Il sipario strappato/ Le curiosità sul film con Paul Newman (oggi, 20 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

Il sipario strappato, il film in onda su Rete 4 oggi, venerdì 20 ottobre 2017. Nel cast: Paul Newman e Julie Andrews, alla regia Alfred Hitchcock. La trama del film nel dettaglio.

julie_andrews_paul_newman_sipario_strappato
Julie Andrews e Paul Newman ne Il sipario strappato

Una pellicola di genere spionaggio che è stata affidata alla regia di Alfred Hitchcock con il soggetto e la sceneggiatura che sono stati scritti da Brian Moore. La pellicola è stata prodotta dalla casa di produzione Universal Pictures mentre le musiche della colonna sonora sono state composte da John Addison. Il film è stato realizzato negli Stati Uniti d’America nel 1966 e la sua durata è di 128 minuti circa. La principale protagonista al femminile di questa pellicola è l’attrice e cantante britannica Julie Andrews nata nel mese di ottobre del 1935. Si tratta di una straordinaria artista che nel corso della propria carriera ha vinto tutti i principali premi previsti per il mondo del cinema e della televisione tra cui il Premio Oscar come miglior attrice vinto nel 1965 per lo storico film Disney Mary Poppins. Tra l’altro questa pellicola ha rappresentato il suo straordinario esordio nel mondo del cinema con la sapiente regia di Robert Stevenson mentre l’anno successivo ha fatto parte del cast Tutti insieme appassionatamente di Robert Wise e nel 1966 la ricordiamo nella pellicola Hawaii di George Roy Hill. In carriera ha partecipato alle riprese di tanti altri film di enorme successo come Operazione Crepes Suzette di Blake Edwards, E io mi gioco la bambina di Walter Bernestein, Victor Victoria sempre di Edwards, Così è la vita, La fidanzata ideale, Pretty Princess e Principe azzurro cercasi. È una star anche del mondo dei musical con le su performance negli spettacoli My Fair Lady, Victor Victoria e Camelot. Come cantante ha inciso ben 37 album di cui 32 registrati in studio. Insomma un’artista poliedrica di enorme successo.

NEL CAST PAUL NEWMAN E JULIE ANDREWS

Nel pomeriggio televisivo di oggi, venerdì 20 ottobre 2017, alle ore 16.00 sulla frequenze di Rete 4 viene mandato in onda il film di spionaggio Il sipario strappato (titolo originale: Torn Curtain) diretto dal celebre regista britannico Alfred Hitchcock con soggetto e sceneggiatura di Brian Moore. La pellicola è stata prodotta nel 1966 dalla Universal Pictures, le musiche della colonna sonora sono state composte da John Addison, il montaggio è stato realizzato da Bud Hoffman, i costumi indossati dagli interpreti sono stati disegnati e confezionati da Edith Head mentre la scenografia porta la firma di Frank Arrigo e Hein Heckroth. Nel cast figurano Paul Newman, Julie Andrews, Lila Kedrova, Tamara Tumanova, Wolfgang KIeling e Ludwig Donath.

IL SIPARIO STRAPPATO, LA TRAMA DEL FILM DI SPIONAGGIO

Armstrong è un importante e impegnato fisico americano di giovane età ma già preso in grande considerazione negli Stati Uniti d’America ed in tutto il mondo. Siamo negli anni Sessanta, quando è nel pieno la Guerra Fredda che vede divisi a Berlino da una parte il mondo comunista guidato dall’Unione Sovietica e dell’altro quello Occidentale che ha negli Stati Uniti il punto di riferimento. Un periodo nel quale i servizi segreti cercano di portare avanti importanti progetti per riuscire a superare i diretti avversari in fatto di avanzamento tecnologico e non solo. Durante un congresso tenutosi a Copenaghen arriva come un fulmine a ciel sereno una clamorosa notizia annunciata dal diretto interessato ed ossia il fisico Armstrong. Infatti, la valente mente americana mette a conoscenza il mondo di voler abbandonare il proprio Paese per andare a vivere nella Germania dell’Est mettendo così a conoscenza l’Unione Sovietica di tutti gli avanzamenti tecnologici degli Usa. Una notizia che coglie di sorpresa anche la fidanzata nonché segretaria di Armstrong, Sarah che proprio non sa spiegarsi questa giravolta o per meglio dire colpo di testa del proprio uomo. In realtà nemmeno la donna che sa Armstrong sta spacciandosi per un traditore allo scopo di infiltrarsi nei laboratori sovietici allo scopo di carpire una importante formula sul quale lui stesso sta lavorando lungamente assieme alla propria equipe senza tuttavia riuscire a trovare il bandolo della matassa. Proprio Sarah rappresenta un possibile problema per la riuscita del piano in quanto la donna intenzionata a far cambiare idea al proprio uomo lo segue fino alla parte Est della Germania. Una volta arrivato nella parte Sovietica del mondo, Armstrong viene accolto come una vera star da tutte le più alte cariche anche perché si tratta del primo caso di abbandona degli Usa a favore dell’Unione Sovietica. Tuttavia ci sono anche alcuni detrattori che non credono alle parole dello scienziato sulle cui calcagna vengono mesi degli agenti segreti per scoprire le sue reali intenzioni. Insomma una missione che tra colpi di scena e quant’altro si dimostra molto pericolosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori