MARA VENIER/ Video, le lacrime per la madre: “Avrei voluto morire anche io” (L’Intervista)

- Eleonora D’Errico

Mara Venier, la conduttrice visibilmente commossa nel promo del programma di Costanzo:”Preferisco guardare al futuro. Non amo i ricordi, mi creano malinconia”

mara_venier_a_lintervista_costanzo
Mara Venier a L'intervista di Maurizio Costanzo

Mara Venier si scioglie in lacrime, come era pevedebile, parlando della madre: “Non lo supererò mai, era il senso della mia vita”. Con queste parole la conduttrice parla della sua morte evidenziando il fatto che lei ha lasciato un vuoto tremendo “Quando se n’è andata, io ero lì con lei a cantarle le canzoni napoletane”, durante gli ultimi giorni le due sono state insieme senza mai separarsi e le due e ad un certo punto lei stessa le ha detto “Signore prendila, non farla soffrire così” e in quel momento ha desiderato di morire per seguirla. Un amore viscerale che la conduttrice ha raccontato molto spesso in tv ma questo non la fa smettere di piangere e commuoversi parlando di lei. La malattia l’aveva distrutta ma l’ultimo ricordo felice che porta con sé è il suo compleanno di aprile, il suo ultimo, quando ha fatto arrivare nella struttura i gondolieri che hanno cantato per lei le canzoni veneziane: “Come mi ha amato mia madre non potrà amarmi nessuno”, queste le parole della conduttrice alla fine di questo toccante momento. Clicca qui per vedere il commovente video del momento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori