TRANSCENDENCE/ Diretta streaming Rai Movie e trailer del film con Johnny Depp (oggi, 20 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

Transcendence, il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì 20 ottobre 2017. Nel cast: Johnny Depp, Rebecca Hall, Paul Bettany e Morgan Freeman. La trama del film nel dettaglio.

transcendence_film
Transcendence su Rai 4

Serata all’insegna del fantascientifico su Rai movie con Transcedence. Il protagonista del film, che si chiede fino a che punto è giusto che la tecnologia domini le nostre vite, è Johnny Depp: “Mi intriga l’idea che un uomo semplice dalla mente brillante possa spingere la propria esperienza al punto in cui ego, potere e passione possono trasformarlo in una sorta di dio meccanico”, ha detto l’attore a Repubblica spiegando cosa lo ha affascinato del progetto. Poi ha spiegato come ha girato il film visto che nella maggior parte del tempo è un volto che parla da uno schermo: “Il regista ha avuto l’idea di avermi sempre sul set a dire le mie battute ma non nascosto in qualche angolo, bensì in una stanza scura, con una cinepresa sempre puntata in piano ravvicinato sul mio volto”. Nel trailer del film, clicca qui per vederlo, è possibile ammirare la trasformazione di Johnny Depp come Intelligenza Artificiale. Il film andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui

LA REGIA DI WALLY PFISTER

Una pellicola di genere fantascientifica, drammatica e thriller che è stata affidata alla regia di Wally Pfister mentre il soggetto e la sceneggiatura sono stati estesi da Jack Paglen, la produzione è stata curata da Kate Cohen, Broderick Johnson ed Andrew A. Kosove con i produttori esecutivi Christopher Nolan, Emma Thomas e Dan Mintz, le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Syncopy Films, Alcon Entertainment, DMG Entertainment e Staring Up Films. La distribuzione della pellicola in Italia è stata eseguita dalla 01 Distribution, il montaggio è stato realizzato da David Rosenbloom con gli effetti speciali di Jack Brunacini Jr. e con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Mychael Danna, la scenografia è stata ideata da Chris Seagers, i costumi dei personaggi utilizzati durante le riprese, sono invece stati disegnati da George L. Little. Transcendence uscì nei cinema americani nell’aprile del 2014. Nel nostro Paese venne distribuita con un giorno di anticipo rispetto alla programmazione statunitense. Tra gli attori che avrebbero potuto entrare a far parte del progetto troviamo grandi nomi del cinema americano, come Toby McGuire e Christian Bale, che alla fine non sono entrati a far parte del cast.

NEL CAST JOHNNY DEPP E REBECCA HALL

Transcendence va in onda su Rai Movie oggi, venerdì 20 ottobre 2017, alle ore 21.10. La pellicola fantascientifica del 2014 è stata diretta da Wally Pfiste e interpretata da Johnny Depp, Rebecca Hall, Paul Bettany, Morgan Freeman, Cillian Murphy, Kate Mara e Cole Hauser. Rebecca Hall, che nel film veste i panni del personaggio di Evelyn Caster, è un’attrice britannica nota per le sue partecipazione in pellicole del calibro di Iron Man 3, Regali da uno sconosciuto – The Gift e Vicky Cristina Barcelona. Per quest’ultima interpretazione ha ottenuto una candidatura ai Golden Globe. La prima bozza della sceneggiatura di Transcendence venne curata da Jack Paglen e solo nel 2012 ne vennero acquistato i diritti cinematografici. Nel corso dell’estate dello stesso anno Christopher Nolan diventa uno dei produttori esecutivi. 

TRANSCENDENCE, LA TRAMA DEL FILM NEL DETTAGLIO

Will Caster è uno dei più rinomati scienziati mondiali specializzati nel settore dell’intelligenza artificiale. L’uomo, intento ad approfondire i suoi studi incentrati attorno al concetto di singolarità tecnologica, viene barbaramente ucciso da un gruppo di terroristi. Sua moglie Evelyn, anche lei scienziata, decide di estrarre il cervello di suo marito per collegarlo ad un computer. Ad aiutarla a mettere a punto questo piano molto complesso è il suo amico e collega Max. Quest’ultimo si mostra fin da subito contrario alla decisione di Evelyn. Ad ogni, modo, parte della coscienza di Will continua a vivere proprio grazie al pc. Nel corso di un’incursione del gruppo terroristico che ha ucciso suo marito, Evelyn è costretta a collegare il cervello di Will alla rete internet. Solo in questo modo gli studi di Will potranno proseguire. La cyberg coscienza di Will, che nel frattempo ha assunto il nome de La macchina, guida Evelyn indicandole diversi step da compiere. Per prima cosa le chiede di costruire una struttura di ricerca ad Brightwood. Qui vengono messe a punto delle sperimentazioni in grado di curare diverse malattie grazie all’impiego dei nanorobot. Ciò che Evelyn scoprirà solo dopo e che in seguito al processo di guarigione, la coscienza di Will impianta nei suoi pazienti dei meccanismi tecnologici in grado di manipolarne la volontà ed i pensieri. In questo modo, La macchina sarà in grado di controllare l’intera umanità rendendola più avanzata, incrementandone le potenzialità. Quando Evelyn comprende che la coscienza di Will è diventata troppo pericolosa decide di rivolgersi al FBI e si allea con il gruppo terroristico anti tecnologia per fermare definitivamente La Macchina, che con il vero Will non ha ormai più nulla in comune.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori