NCIS – NEW ORLEANS 3/ Anticipazioni puntate 4 novembre e 28 ottobre: NOLA Confidential

- Morgan K. Barraco

NCIS – New Orleans 3, anticipazioni del 28 ottobre 2017, in prima Tv su Rai 2. Pride non riesce a dimenticare la morte di Garcia e trova un caso di omicidio collegato alla prima indagine. 

ncisneworleans_01_facebook_2017
Ci sarà la quarta stagione di NCIS: New Orleans

L’appuntamento con NCIS – New Orleans 3 tornerà tra una settimana quando il calendario ci dirà 4 novembre 2017. Sicuramente sarà interessante assistere a un nuovo episodio dal titolo NOLA Confidential e che andrà in onda per la prima volta in assoluto in Italia in chiaro grazie a un grande sforzo della rete di Stato che l’ha soffiato alle televisioni a pagamento. L’episodio in questione è andato in onda già negli Stati Uniti d’America sulla CBS lo scorso 4 aprile del 2017. Nella puntata in questione quando viene scoperto un collegamento tra il dipartimento di polizia di New Orleans e un giro di droga internazionale il primo sospetto e è il vecchio partner di LaSalle. Per tutto il resto dovremo aspettare una settimana quando l’appuntamento con NCIS – New Orleans 3 tornerà su Rai Due. (agg. di Matteo Fantozzi)

NCIS – NEW ORLEANS 3, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI 

Nella seconda serata di oggi, sabato 28 ottobre 2017, Rai 2 trasmetterà un nuovo episodio di NCIS – New Orleans 3, in prima Tv assoluta. Sarà il 19°, dal titolo “Contagio”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: ritornata nel suo appartamento, la Gregorio (Vanessa Ferlito) trova l’ex marito ad attenderla. Ethan McKinley (Ed Quinn) è stato fermato dalle autorità per via di una truffa milionaria ed ora afferma di essere un collaboratore dell’FBI. La Gregorio tuttavia non gli crede, soprattutto quando rivela di essere diventato un bersaglio per gli Aufiero, e decide di ammanettarlo al letto per raggiungere il resto della squadra. Scopre che la vittima è Alex Aufiero, un ufficiale della Marina e parente di Matt (Tom Degnan). La videosorveglianza riprende inoltre l’ex marito della Gregorio mentre fugge con l’auto della vittima. Anche se non nasconde di aver conosciuto la vittima anni prima, la Gregorio decide di non dire nulla a Pride (Scott Bakula) sull’ex marito, che intanto riesce a liberarsi e le dà appuntamento in un ristorante. Vengono però raggiunti da LaSalle (Lucas Black) e Sonja (Shalita Grant) che sono riusciti a rintracciare l’auto della vittima e la Gregorio finisce automaticamente per sollevare i sospetti di Pride. Quest’ultimo infatti teme che Ethan la stia usando per salvarsi, ma durante l’interrogatorio scopre che può identificare l’assassino di Aufiero. Secondo Ethan, il sicario degli Aufiero, Vincenzo Moretti (Carl Anthony Nespoli) sarebbe stato infatti incaricato di ucciderlo. Sebastian (Rob Kerkovich) scopre invece che sulla vittima è presente qualche goccia di un distillato prodotto in una fabbrica chiusa un anno prima, dove Gregorio riesce ad uccidere Moretti durante uno scontro a fuoco. Grazie ad un’immagine presente sul cellulare del sicario, la squadra scopre che il vero obbiettivo era Alex e che Ethan potrebbe aver mentito. Per riuscire a scoprire la verità, King decide di chiedere apertamente ai fratelli Aufiero il motivo per cui Alex è stato ucciso, ma non ottiene nulla. Nutre però dei sospetti riguardo alla loro decisione di ottenere il corpo del fratello ad ogni costo, che secondo Sebastian potrebbe essere collegata alla busta che Moretti ha prelevato dal corpo di Alex. Risulta infatti che contenesse dei documenti bancari ed una carta di credito collegata ad un conto milionario. Si scopre infine che Ethan potrebbe aver cercato di derubare Alex poco prima che i fratelli lo uccidessero, ma Pride arriva anche ad un’altra conclusione. I soldi presenti sul conto misterioso sono gli stessi che il padre della vittima ha ottenuto diversi anni prima con l’aiuto di Ethan, che a quel punto ha cercato di riprenderli. Dopo aver creato un inganno per Ethan, la Gregorio riesce a convincere l’ex fratello ad incontrare i fratelli Aufiero per ottenere una confessione e creare un secondo inganno. Finge infatti di essere l’unico a poter accedere al conto intestato ad Alex, in modo che i due Aufiero acconsentano a dargli la carta di credito ed i documenti per presentarsi alla banca. Dopo aver ottenuto i soldi, Ethan organizza un nuovo inganno e riesce a fuggire approfittando dell’attacco dei fratelli Aufiero. La Gregorio tuttavia riesce a capire dove si nasconde e lo arresta.

ANTICIPAZIONI DEL 21 OTTOBRE 2017, EPISODIO 19 “CONTAGIO” 

In questo nuovo episodio, Pride ritornerà a pensare alla morte di Garcia, che presenta ancora dei punti oscuri. L’evento è infatti collegato a Robert Campbell, il poliziotto che è morto durante l’esplosione e che inizialmente il leader dell’NCIS ha ricondotto ad uno stato d’animo alterato dovuto all’assunzione di droghe. Chiunque avesse conosciuto l’agente afferma tuttavia che non avrebbe mai preso degli stupefacenti ed emerge che nei giorni precedenti al decesso aveva avuto un malessere. Le indagini della squadra si concentrano quindi sul sottufficiale, che potrebbe avergli somministrato qualcosa durante la cena a bordo nave. Scoprono così che Robert ha presentato gli stessi sintomi di un topo che aveva mangiato una torta realizzata per i Marines. Sebastian iniziano quindi ad eseguire dei test per i veleni sul corpo della vittima e sulla torta, stringendo il campo sulla consegna effettuata da un panettiere. Quest’ultimo risulta inoltre essere stato avvelenato nello stesso arco temporale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori