ASINI/ Su Italia 1 il film con Claudio Bisio e Giovanna Mezzogiorno: curiosità sul cast (15 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

Asini, il film in onda su Italia 1 oggi, domenica 15 ottobre 2017. Nel cast: Claudio Bisio e Giovanna Mezzogiorno, alla regia Antonello Grimaldi. La trama del film nel dettaglio.

asini_film
Asini, in onda nel pomeriggio di Italia 1

CURIOSITA’ SULLA PRODUZIONE DEL FILM E L’ATTRICE MARIA AMELIA MONTI

Una pellicola di genere commedia che è stata diretta da Antonello Grimaldi mentre il soggetto e la sceneggiatura sono stati estesi da Claudio Bisio, Giorgio Terruzi e Roberto Traverso. La direzione della fotografia è stata curata da Alessandro Pesci, il montaggio è stato realizzato da Angelo Nicolini con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Rocco Tanica e con la scenografia ideata da Marco Belluzzi. La pellicola è stata prodotta in Italia nel 1999 con la durata di 103 minuti circa. In questa pellicola recita anche l’attrice italiana Maria Amelia Monti, nata a Milano nel giugno del 1962. Le sue prime esperienze di un certo livello nel mondo dello spettacolo arrivano agli inizi degli anni Ottanta grazie al celebre regista Dino Risi che l’ha inserita nel cast del film tv ..e la vita continua. L’esordio sul grande schermo è invece arrivato nel 1987 grazie al regista Giancarlo Soldi che l’ha voluto nelle riprese del film Il mistero del panino assassino. Tra le altre pellicole che hanno caratterizzato la sua carriera ricordiamo Miracolo italiano di Enrico Oldoini, La vera vita di Antonio H. e Come saltano i pesci di Alessandro Valori. In televisione ha preso parte a molti film e serie come Amico mio di Paolo Poeti, Dio vede e provvede, Finalmente Natale, Baciati dall’amore, Distretto di polizia 11 e Finalmente a casa. (Fonte Wikipedia)

NEL CAST CLAUDIO BISIO E GIOVANNA MEZZOGIORNO

Il film Asini va in onda su Italia 1 ogi, domenica 15 ottobre 2017, alle ore 15.50. La commedia è stata realizzata in Italia nel 1999, diretta dal regista Antonello Grimaldi con il soggetto e sceneggiatura che hanno visto la collaborazione di Claudio Bisio che ne è anche il principale protagonista, Giorgio Terruzzi e Roberto Traverso. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Rocco Tanica, storico componente della band Elio e le Storie tese, la fotografia è stata curata da Alessandro Pesci, il montaggio è stato eseguito da Angelo Nicolini mentre la scenografia è stata creata da Marco Belluzzi. Nel cast sono presenti oltre al già annunciato Claudio Bisio altri apprezzati attori ed artisti nostrani come nel caso di Giovanna Mezzogiorno, Fabio De Luigi, Maria Amelia Monti, Arnoldo Foà, Bob Messini e Ivano Marescotti. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

ASINI, LA TRAMA DEL FILM COMMEDIA

Italo (Claudio Bisio) è un giovane uomo di quarant’anni che vive a Milano e che soffre della “sindrome di Peter Pan”. Infatti Bisio non solo vive alla giornata senza un lavoro concreto ma trovando qua e là lavoretti precari, ma poi continua a risiedere a casa di sua madre e di sua zia. Italo inoltre ha una forte passione per il rugby, infatti nonostante la sua età non gli permetta di giocare come titolare nella squadra di cui fa parte da sempre, si accontenta di seguirla facendo sempre la panchina. Nonostante tutto, Italo è riuscito a trovare quella che crede essere la donna perfetta per lui. Si tratta di una giovane e bella ragazza che lavora come dog sitter anche lei però abituata a non avere tante prospettive concrete. Un giorno Italo riceve un’importante proposta di lavoro, infatti viene chiamato per uno scherzo del destino a svolgere il ruolo di insegnante di ginnastica in Emilia Romagna. Italo è allettato da questa nuova possibilità lavorativa, ma allo stesso tempo è preoccupato di come questo lavoro possa stravolgere completamente la sua vita. Comunque Italo decide di accettare, così arrivato sul posto si renderà presto conto che deve svolgere il suo lavoro all’interno di un convento di monaci francescani. Questa comunità ha la peculiarità di raccogliere asini che spesso vengono abbandonati in quanto ritenuti inutilizzabili. Inoltre i monaci francescani si occupano anche di dare rifugio a quei poveri ragazzi che sono rimasti orfani e che hanno dei problemi da affrontare. Il suo ruolo quindi dovrà essere quello di aiutare questi ragazzi ad inserirsi nella vita insegnandogli anche lo sport ed in particolar odo il rugby. Questa esperienza cambierà molto Italo che da questo momento imparerà a dare un senso nuovo alla sua vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori