NAGGA BALDINA/ Dopo lo scontro con gli studenti sull’immigrazione miete successi a scuola (Il Collegio 2)

- Morgan K. Barraco

Nagga Baldina è uno degli studenti de il Collegio 2, nonostante le incomprensioni con gli altri ragazzi sul tema dell’immigrazione e il carattere estroverso, non ha problemi nello studio 

nagga_baldina_collegio_cs_2017
Nagga Baldina a Il collegio 2

NESSUN PROBLEMA CON L’INTERROGAZIONE A SORPRESA E LE CONVITTIADI

Nagga Baldina continua ad essere al centro de Il Collegio 2 con grande profitto. Nell’ultimo appuntamento con il programma di Rai 2, il ragazzo ha avuto modo di entrare in contatto con il pensiero dei compagni di classe in fatto di immigrazione. Le idee si sono rivelate molto confuse e spesso anche al limite del rispetto nei confronti di Nagga, che di contro ha mostrato un forte fastidio per il pensiero di alcuni. Un moto di stizza che cozza con la tranquillità mostrata finora, ma che si è spento in seguito alle dovute giustificazioni degli altri studenti. L’occasione è stata fornita dalla professoressa di matematica in occasione di una gita educativa al museo di scienze naturali, che in linea generale è stata seguita con discreto interesse dalla classe. L’ultima puntata del programma si è concentrata per lo più sull’addio a Roberto Magro, espulso su volere del Preside in seguito ad un comportamento indisciplinato e ad un esame riparatore insufficiente. Anche Nagga ha sottolineato di essere dispiaciuto per l’allontanamento del compagno, dimostrando ancora una volta di quanto sia affezionato a tutti i compagni conosciuti in questa nuova esperienza. Il Collegio 2 ha messo in luce ancora una volta il carattere estroverso di Nagga Baldina, che nonostante non si privi di alcun divertimento, continua a collezionare successi nelle attività scolastiche. Lo studente è infatti rientrato fra gli ammessi durante l’interrogazione a sorpresa promossa dal Preside, rispondendo in modo corretto alla maggior parte delle domande. La sua propensione per lo sport gli ha invece permesso di primeggiare nelle Convittiadi, un’occasione divertente per tutti gli studenti ed anche un modo in più per lavorare su unità e competizione. Nagga ha avuto solo qualche piccolo contrasto con alcuni compagni durante la gita al museo naturale, a causa di alcuni pensieri fortemente contrastanti sull’immigrazione. Facile immaginare come si sia sentito colto sul vivo e questo episodio ha permesso di vedere maggiormente quanto sia sensibile di fronte a certi temi, sentendosi parte in causa e forse non del tutto accettato da parte dei compagni.

NAGGA BALDINA, RIUSCIRÀ A RESTARE LONTANO DAI GUAI DEL COLLEGIO?

Il Collegio 2 potrebbe essere un’esperienza significativa per Nagga Baldina, che finora ha dimostrato di trarre il meglio dal programma. Lo studente è infatti diligente e pronto a svolgere i compiti, ma anche presente nei giochi degli altri ragazzi, che spesso si concedono di andare al di fuori delle righe e contro il regolamento dell’istituto. Questo lasciarsi coinvolgere dagli altri studenti maschi della classe potrebbe essere fatale a Nagga, anche se in più di un’occasione ha scelto di non unirsi nelle marachelle più eccessive e di mantenere una sorta di indipendenza dalla logica di gruppo. Non si lascia quindi trascinare così facilmente, grazie al distacco che avverte fra sé e i compagni di classe. In queste prime puntate, Nagga non ha infatti stretto un legame particolare con nessuno degli altri studenti, ma ha mantenuto comunque buoni rapporti con tutti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori