L’ODISSEA/ Diretta streaming del film su Jacques Cousteau in onda su Cielo (oggi, 17 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

L’Odissea, il film in onda su Cielo oggi, martedì 17 ottobre 2017. Nel cast: Lambert Wilson, Audrey Tatou e Pierre Niney, alla regia Jereme Salle. La trama del film nel dettaglio.

lodissea_film
Il film biografico in prima serata su Cielo

La prima serata di Cielo racconta la storia dell’esploratore Jacques Yves Cousteau con il film “L’Odissea”. La pellicola del regista Jerome Salle è costata venti milioni di euro; le riprese sono durate cinque mesi di riprese e hanno condotto lo staff e il cast in diversi posti nel mondo: il Golfo Persico, il Mar Mediterraneo, l’Oceano Indiano e il Mar Rosso. “Abbiamo scelto di girare un film fuori dai classici studi e portare l’avventura di Cousteau proprio dove era stata vissuta, sui mari del mondo. La location più complessa, anche dal punto di vista tecnico, è stata l’Antartide: la pellicola che volevamo realizzare non poteva però prescindere dall’avere degli esterni autentici”, ha detto Salle al National Geographic Italia. Ricordiamo che L’Odissea va in onda dalle 21.15 su Cielo e anche in diretta streaming, grazie al portale della rete televisiva, cliccando qui. Invece possiamo vedere il trailer cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola d’avventura e biografica che è stata affidata alla regia di Jerome Salle ed è stata sceneggiata da Laurent Turner. La produzione è stata finanziata dalle case di produzione Fidelitè Productions, Pan Europeenne, Curiosa Films, Moana Films, Wild Bunch TF1 Films Production, Casa Prductions, Versus Production e BE TV. La pellicola è stata prodotta da una collaborazione tra Francia e Belgio nel 2016 e la sua durata è di 122 minuti circa. Il titolo del film si ricollega, presumibilmente al tanti viaggi che Cousteau intraprese nel corso della sua carriera, tanto da poter compiere una curiosa analogia con il personaggio di Ulisse, protagonista dell’Odissea intesa come opera epica. Il film diretto da Jereme Salle, è riuscito ad aggiudicarsi un Premio Cesar nel 2017 per i suoni contenuti nella pellicola. Proprio il suono rappresenta uno dei tratti caratterizzanti de L’Odissea, oltre ad una fotografia straordinaria. Lambert Wilson, l’attore che interpreta Costeau, è un famoso attore francese noto per aver preso parte a film come Jefferson in Paris, Matrix Reloaded e Timeline-ai confini del tempo.

NEL CAST LAMBERT WILSON

L’Odissea va in onda su Cielo oggi, martedì 17 ottobre 2017, alle ore 21.15. Si tratta di una pellicola biografica che è stata diretta dal regista Jerome Salle nel 2016 e interamente dedicata a Jacques Cousteau, noto esploratore e regista francese scomparso nel 1997. Il film ha preso spunto dal romanzo scritto da Albert Falco. Il cast del film è composto da Lambert Wilson (l’attore perse circa 11 chili per riuscire a interpretare al meglio il personaggio di Cousteau), Audrey Tatou e Pierre Niney. La pellicola è stata interamente girata tra Croazia e Sud Africa. Ma scopriamo insieme la trama del film nel dettaglio.

L’ODISSEA, LA TRAMA DEL FILM BIOGRAFICO

Le prime scene del film, ritraggono Jacques Cousteau intento a giocare con i suoi due figli, Michael e Philippe, in riva al mare delle coste francesi. Poco dopo, l’esploratore prende amorevolmente tra le sue braccia Philippe, il figlio più piccolo, immergendo il bimbo in acqua, con l’intenzione di fargli percepire la bellezza e l’immensità di quel mondo meraviglioso. Il film continua descrivendo Jacques Costeau intento a svolgere il suo lavoro di esploratore. A bordo della Calypso, la sua imbarcazione del cuore, Costeau gira il lungo e in largo l’intero globo. Tutti i suoi documentari hanno come scopo quello di mostrare a chi non conosce la realtà sottomarina, quello straordinario mondo di cui lui è stato follemente innamorato fino alla fine. Col passare del tempo, per qualche strana ragione, il legame affettivo tra Jacques e Philippe, ormai diventato adulto, sembra affievolirsi. Philippe non condivide l’idea che il padre venda i suoi documentari ai grandi colossi televisivi, invece di denunciare i tanti disastri ambientali che caratterizzano il mondo sottomarino. Philippe, mosso da un profondo spirito ecologista, vorrebbe che il padre usasse i suoi film proprio per denunciare al mondo lo scempio perpetrato dall’uomo sul mondo marino. Il grande distacco tra padre e figlio verrà finalmente risanato quando Jacques deciderà di sposare in pieno la causa ambientalista di Philippe. Il ragazzo, però, morirà a soli 39 anni per via di un terribile sinistro stradale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori