STRISCIA LA NOTIZIA/ Nuovo appuntamento con Greggio e Iacchetti: buoni ascolti per il tg

- Elisa Porcelluzzi

Striscia la notizia torna questa sera, mercoledì 25 ottobre, alle 20.40 su Canale 5. Al timone del tg satirico ritroviamo Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti.

striscia_greggio_iacchetti_twitter_2017
Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti

Questa sera, mercoledì 25 ottobre 2017, alle 20.40 su Canale 5 va in onda un nuovo appuntamento con Striscia la notizia, lo storico tg satirico di Antonio Ricci giunto alla trentesima edizione. Ieri sera il programma condotto da Enzo Iacchetti ed Ezio Greggio ha registrato una media di 4.991.000 spettatori con uno share del 18.5%. Stasera Enzino potrà festeggiare la vittoria della sua Inter contro l’Atalanta, mentre Ezio Greggio si preparerà a fare il tifo per la Juventus che scende in campo contro la Spal. Nello studio di Canale 5 ritroveremo le due veline Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva, che verranno affiancate del Gabbibo drenate la sigla finale. In attesa della puntata odierna, vediamo quale è stato uno dei serivizi più seguiti nella puntata di ieri.

TAPIRO A BIGNAMI

Tra i servizi più commentati sul web c’è l’assegnazione del Tapiro d’oro al giornalista scientifico Luigi Bignami. Valerio Staffelli ha raggiunto Bignami dopo che il direttore del Tg5, Clemente Mimun, ha deciso di interrompere la collaborazione dopo quasi 30 anni per aver corretto la giornalista Cristina Bianchino che lo ha confuso con Giovanni Bignami, scienziato, professore di astronomia e astrofisica all’università di Pavia, deceduto alcuni mesi fa. Al microfono dell’inviato di Striscia, Bignami ha così commentato la decisione di Mimun: “Non so perché si è comportato così. Ai tempi di Mentana, se ci fosse stato un errore di questo tipo, lui avrebbe ribaltato la giornalista. Invece, il giorno dopo, ho ricevuto una mail in cui mi si diceva di non volere più la mia collaborazione, almeno una telefonata l’avrei gradita. Non mi sarei mai aspettato una cosa di questo tipo”. La notizia non è passata inosservata: “Praticamente questa sbaglia, fa finta di niente, finisce su #Striscia va a piangere da #Mimum che caccia l’altro giornalista… No words “ e “I direttori tutelano (quasi) sempre i più forti. La correttezza provoca orticaria. #Mimum caccia #Bignami”, sono alcuni dei commenti apparsi su Twitter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori