Christian De Sica/ L’attore comico balla Maracaibo con Cristina Parodi (Domenica In)

- Bruno Zampetti

Su Rai 1 oggi riparte Domenica In, con una novità nella conduzione, affidata a Cristina e Benedetta Parodi. Tra gli ospiti della prima puntata ci sarà Christian De Sica

Christian_de_sica_screen
Christian De Sica

Christian De Sica ospite a Domenica In. L’attore comico ha fatto il suo ingresso in studio cantando “Canto anche se sono stonato”, poi ha ripercorso le tappe della sua carriera, rievocato i ricordi di papà Vittorio che faceva recitare lui e il fratello Manuel in pezzi estemporanei. Viene anche mandato in onda un filmato che risale agli anni ’70 in cui Christian cantava un pezzo di un programma su Lassie. Una parte dell’intervista però non è riuscita benissimo: Cristina Parodi spiega che alcune domande le sarebbero state suggerite dagli autori in diretta, ma risulta un’operazione artificiale, visto che la conduttrice anticipa le domande. Christian De Sica è stato protagonista di un simpatico siparietto: si è confrontato con Leonardo Fiaschi, che lo ha imitato. «Siete bravissime, state tranquille: sarà un successo. E il pubblico è fantastico», il saluto alle sorelle Parodi prima di andare via. Con Cristina, in particolare, ha ballato Maracaibo. (agg. di Silvana Palazzo)

CHRISTIAN DE SICA A DOMENICA IN

Tra gli ospiti di questa prima puntata di Domenica In ci sarà Christian De Sica. Nato a Roma nel gennaio del 1951, ha raggiunto la notorietà negli anni grazie ai cinepanettoni, che lo hanno incornato re indiscusso della commedia natalizia all’italiana. Nel 2016 De Sica ha condotto l’ultima edizione di Zelig accanto a Michelle Hunziker. E a dicembre dello stesso anno è stato poi distribuito Poveri ma ricchi, film in cui era tra i protagonisti, che ha riscosso un certo successo al box office. Lo straordinario attore comico romano è attualmente impegnato nel programma Tale e Quale Show, in veste di giurato accanto a Loretta Goggi ed Enrico Montesano.

CHRISTIAN DE SICA E IL SODALIZIO CON MASSIMO BOLDI

La scorsa primavera, Christian De Sica ha rilasciato una lunga e interessante intervista a Il Giornale, in cui ha raccontato alcuni aneddoti della sua vita privata e della sua carriera artistica. Dopo la morte di suo padre, era totalmente al verde. Il suo successo è stato infatti costruito piano piano, partendo dal basso, nonostante Vittorio fosse uno degli attori e registi più noti della storia del cinema italiano. La situazione cambiò con il film Vacanze di Natale, nel 1984. Da quell’anno in poi ebbe inizio l’infinita saga cinematografica dei cosiddetti cinepanettoni, che hanno letteralmente segnato e lanciato la carriera di Christian De Sica, decretandone il successo. Nelle ultime settimane è stato confermata la voce secondo cui De Sica e Massimo Boldi torneranno a lavorare assieme quanto prima. Indiscrezioni parlano di un prossimo film natalizio che vedrà finalmente i due tornare a collaborare sul set dopo tanti anni. In questi giorni, tuttavia, sono entrambi impegnati in una lunga battaglia legale contro Aurelio De Laurentiis. Quest’ultimo avrebbe prodotto una pellicola cinematografica, in uscita a dicembre 2017, in cui sono stati raccolti gli sketch più esilaranti della coppia De Sica-Boldi, senza il consenso dei diretti interessati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori