L’ULTIMO BOY SCOUT – MISSIONE SOPRAVVIVERE/ Diretta streaming Iris e trailer del film (oggi, 20 ottobre)

- Cinzia Costa

L’ultimo boy scout – Missione sopravvivere, il film in onda su Iris oggi, venerdì 20 ottobre 2017. Nel cast: Bruce Willis e Halle Berry, alla regia Tony Scott. Il dettaglio della trama.

ultimo_boyscout
Il film in prima serata su Iris

Serata nel segno dell’azione su Iris con L’ultimo boy scout. Il film con Bruce Willis non riscosse il successo sperato quando uscì al cinema nel 1991 (incassò 59.509.925 dollari). A distanza di 25 anni James Skotchdopole, assistente alla regia, ha individuato una delle possibili cause di questo insuccesso: “C’era una sovrabbondanza di maschi alfa nel progetto. Bruce era all’apice del suo successo, così era per Joel Silver (produttore), così anche per Tony Scott (regista) e così anche Shane Black (sceneggiatore). C’erano troppe persone che avevano molto da dire su cosa fare e come farlo. C’erano alcune delle persone con più testosterone dei primi anni Novanta”. Il trailer, clicca qui per vedere il video, mostra Bruce Willis nel ruolo del “duro ribelle” che ha caratterizzato la sua carriera di attore. 

Il film L’ultimo boy scout – Missione sopravvivere va in onda su Iris a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui. 

LA REGIA DI TONY SCOTT

Una pellicola di genere azione, commedia, poliziesco e thriller che è stata affidata alla regia di Tony Scott mentre il soggetto e la sceneggiatura sono state estese da Shane Black e Greg Hicks, la direzione della fotografia è stata curata da Ward Russell ed il montaggio è stato realizzato da Stuart Baird con Mark Goldblatt e Mark Helfrich, le musiche della colonna sonora sono state composte da Michael Kamen e la scenografia è stata invece ideata e realizzata da Brian Morris. La pellicola è stata prodotta in USA nel 1991 e la sua durata si estende per 105 minuti circa. Il film ha ottenuto un buon successo di pubblico senza tuttavia convincere più di tanto la critica, che l’ha giudicato l’ennesimo action movie senza nè infamia nè lode, dotato di un buon ritmo e poco più. Joe è un personaggio distrutto, il classico investigatore hard boiled, con problemi di alcolismo, vicino al divorzio e ignorato dalla figlia. Lo sceneggiatore e produttore Shane Black ha dichiarato di avere trasmesso al personaggio tutta la depressione per il divorzio che stava affrontando proprio in quel periodo.

NEL CAST BRUCE WILLIS

L’ultimo boy scout – Missione sopravvivere va in onda su Iris oggi, venerdì 20 ottobre 2017, alle ore 21.00. Si tratta di una pellicola d’azione del 1991 che è stata diretta da Tony Scott (Top gun, Unstoppable – Fuori controllo, Una vita al massimo) e interpretata da Bruce Willis (Trappola di cristallo, Pulp fiction, Unbreakable – Il predestinato), Halle Berry (X-Men, Monster’s ball – L’ombra della vita, Catwoman) e Damon Wayans (Un eroe fatto in casa, Il maggiore Payne, la serie tv Tutto in famiglia). Le musiche sono state realizzate da Mchael Kamen (Robin Hood – Principe dei ladri, Arma letale, Highlander – L’ultimo immortale), compositore popolarissimo a Hollywod, e dal cantante Prince.  Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

L’ULTIMO BOY SCOUT – MISSIONE SOPRAVVIVERE, LA TRAMA DEL FILM

Joe Hallenbeck (Bruce Willis) è un ex agente dei servizi segreti. Nonostante tutta la sua abilità e nonostante abbia addirittura salvato la vita al Presidente degli Stati Uniti Joe è stato messo da parte dopo uno screzio con un senatore. Oggi vive facendo il detective privato insieme ad un socio (Joe McGill), è un alcolista e non riesce ad andare d’accordo nè con la moglie (Chelsea Field) nè con la figlia adolescente (Danielle Harris). Il suo precario equilibrio si sfalda quando scopre che sua moglie ha una relazione con il suo socio. Quest’ultimo finisce poco dopo ucciso sul lavoro, lasciandogli un incarico da portare a termine. Si tratta di proteggere una spogliarellista, Cory (Halle Berry). Joe si aspetta un incarico semplice, ma all’uscita del night club dove lavora la ragazza Cory e l’agente sono assediati da un gruppo di sicari armati di tutto punto. Joe riesce a fermarli, ma non a salvare la vita di Cory. L’agente privato comincia così a pensare che l’omicidio della ragazza e quello del suo compagno siano in qualche modo collegati. Insieme a Jimmy Dix (Damon Wayans), fidanzato di Cory, Joe comincia ad indagare sui due omicidi. Ben presto riesce a scoprire che la ragazza ricattava un boss della malavita e uomo d’affari, Shelly Marcone (Noble Willingham). I due però vengono rapiti dagli uomini di Marcone stesso, intenzionato a toglierli di torno perchè sta per commissionare addirittura l’omicidio di un senatore, colpevole di non essersi lasciato corrompere dal malavitoso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori