane. Riuscirà a vincere la statuetta?

goldenglobes2017_facebook
Golden Globes 2017

L’attrice statunitense Jessica Chastain, classe 1981, è candidata ai Golden Globes 2017 con la nomination per il film “Miss Sloane”, regia di John Madden. Nel film la Chastain interpreta il ruolo di Elizabeth Sloan, una veterana leghista a capo di una grossa squadra di attivisti legali. Lo scopo di Elizabeth è quello di far passare una proposta di legge che richieda controlli più serrati nell’assegnazione delle armi, ma la donna è costretta a scontrarsi con le lobby delle armi da fuoco e subirne i contrattacchi in quella che ha tutta l’aria di essere un’impresa semplice ma che diventerà invece una complessa battaglia legale, che Elizabeth vincerà ma non senza gravi perdite affettive. Jessica Chastain è candidata ai Golden Globes nella categoria “migliore attrice in un film drammatico” e dovrà scontrarsi con le colleghe Amy Adams (con “Arrival”), Isabelle Huppert (con il ruolo in “Elle”), Ruth Negga (per la partecipazionein “Loving”) e la favoritissima Natalie Portman (protagonista in “Jackie”). Nonostante la splendida intepretazione in Miss Sloane la Chastain non è tra le favorite in corsa per la vittoria, pena anche il doversi scontrare in linea diretta con ben due favoritissime (Portman e Adams), veterane dei premi di spicco e già vincitrici pluripremiate di Oscar e Golden Globes. Il film Miss Sloane non ha tra l’altro ricevuto ulteriori nomination nelle altre categorie in gara, cosa che solitamente accade per i film particolarmente apprezzati dalla critica.

Jessica Chastain, candidata ai Golden Globes 2017, è divenuta famosa ad Hollywood per la parte in “The Help” (2009) una commedia romantica campionessa d’incassi e vincitrice di riconoscimenti importanti. Il suo approccio al mondo della pellicola è tuttavia piuttosto recente: la Chastain ha iniziato a recitare nel 2008 e da lì non si è più fermata, ma prima di arrivare ai grandi titoli di Hollywood si è destreggiata per qualche anno prendendo parte a telefilm e spot pubblicitari (celebre la sua apparizione nello spot del profumo Manifesto L’Eclat di Yves Saint Laurent). E’ una buona interprete, ma non è mai stata accolta con pieni consensi dalla grande critica. Tuttavia, sebbene non sia una delle favoritissime, ha dalla sua il buono di essersi approcciata più e più volte con il mondo dei ruoli drammatici. Il ruolo di protagonista in Miss Sloan è quindi perfettamente in linea con la sua “normalità”, motivo per il quale l’interpretazione si attesta comunque su un livello qualitativo medio/alto. Ha interpretato un ruolo molto simile a livello emotivo in Miss Julie, film del 2014 diretto da Liv Ullmann.

L’attrice ha origini californiane ed è l’ultima di ben cinque figli. Da bambina e adolescente le sue aspirazioni erano ben lontane dalla cinepresa. A otto anni ha infatti iniziato a frequentare la prestigiosa scuola di ballo Julliard, di New York, entrando così a far parte del mondo del teatro e in particolar modo del balletto. Sebbene si sia approcciata più volte a musical e spettacoli teatrali (per lo più durante il periodo scolastico prendendo parte a progetti didattici, e quindi in maniera molto amatoriale), la sua passione è sempre stata la danza nella sua forma più pura. Ha iniziato poi a lavorare nel mondo della pellicola partendo dalle piccole comparse in telefilm come “E.R. medici in prima linea” e “Veronica Mars”. Il tutto è andato avanti dal 2003 al 2008, anno della sua svolta professionale definitiva. L’attrice è felicemente fidanzata ormai dal 2012 con l’imprenditore italiano Gian Luca Passi, manager del brand Moncler. Il loro è un rapporto ormai consolidato e sebbene abbiano deciso di non convolare a nozze non si nascondono praticamente più da paparazzi e occhi indiscreti; hanno scelto di vivere il loro amore alla luce del sole. L’unione con Passi porta la Chastain a destreggiarsi tra Stati Uniti e Italia, terra che ha confermato di amare e di visitare sempre molto volentieri, iniziando tra l’altro a frequentare la prestigiosa scuola di lingua italiana per stranieri Leonardo da Vinci di Milano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori