VIAGGIO IN PARADISO/ Oggi in tv il film con Mel Gibson su Iris. Info streaming e trailer (22 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

Viaggio in paradiso, il film in onda su Iris oggi, domenica 22 ottobre 2017. Nel cast: Mel Gibson e Kevin Hernandez, alla regia Adrian Grunberg. La trama del film nel dettaglio.

viaggio_in_paradiso_film
Il film in prima serata su Iris

Mel Gibson è il protagonista della prima serata di Iris con un film che segna il suo ritorno all’action movie. Viaggio in paradiso ha ricevuto riscontri positivi dalla critica. Steve Sailer di Taki’s Magazine ha trovato il film “efficiente, spassoso, veloce e divertente”, rimarcando che “è ben al di sopra della media dei film di 2012 e ricompone con forza la carriera di Mel”. Philip French del The Guardian ha scritto che Gibson “torna a fare quello che sa fare meglio, interpretando un outsider divertente e psicopatico”. Infine Tom Huddleston di Time Out London lo ha definito un film ”costruito superbamente e assurdamente divertente nonostante gli stereotipi razzisti”. Il trailer del film, clicca qui per vederlo, anticipa alcuni stereotipi razzisti sul Messico, dove si svolge la vicenda, che sono presenti nel film. Il film va in onda su Iris a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.  

CURIOSITÀ

Una pellicola d’azione e drammatica che è stata affidata alla regia di Adrian Grunberg che si è occupato anche della sceneggiatura con Stacy Perskie e il protagonista Mel Gibson, questi ultimi insieme a Bruce Davey hanno anche curato la produzione. Il montaggio del film è stato realizzato da Steven Rosenblum con gli effetti speciali che sono stati effettuati da Peter Kuran e con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Antonio Pinto, i costumi di scena infine, sono stati confezionati da Anna Terrazas. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d’America nel 2012 e la sua durata è di 95 minuti circa. Il film Viaggio in paradiso, è uscito nei cinema italiani a partire dal primo giugno del 2012. Con un budget di circa 20 milioni di dollari, la pellicola è riuscita ad ottenere un ottimo riscontro tra pubblico e critica internazionale. Sul portale Rotten Tomatoes ha ottenuto numerose recensioni decisamente incoraggianti. Mel Gibson, che ha anche curato la sceneggiatura della pellicola, nel 2017 ha perso parte al film Dadd’s Home2, diretto da Sean Andres.

NEL CAST MEL GIBSON E KEVIN HERNANDEZ

Il film Viaggio in paradiso va in onda su Iris oggi, domenica 22 ottobre 2017, alle ore 21.00. La pellicola (titolo in lingua originale; Get the Gringo) è stata diretta da Adrian Grunberg nel 2012. Il film annovera nel suo cast Mel Gibson, Kevin Hernandez, Dolores Heredia e Daniel Giménez Cacho. La trama racconta l’avventura di un criminale americano rinchiuso all’interno di un carcere messicano. Qui l’uomo, alleandosi con un bimbo, riuscirà a contrastare l’area di terrore che vige all’interno della struttura detentiva. Dolores Heredia, che veste i panni della madre del bambino con cui Gringo fa amicizia, è un’attrice messicana molto famosa in patria. Il ragazzino che ha interpretato il bambino non ha proseguito la sua carriera cinematografica dopo aver preso parte al film Viaggio in paradiso. Ma vediamo adesso la trama del film.

VIAGGIO IN PARADISO, LA TRAMA DEL FILM

Due criminali americani, dopo essere sfuggiti alla cattura della polizia statunitense, raggiungono la frontiera con il Messico. Apparentemente sono fuori pericolo, ma alcuni agenti messicani dopo essersi resi conto del denaro presente nel veicolo dei due (circa due milioni di dollari), decidono di far incarcerare, per un reato inventato, l’unico criminale rimasto in vista, ovvero il Gringo. L’uomo viene così condotto ad El Puablito, una struttura detentiva degradata da cui è impensabile riuscire ad evadere. Per riuscire a sopravvivere, il Gringo capisce che deve avvicinarsi al boss della prigione, Javi. Nel corso della sua detenzione, Gringo stringe una profonda amicizia con un bimbo di soli dieci anni, il cui padre è stato ucciso proprio da Javi, che ha usato l’uomo per espiantargli il fegato. Il boss, perennemente malato, protegge il bambino con l’unico obiettivo di poterlo usare per un successivo ed eventuale trapianto. Gringo promette al ragazzino che impedirà con ogni mezzo a Javi di poter servirsi di lui a suo piacimento. Nel frattempo informa gli uomini di Javi che alcuni poliziotti locali lo hanno derubato di circa due milioni di dollari, senza comunicare nulla al boss della prigione. Il piano di Gringo è quello di innescare una vera e propria guerra di bande tra gli uomini di Javi e quelli di Frank, il boss vero proprietario dei due milioni di dollari. Come previsto la banda di Frank irrompe nella prigione, innescando una furibonda sparatoria. Il Gringo riesce a conquistarsi la fiducia di Javi a tal punto da farsi affidare il compito di raggiungere Frank negli Stati Uniti per eliminarlo. Poco dopo viene a sapere che Javi ha intenzione di usare il bambino per il suo nuovo trapianto. Riuscirà Gringo ad arrivare in tempo per salvare il suo piccolo amico?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori