I ROS/ X Factor 2017, home visit: Svalutation è stata l’arma vincente?

- Morgan K. Barraco

I Ros sono Camilla Giannelli, Kevin Rossetti e Lorenzo Peruzzi. Il gruppo di Siena conquista Manuel Agnelli e cerca di conquistare un posto per i Live di X Factor 2017.

x_factor_2017_logo
X Factor 2017

Uno dei gruppi più amati e seguiti di questo X Factor 2017 è sicuramente quello dei Ros. La band aveva già conquistato tutti i giudici alle esibizioni delle Audizioni e lo stesso hanno fatto ai Bootcamp dove hanno portato Svalutation in una versione tutta nuova e, soprattutto, che hanno fatto loro. Proprio questo ha permesso loro di raggiungere gli Home Visit che sicuramente passeranno senza problemi soprattutto perché sono tra i preferiti da Manuel Agnelli come, spesso e volentieri, il giudice ha fatto sapere. Proprio sulla pagina Facebook della band potrete vedere e rivedere l’esibizione della scorsa puntata pubblicata scrivendo: “Abbiamo buttato fuori tutto il fuoco che avevamo dentro sul palco di X Factor Italia. Adesso siamo a un passo dai live e abbiamo bisogno di tutta la vostra energia! Ecco l’esibizione dei ROS ai Bootcamp”. Clicca qui per vedere il video.

ROS AI BOOTCAMP

I Ros sono riusciti a incantare i giudici di X Factor 11 fin dal loro arrivo ai Bootcamp, grazie ad uno dei brani più celebri di Adriano Celentano. Al ritmo di Svalutation, il gruppo ha letteralmente conquistato il pubblico ed ha ottenuto quattro sì per accedere alla fase successiva. Li rivedremo inoltre questa sera, giovedì 19 ottobre 2017, sul palco del talent di Sky Uno in occasione delle Home Visit. Riusciranno a proseguire il loro percorso fino ai Live Show? Dovendo dare retta alle parole di entusiasmo di Manuel Agnelli, che sarà la guida dei Gruppi, ci sono forti possibilità che i Ros possano volare fino alle fasi finali del programma. I Bootcamp del resto hanno messo in luce le loro dote canore, riuscendo a strappare una sedia a uno dei giudici più esigenti di quest’edizione. Agnelli infatti ha preferito dare una possibilità al gruppo sfavorendo i precedenti Deadline Induced Panic, che avevano già conquistato un posto nella sfida delle cinque sedie. Nessun dubbio per il frontman degli Afterhours e grande applauso da parte del pubblico presente. 

IL GRUPPO HA INCANTATO LA GIURIA

I giudici di X Factor 11 avevano già notato la bravura dei Ros fin dal loro ingresso sul palco delle Audizioni. La loro I Put A Spell On You non aveva lasciato alcun dubbio nei quattro membri della giuria, che hanno deciso all’unanimità di metterli alla prova nella fase successiva. La loro musica non passa del resto inosservata, forte di un mix fra diversi generi e diretta verso la continua innovazione del timbro musicale. Secondo quanto riporta la loro pagina Facebook, i Ros si definiscono una rock band italiana di stampo moderno e uniscono le sonorità acustiche alla voce femminile di Camilla Giannelli, a cui si deve la fondazione della band. Completano inoltre il gruppo Kevin Rossetti, al basso elettrico, e Lorenzo Peruzzi, alla batteria. La loro forza è ancora più evidente se si considera che i Ros sono nati appena nel 2015, grazie alla splendida cornice di Siena. 

IL LORO PERCORSO

X Factor 11 metterà ancora alla prova i Ros nella fase di questa sera, una delle più decisive del programma. Le Home Visit decretano infatti il percorso dei concorrenti all’interno del talent show, verso la conquista dei Live. L’esibizione dal vivo non coglierà di certo impreparata la rock band, data la forte esperienza maturata sul campo. Nei due anni di formazione, i Ros si sono infatti distinti in diverse manifestazioni musicali, dalla Rock For Life fino alla Festa della Musica di Chianciano Terme. Fra inediti e cover, possono vantare inoltre sulla realizzazione dei primi brani inediti fin dalla loro unione. Canzoni che tra l’altro sono corredate di videoclip musicali, come nel caso di Virus, Alchermes e Maschere, quest’ultimo brano approdato su YouTube lo scorso marzo. Appena tre mesi più tardi hanno inoltre coronato il loro sogno: il primo disco ufficiale è stato distribuito lo scorso giugno e si intitola Curve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori