Un’ottima annata – A good year/ Diretta streaming e trailer del film con Russell Crowe (19 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

Un’ottima annata – A good year, il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 19 ottobre 2017. Nel cast: Russell Crowe e Mario Cotillard, alla regia Ridley Scott. Il dettaglio della trama.

unottima_annata_film
Il film in prima serata su Rete 4

Con Un’ottima annata Ridley Scott e Russell Crowe sono tornati a lavorare insieme dopo il successo de Il gladiatore. Lasciati i panni di Massimo Decimo Meridio, l’attore neozelandese interpreta il broker Max Skinner. Durante la conferenza stampa di presentazione del film, Russell Crowe ha rivelato di aver avuto anche lui uno “zio Henry”, come il protagonista del film: “Anche nella mia vita c’è uno zio Henry, che in realtà si chiamava zio David. Molti dei miei abiti nel film, il pigiama o la giacca da cricket, sono un omaggio a lui. È stato l’unico della mia famiglia a recitare… Quando ho cominciato a lavorare in teatro, la filosofia prevalente nella scuola inglese di recitazione era di non dare il 100% come attore, perché se dai il massimo il pubblico non pagherebbe mai un altro biglietto per tornare a vederti. Mio zio diceva: un attore deve sempre dare il massimo, è un dono per il pubblico ed è quello che deve fare”, riporta Film Up. Nel film, clicca qui per vedere il trailer, lo zio Henry è interpretato da Albert Finney e viene ricordato per le sue “massime: “Una volta che trovi qualcosa di buono, Max, devi averne cura. Devi lasciare che cresca”, per esempio. Ricordiamo che Un’ottima annata va in onda su Rete 4 a partire dalle 21.15 e sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui dispositivi mobile cliccando qui. 

LE CURIOSITÀ SULLA PELLICOLA

Una pellicola di genere commedia, drammatica e sentimentale che è stata affidata alla regia di Ridley Scott mentre il soggetto è stato tratto dal romanzo scritto da Peter Mayle e con la sceneggiatura di Marc Klein. La produzione è stata firmata dallo stesso regista Scott con Lisa Ellzey, il montaggio è stato realizzato da Dody Dorn con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Franz Ferdinand con Alizee,Athlete e Marc Streinfeld, la scenografia è stata ideata da Sonja Klaus ed i costumi di scena portano la firma di Catherine Leterrier. La pellicola è stata prodotta da una collaborazione tra Regno Unito e Stati Uniti nel 2006 con la durata di 114 minuti circa. Il film ha ottenuto un modesto successo di pubblico. Costato 35 milioni di dollari e ne ha incassati 42, con un margine di guadagno abbastanza risicato. Il film è stato nominato ai Satellite Awards per la migliore fotografia, mentre Freddie Highmore, che interpreta Max da bambino, ha ricevuto una nomination come migliore giovane attore ai Critics’ Choice Movie Award. La sceneggiatura di Un’ottima annata – A good year è tratta dall’omonimo romanzo di Peter Mayle, scrittore inglese noto appunto per i suoi romanzi ambientati in Provenza.

NEL CAST RUSSELL CROWE

Il film Un’ottima annata – A good year va in onda su Rete 4 oggi, giovedì 19 ottobre 2017, alle ore 21.15. La pellicola del 2006 è stata diretta da Ridley Scott (Prometheus, Alien, Blade runner) e interpretata da Russell Crowe (Il gladiatore, A beautiful mind, Robin Hood), Marion Cotillard (Allied – Un’ombra nascosta, Assassin’s creed, la quadrilogia di Taxxi) e Albert Finney (Big fish – Le storie di una vita incredibile, Erin Brokovich – Forte come la verità, Skyfall). Russell Crowe aveva già interpretato come protagonista un film diretto da Ridley Scott. Si tratta del blockbuster Il gladiatore, che ha reso nel 2000 l’attore australiano uno dei più quotati di hollywood. Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Peter Mayle. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

UN’OTTIMA ANNATA – A GOOD YEAR, LA TRAMA DEL FILM

Max Skinner (Russell Crowe) è un broker di Londra. La sua vita è interamente dedicata al lavoro, dove è estremamente competitivo, cinico e spietato. Orfano di entrambi i genitori, Max è stato cresciuto da suo zio Henry (Albert Finney) in Provenza, nella sua tenuta con annesso un vigneto. Quando lo zio, suo unico parente, muore Max viene nominato erede universale. Deve quindi recarsi in Francia, con l’idea di vendere la tenuta. In Provenza Max, guidando mentre parla al cellulare, investe accidentalmente Fanny Chenal (Marion Cotillard), proprietaria del bistrot locale. L’incidente non ha conseguenze gravi, e Max prosegue per la sua cascina. Deve fare delle foto per mettere in vendita il casale, per poi tornare di corsa a Londra. Lì cade per errore in una piscina vuota. Per vendicarsi dell’incidente, Fanny riempie la piscina. Max riesce ad uscire, ma ormai ha perso troppo tempo e non riuscirà a tornare a Londra in tempo per l’appuntamento che aveva l’indomani. Decide così di rimanere qualche giorno in Provenza e ripercorrere i luoghi dove è cresciuto. Alla tenuta riceve la visita di Christie Roberts (Abbie Cornish), che dichiara di essere figlia dello zio Henry. La pausa in Provenza permetterà però soprattutto a Max di riscoprire le sue radici, i valori insegnatogli dallo zio e di fare pace con Fanny.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori