Alice ed Ellen Kessler/ Le gemelle tornano in tv per ballare il dadaumpa (Sabato Italiano)

- La Redazione

Alice ed Ellen Kessler ospiti de Il sabato italiano: nel programma di Eleonora Daniele, le gemelle più famose della tv tornano in onda per ballare il dadaumpa.

gemellekessler20171
Le gemelle Kessler a Techetechetè

Alice ed Ellen Kessler tornano in tv per ripercorrere la loro straordinaria carriera. Dopo aver incollato per anni gli italiani davanti ai teleschermi, da diversi anni, le gemelle Kessler hanno abbandonato le scene per tornare sporadicamente in tv come ospiti di alcuni dei programmi più importanti. Oggi, sabato 28 ottobre, Alice ed Ellen Kessler sono le ospiti speciali de Il sabato italiano di Raiuno. Eleonora Daniele, nell’annunciare la presenza delle gemelle più famose della tv ha svelato che Aliex ed Ellen daranno vita ad un siparietto inedito sulle note del dadaumpa, il ballo che le ha rese celebri al grande pubblico e che ancora oggi viene spesso ricordato. A 81 anni, Alice ed Ellen Kessler divertiranno il pubblico esibendosi in diretta nello studio 3 di via Teulada. Con loro, potrebbe ballare anche Maurizio Ferrini che è tornato ad indossare i panni della signora Coriandoli. Ci sarà una gara di ballo sulle note del famoso dadaumpa?

LA STORIA DI ALICE ED ELLEN KESSLER

Alice ed Ellen Kessler, classe 1936, hanno compiuto 81 anni. La loro è stata una vita intensa professionalmente parlando. Hanno lavorato in tv, al cinema e a teatro e per il pubblico sono sempre state le gemelle bionde dalla gambe lunghe. Prima del successo, però, hanno provato sulla loro pelle la dittatura e la fame: “Nel nostro paese c’era la dittatura, non c’era libertà di pensiero. E non c’era nemmeno niente da mangiare! Non sapevamo cosa fossero le banane o le arance, la carne una o due volte al mese. Tanta povertà”, hanno dichiarato le Gemelle Kessler lo scorso anno ai microfoni del Corriere.it. Una vita fatta di tanti successi di cui entrambe vanno orgogliose al punto da non rimpiangere affatto il tempo che fu: “Compiere 80 anni? Per noi non cambia niente. Se non fossero i giornalisti che ce lo ricordano spesso, 80 sarebbe solo un numero. È una bella età avanzata, ma non è più come una volta. In passato, a 80 anni, si era vecchi, ora non più. È semplicemente una storia di vita che continua”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori