THE UNSAID – SOTTO SILENZIO/ Diretta streaming del film con Andy Garcia su Iris (oggi, 11 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

The Unsaid – Sotto silenzio, il film in onda su Iris oggi, mercoledì 11 ottobre 2017. Nel cast: Andy Garcia, Vincent Kartheiser, alla regia Tom Mc Loughin. Il dettaglio della trama.

the_unsaid_sotto_silenzio_film
Il film in prima serata su Iris

Questa sera Iris manda in onda un dramma “freudiano”: The unsaid – Sotto silenzio, con Andy Garcia. Secondo la compositrice e scrittrice Mariangela Ungaro le musiche del film rispecchiano la lacerazione interiore che vivono i protagonisti: “Mi colpì, quando vidi il film la prima volta, la scelta delle musiche (di Don Davis) della prima scena, quando il figlio adolescente dello psicologo si suicida, mentre sua sorella si esibisce a un saggio scolastico. La ragazza canta una canzone da cabaret newyorchese anni 30. Il fratello, rimasto a casa, si muove sulle note della stessa canzone, che da in diventa di commento, producendo nell’ascoltatore una forte sensazione di straniamento”, ha scritto in Cinema d’ascolto. Già nel trailer del film, clicca qui per vederlo, si percepisce l’angoscia e il dramma dei personaggi. Ricordiamo che The unsaid – Sotto silenzio andrà in onda su Iris a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola drammatica che è stata diretta da tom McLoughlin ed è stata musicata da Don Davis. Il film è stato prodotto da una collaborazione tra Stati Unit d’America e Canada nel 2001 con la durta 110 minuti circa. A dare volto al protagonista della storia, è Andy Garcia, attore, regista e produttore cinematografico cubano naturalizzato statunitense. L’attore, è stato candidato all’Oscar al miglior attore non protagonista per la sua interpretazione di Vincent Mancini ne Il padrino – Parte III. Durante la sua carriera, ha fatto parte di molti film tra cui ricordiamo Nudi in paradiso, The Untouchables – Gli intoccabili, 8 milioni di modi per morire, La forza della volontà, Black Rain – Pioggia sporca, Affari sporchi, Prove apparenti e molti altri ancora. Il film diretto da Tom McLaughin, ha ricevuto diverse recensioni negative da parte di molti critici cinematografici. Se da un lato l’aspetto psicologico è ben congegnato e strutturato all’interno delle dinamiche della trama, secondo alcuni la sceneggiatura sarebbe poco incisiva. Anche da un punto di vista prettamente finanziario, The Unsaid – Sotto silenzio non ha ottenuto un rilevante successo. La pellicola venne distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal mese di settembre del 2011. (agg. di Cinzia Costa)

NEL CAST ANDY GARCIA 

The Unsaid – Sotto silenzio va onda su Iris oggi, mercoledì 11 otobre 2017 alle ore 20.55. Il thriller del 2001  è stato diretto da Tom Mc Loughin e interpretato da Andy Garcia, Vincent Kartheiser, Trevor Blumas, Linda Cardellini, Sam Bottoms e August Schellenberg. Linda Cardellini, che nel film interpreta Shelly Hunter, è un’attrice americane di origini italiane. Nel 2015 ha preso parte alle riprese del film Avengers: Age of Ultron, in cui ha vestito i panni della consorte di Occhio di Falco. Sempre nel 2015 è entrata a far parte del cast della serie tv Bloodline, che in Italia è trasmessa su netflix. Ma ecco al trama del film nel dettaglio.

THE UNSAID – SOTTO SILENZIO, LA TRAMA DEL FILM THRILLER

Michael Hunter è un psicoterapeuta di successo. Suo figlio Kyle, un sedicenne problematico e in preda a una gravissima forma di depressione, si toglie la vita, nonostante le cure affidate a un collega di Michael. Quest’ultimo, non riesce ad accettare quando accaduto, sentendosi in parte colpevole per la morte di Kyle. Michael, distrutto dal dolore per il terribile lutto, decide di lasciare sua moglie, allontanandosi anche da Shelly, sorella di Kyle. Passano tre anni e Michael sembra essersi leggermente ripreso dalla tragedia. Durante una conferenza incrocia una sua ex allieva, Barbara. La ragazza gestisce un importante centro di accoglienza per ragazzi problematici. La donna, comprendendo il profondo stato di frustrazione in cui desta Michael, decide di concedergli una forma di riscatto dalla vita, affidandogli il caso di un ragazzo disagiato della sua struttura, Tommy Caffey. Il ragazzo è sotto shock da quando ha assistito all’uccisione di sua madre, a opera del padre. Barbara è molto preoccupata per il ragazzo, che di li a poco potrà lasciare il centro al compimento dei 18 anni. Tommy non è ancora in condizione di abbandonare la struttura. Dopo un primo rifiuta, Michael decide di aiutare Tommy.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori