UN PAESE QUASI PERFETTO/ Il film su Rai 1: Miriam Leone è Anna (oggi, 11 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

Un paese quasi perfetto, il film in onda su Rai 1 oggi, mercoledì 11 ottobre 2017. Nel cast: Fabio Volo e Silvio Orlando, alla regia Massimo Gaudioso. La trama del film nel dettaglio.

un_paese_quasi_perfetto_film
Un paese quasi perfetto su Rai 1

Miriam Leone è Anna nel film Un paese quasi perfetto che va in onda tra pochissimo su Rai Uno. L’attrice catanese classe 1985 è diventata famosa dopo aver vinto la sessantanovesima edizione di Miss Italia nel 2008 quando aveva appena ventitré anni. Sicuramente la ragazza negli ultimi anni ha dimostrato una grande crescita soprattutto grazie al ruolo di Veronica Castello prima in 1992 e poi successivamente anche in 1993. Nell’ultima stagione televisiva ha avuto anche la possibilità di essere tra i conduttori de Le Iene Show dimostrando di avere anche grande spessore per questo ruolo, che aveva avuto già ai tempi di Unomattina estate e Mattina in famiglia. L’ultimo lavoro che ha fatto è il film televisivo In arte Nino di Luca Manfredi che è andato in onda sulla televisione di Stato non troppo tempo fa. (agg. di Matteo Fantozzi)

MASSIMO GAUDIOSO È IL REGISTA 

Il regista del film Un paese quasi perfetto, in onda stasera su Rai Uno, è Massimo Gaudioso. Questi è nato a Napoli il 18 febbraio del 1958 e in carriera ha fatto oltre al regista anche l’attore e lo sceneggiatore. Il suo grande inizio arriva con la collaborazione insieme a Eugenio Cappuccio e Fabio Nunziata tra il 1996 e il 1999 con i film Il caricatore e La vita è una sola. Da regista ha diretto tre film tra cui appunto proprio questi due e Un paese quasi perfetto che è l’unico in solitaria per il momento della sua carriera. Il suo lavoro principale rimane comunque quello dello sceneggiatore, ha collaborato con grandi registi come Matteo Garrone con il quale ha scritto insieme ad altri illustri colleghi la sceneggiatura di Gomorra e Reality. Sicuramente Massimo Gaudioso è un artista da tenere sempre sotto stretta osservazione. (agg. di Matteo Fantozzi)

COME SEGUIRE IL FILM IN DIRETTA STREAMING

Non mancheranno sorrisi e risate questa sera si Rai 1 con il film Un paese quasi perfetto. Tra i protagonisti della pellicola c’è la bellissima Miriam Leone. L’ex Miss Italia interpreta Anna, personaggio molto diverso da quelli delle serie 1992 e Non uccidere: “L’Anna di Un paese quasi perfetto è sicuramente più leggera e solare dei personaggi che finora ho interpretato. Si è trattato di un momento di grande crescita professionale: ricordiamo infatti che, oltre a Fabio Volo, uno dei protagonisti del film è Silvio Orlando, da cui ho imparato davvero tanto. Poter non essere sempre se stessi e impersonare ogni volta qualcuno di diverso è il bello del nostro mestiere”, ha detto l’attrice a Ciak. Il trailer del film, clicca qui per vedere il video, anticipa alcune delle divertenti situazioni in cui si troveranno i protagonisti del film. Un paese quasi perfetto va in onda su Rai 1 a partire delle 21.25 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola di genere commedia che è stata affidata alla regia Massimo Gaudioso che si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura mentre le case di produzione che hanno preso parte al progetto sono Cattleya e Rai Cinema con il contributo del MiBACT in collaborazione con Groupama Assicurazioni, la distribuzione del film in Italia è stata eseguita dall’azienda 01 Distribution mentre la direzione della fotografia è stata curata da Gogò Bianche. Il montaggio del film è stato realizzato da Fabio Nunziata con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Santi Pulvieri. La pellicola è stata prodotta in Italia nel 2016 con la durata di 92 minuti circa. Le location del film Un paese quasi perfetto, sono state i paesini di Pietrapertosa e Castelmezzano, situati nel territorio lucano. Il paese di Pietramezzana, dove è ambientata la storia, ovviamente è fittizio e rappresenta semplicemente il frutto dell’unione dei nomi dei due paesi che hanno ospitato le riprese del film. La pellicola, che venne distribuita nei cinema italiani a partire da marzo del 2016, si aggiudicata una nomination ai David di Donatello come miglior sceneggiatura. Fabio Volo, che interpreta Gianluca Terragni, nel 2016 ha preso parte alla serie tv Untraditional, di cui è anche produttore, direttore ed autore. La serie è andata in onda a partire dal novembre 2016, su Canale Nove. (agg. di Cinzia Costa)

NEL CAST FABIO VOLO

Il film Un paese quasi perfetto va in onda su Rai 1 oggi, mercoledì 11 ottobre 2017, alle ore 21.15. La commedia italiana del 2016 è stata scritta e diretta da Massimo Gaudioso, noto regista e attore che nel 2016 ha diretto altri due film, L’abbiamo fatta grossa e Rafael. Un Paese quasi perfetto è un riadattamento di una pellicola francese. Quest’ultima ha poi preso spunto da una pellicola canadese. Nel cast troviamo Fabio Volo, Silvio Orlando, Carlo Buccirosso, Nando Paone, Miriam Leone e Gea Martire. Silvio Orlando, attore comico e drammatico, nel 2016 è entrato a far parte del cast di The Young Pope, la serie tv scritta e diretta da Paolo Sorrentino, andata in onda durante la scorsa stagione televisiva su Sky Atlantic. Ma ecco nel dettaglio la trama del film comico.

UN PAESE QUASI PERFETTO, LA TRAMA DEL FILM

Quasi tutti gli abitanti di Pietramezzana, piccolo paesino lucano, vivono solo grazie al sussidio della Cassa integrazione. L’unica attività in grado di dare lavoro a gran parte degli abitanti del piccolo centro (una miniera) è ormai totalmente dismessa. La costruzione di un lago artificiale ha infatti provocato un disastroso incidente che ha causato la distruzione delle miniera, che di li a poco è stata definitivamente chiusa. Il sindaco di Pietramezzana, cerca in qualche modo di risollevare le sorti del paesino. Lo fa contattando un ricco imprenditore del nord al quale chiede di aprire un suo stabilimento proprio nei pressi del paesino lucano. Per l’apertura della fabbrica, l’imprenditore sarebbe disposto ad usufruire dei fondi europei. La sottoscrizione del contratto tra il sindaco e l’imprenditore, però, prevede la presenza in paese di un medico. Grazie a un ricatto, l’intera popolazione di Pietramezzana riesce nell’intento di far trasferire un medico di Milano, Gianluca Terragni, proprio nel paesino. Purtroppo tutti gli sforzi si rivelano inutili. Nicola, direttore della filiale bancaria locale, si accorge che l’imprenditore intendeva truffare tutti, intascandosi semplicemente i fondi. Quando Gianluca sta per tornare a Milano viene folgorato da un’idea geniale, ovvero trasformare Pietramezzana in un entusiasmante centro turistico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori