Luca Parmitano/ Video, l’astronauta già ospite l’anno scorso (Che fuori tempo che fa)

- Matteo Fantozzi

Luca Parmitano sarà ospite questa sera, 16 ottobre, a Che fuori tempo che fa. Il noto astronauta è già stato ospite nella trasmissione lo scorso anno insieme a Gigi Marzullo e Max Gazzè.

fabio_fazio_tiziana_littizzetto_che_tempo_che_fa_lapresse_2017
Che fuori tempo che fa, conduce Fabio Fazio

Il nome di Luca Parmitano ha sollevato un grande interesse in tutto il mondo grazie all’asteroide a cui è stato dato il suo nome. Una volontà di Vincenzo Silvano Casulli, un astronomo che ha scoperto il nome celeste e che ha voluto omaggiare l’astronauta italiano. L’asteroide, identificato dall’Unione Astronomica Internazionale con il nome di 37627 Lucaparmitano, non è tuttavia visibile a occhio nudo, anche se l’astronauta è convinto che spingerà le persone a fare una forte riflessione sul ruolo dell’uomo nel pianeta, in virtù di un futuro miglioramento. Intanto, Luca Parmitano si prepara a ritornare di nuovo in orbita fra 20 mesi, come ha rivelato all’Agi. Questa sera invece lo ritroveremo fra gli ospiti di Fabio Fazio a Che Fuori Tempo che Fa, in onda su Rai 1 oggi, martedì 17 ottobre 2017. La missione che riporterà Luca Parmitano in orbita avrà luogo sei mesi dopo la spedizione prevista a fine 2018, con un equipaggio di backup di cui fa parte lo stesso astronauta.

LUCA PARMITANO ANCORA A CHE FUORI TEMPO CHE FA…

Luca Parmitano è stato già ospite di Che Fuori Tempo che Fa l’anno scorso, in una puntata in cui erano presenti come ospiti anche Gigi Marzullo, Rachele Bruno e Max Gazzè. In quell’occasione, il Tenente Colonnello era intervenuto poco tempo prima della sua partecipazione al triathlon 2017 ed aveva parlato delle ultime due spedizioni nello spazio, sottolineando quale duro allenamento si deve sottoporre ogni volta che prevede un lancio in orbita. Un addestramento sott’acqua che gli permette di confrontarsi con ambienti extraplanetari, diversi dalla Terra, come il clima di Marte o quello presente in un satellite. Appena due anni prima era intervenuto nella stessa trasmissione di Fabio Fazio per parlare della sua passeggiata nello spazio, in qualità di primo astronauta italiano ad affrontare una simile impresa. Nel video della puntata, disponibile a questo indirizzo, clicca qui. Parmitano ha parlato dell’impresa durata 166 giorni, grazie alla missione Volare.

LA VITA E LA CARRIERA

Nato nel settembre del 1976, Luca Parmitano è un astronauta italiano diventato celebre perché il primo militare del nostro Paese ad effettuare quattro anni fa una passeggiata spaziale durata oltre 6 ore. Dopo essersi diplomato a Catania, l’astronauta ha completato gli studi in California ed è entrato nell’Aeronautica Militare nel 1995, a Pozzuoli. Quattro anni più tardi ha conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Napoli, portando a termine nel 2001 l’addestramento con l’Air Force americana, che lo ha preparato all’addestramento successivo per diventare pilota. Diventa invece Ufficiale di Guerra Elettronica nel 2003, ricevendo la nomina di Capo Sezione Addestramento della 76esima Squadriglia Volo. dopo aver affrontato un incidente durante un volo sulla Manica. In quell’occasione, Luca Parmitano vive infatti un impatto fra il suo velivolo ed un volatile di grandi dimensioni, riuscendo a rimanere illeso nonostante la distruzione parziale dell’abitacolo. Grazie al supporto via radio, il pilota è riuscito a ritornare a terra scegliendo di non eiettarsi al di fuori del mezzo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori