CLAUDIO LIPPI È NICOLA DI BARI/ Il conduttore non convince tutti i giudici… (Tale e quale show 2017)

- Dario Ghezzi

Claudio Lippi nella nuova puntata di Tale e quale show presterà il volto e la voce a Nicola di Bari, celebre cantante della scena musicale degli anni ’70. 

claudio_lippi_tale_e_quale_show_2017
Claudio Lippi, Ieri e Oggi

La classifica attuale di Tale e Quale Show vede prima Annalisa Minetti con 287 punti seguita da Marco Carta con 274 e Filippo Bisciglia a 249. La puntata inizia con l’esibizione dell’ultimo in graduatoria, Claudio Lippi, che dovrà imitare Nicola Di Bari. La canzone da interpretare è La prima cosa bella. Applausi convinti del pubblico alla fine dell’esibizione. Loretta Goggi premia il fatto di aver preso l’impostazione della bocca e i modi di Di Bari. Enrico Montesano vede il diastema, denti separati, che aveva anche Nicola Di Bari, oltre ad accompagnare il tutto con simpatiche battute. Secondo Montesano è uscito più Lippi che Di Bari. Cristian De Sica invece premia l’esibizione di Claudio Lippi apprezzando l’esibizione di Claudio Lippi. Buona prestazione quindi in generale per lui. (Anna Montesano)

LA SOSPENSIONE DEL QUIZ

Nell’ultima puntata di Tale e Quale Show 2017 Claudio Lippi è riuscito a ottenere un discreto successo nei panni di Dean Martin, ma qualche giorno dopo ha dovuto rinunciare, all’interno del celebre contenitore domenicale di Rai Uno, al suo quiz dal titolo Trepertre. In queste ultime ore si sono rincorse le voci su una possibile sospensione del gioco causata dagli ascolti eccessivamente bassi totalizzati da Domenica In, tuttavia Novella 2000 rivela una verità dei fatti ben lontana da quella raccontata di recente dai giornali. Secondo il noto settimanale, infatti, la sospensione del quiz sarebbe da ricercare nella mole di lavoro che negli ultimi periodi ha coinvolto Claudio Lippi, che nello show di Carlo Conti, fra prove di canto e trucco, è impegnato circa dieci ore al giorno. Ambienti molto vicinia alla Rai, quindi, assicurano che con la conclusione del percorso di Lippi a Tale e Quale Show rivedremo su Rai Uno il Trepertre, che per l’occasione aprirà le porte alle persone comuni. (Agg. di Fabiola Iuliano) 

IL CONDUTTORE CERCA IL SUO RISCATTO

Claudio Lippi, nella nuova puntata di Tale e quale show di stasera 27 ottobre, si calerà nei panni di uno dei cantautori italiani più apprezzati e cioè Nicola di Bari. Sicuramente, Lippi cercherà di mettere nell’imitazione tutto il suo impegno per cercare di riscattare delle prove non proprio brillanti delle scorse settimane e che lo hanno sempre penalizzato, facendolo risultare spesso ultimo nelle classiche di gradimento. Se in trasmissione Lippi non riesce ad emergere, lo stesso non si può dire nel mondo social dato che la sua imitazione di Amanda Lear ha fatto impazzire il popolo della rete, il quale ha apprezzato anche la sua versione di Dean Martin. Everybody loves somebody è stata applaudita da pubblico e giuria e ora per lui le cose si faranno sempre più complicate per cercare di bissare il successo della quinta puntata.

LIPPI E IL GIALLO DI DOMENICA IN

Claudio Lippi, in questo periodo, è impegnato su più fronti. Infatti, oltre che a Tale e Quale Show, l’artista è alla conduzione di Domenica In anche se non sta ottenendo i risultati sperati. La nuova trasmissione domenicale, infatti, sta registrando un vero e proprio flop d’ascolti non riuscendo neanche lontanamente ad avvicinarsi ai dati auditel della concorrenza e, in più, nella puntata del 22 ottobre è saltato il gioco Tre per tre proprio di Lippi e questo ha fatto pensare che il primo a fare le spese dei risultati poco incoraggianti del programma sia stato proprio il concorrente di Tale e quale show. A questo punto, Lippi dovrà dimostrare ancora più bravura e impegno nel programma di Carlo Conti per poter tornare in sella e riscattarsi da questa esperienza fallimentare del contenitore pomeridiano e mettere da partele critiche alla giuria. Infatti, ha confessato in una diretta sulla sua fan page come i pareri di De Sica, Goggi e Montesano non gli interissino ma sono dati per contratto dato che ognuno di loro vuole diventare un imitatore.

CLAUDIO LIPPI DIVENTA NICOLA DI BARI

Dopo Dean Martin, Totu Cotugno con la sua Italiano Vero, Claudio Lippi dovrà “trasformarsi” in Nicola Di Bari, il celebre cantautore italiano che ha vinto il Festival di Sanremo per due edizioni consecutive nel 1971 e 1972. Di Bari ha vinto Canzonissima nel 1971 ed è una delle stelle italiane più conosciute in America Latina, nonchè autore di brani che sono diventati dei veri evergreen della nostra scena musicale come Chitarra suona più piano e La prima cosa bella. Nei suoi brani abbiamo spesso il tema dell’attaccamento alla terra natia, con richiami alla campagna e alla vita rurale. Lippi, quindi, dovrà cercare di rendere al meglio questo artista e chissà che Carlo Conti non possa fare una sorpresa al conduttore facendogli trovare in studio il cantante proprio come successo recentemente con Iva Zanicchi e Roby Facchinetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori