Dimitri Tincano/ Salta la gita didattica e finisce in punizione! (Il Collegio 2)

- Eleonora D’Errico

Dimitri Tincano, video del 15enne de Il Collegio che non ne vuole sapere di studiare, pensa al ciuffo, preferisce venire bene in foto e rimorchiare le ragazze

dimitri_tincano_collegio
Dimitri Tincano, il 15enne che preferisce rimorchiare a studiare

Purtroppo la seconda puntata de Il Collegio 2 non ha avuto belle sorprese per Dimitri Tincano che è finito a spalare letame. Assieme a due suoi compagni, è infatti finito in punizione proprio nel momento più bello per gli allievi: la gita. Tutti i ragazzi hanno infatti avuto la possibilità di recarsi in gita didattica, visitando luoghi bellissimi e rimanendo in campeggio insieme. Dimitri, assieme a Roberto e Marco, è però “scappato” ma subito beccato dal professore di ginnastica. I tre sono stati immediatamente rimandati al Collegio, dove sono poi stati costretti prima a pulire tutte le scarpe dei compagni, lucidandole, poi spalare il letame in attesa del ritorno dei compagni che, intanto, si sono molto divertiti nel corso della gita. Infine Dimitri e i due altri allievi in punizione sono stati costretti a scrivere una lettera di scuse ai compagni. (Anna Montesano)

PUNIZIONE IN ARRIVO?

Dopo la prima settimana tra le aule de Il Collegio, è facile dire come, oltre all’intraprendente Roberto Magro (già in odore di “tresca” con la sua collega Michelle Cavallaro), Dimitri Tincano -il 15enne ragazzo originario di Terni- è tra coloro che maggiormente hanno fatto parlare di sé nonostante la giovane età perché si è autodefinito come una sorta di Casanova e, a differenza degli altri ragazzi, è tra i più ossessionati dal proprio look. Insomma, un adolescente già capace di bucare il piccolo schermo e che, negli ultimi giorni, ha anche ricevuto una certa visibilità da alcune testate locali umbre che hanno riproposto alcuni dei passaggi della su video-presentazione, nonché anche gli “strafalcioni” che l’hanno reso subito simpatico al pubblico. Secondo LaNotiziaQuotidiana, infatti, Dimitri ha un’altra grande passione oltre la proprio aspetto e alle ragazze, vale a dire il tennis: il ragazzo viene infatti considerato una piccola promessa in questo sport e ha già partecipato ad alcuni tornei riservati agli Under16come lui che, al momento, è un cosiddetto “4.1”. (agg. di R. G. Flore)

L’OSSESSIONE PER I PROPRI CAPELLI

Regole, cosa sono costoro? Queste parole sembrano riecheggiare nelle teste dei ragazzi de Il Collegio 2. Tra tutti, Dimitri Tincano, 15enne di Terni, non sembra solo restio alla rigida disciplina collegiale, ma durante la prima puntata non ha fatto altro che sfidarla. Di studiare proprio non se ne parla, anche se, messo sotto pressione, il 15enne ha rivelato di essere più che altro un gran pigrone. Non è che, proprio come Sansone perse la forza al taglio dei capelli, anche Dimitri dal ciuffo ha perso la sua conoscenza dopo che il ciuffo in questione è caduto vittima delle regole collegiali? L’avventura di Dimitri, infatti, è iniziata che peggio non si poteva: il giovane ha dovuto rinunciare a ciò che di più caro si è portato nella scuola, ovvero i capelli. “I miei capelli sono fondamentali”, aveva spiegato alle telecamere nel video di presentazione, rivelandone la motivazione nella forza che dava il ciuffo all’attività di rimorchio. Del resto, perché studiare? L’importante è venire bene in foto. Ma chissà se anche questo succederà, ora che il ciuffo non c’è più.

DIMITRI TINCANO: “DOVE MORI’ NAPOLEONE? SEMPLICE, DA QUALCHE PARTE AI CARAIBI…”

Oltre al ciuffo, Dimitri ha confermato la sua totale mancanza di interesse nello studio. Partendo dalle domande di cultura generale, dove il 15enne ha definito un triangolo isoscele come il triangolo con tutti gli angoli diversi, ha dichiarato che 81 diviso 3 fa 65 e ha commentato con una faccia sconcertata la richiesta di quale fosse la capitale della Grecia, per concludere che la storia di Romeo e Giulietta, protagonisti dei Promessi Sposi, sia ambientati a Brescia. Durante le lezioni non è andata certo meglio, dal momento che Dimitri ha spiegato al professore di storia che Napoleone è morto da qualche parte ai Caraibi e a quello di italiano e latino che l’Orlando Furioso è stato scritto da Alessandro Manzoni. Del resto anche i suoi genitori l’avevano detto, il suo rapporto con la scuola è un vero disastro. Il pubblico inizia seriamente a chiedersi se riuscirà a rimettersi in riga dopo esser stato bocciato per ben tre volte. Non ci resta che vedere come proseguirà la sua avventura.

LE PASSIONI DI DIMITRI

Le passioni di Dimitri Tincano sono ben definite: il tennis, il look e le ragazze. La scuola, non rientra invece fra le sue preferenze, ma lui non ne ha certo mai fatto mistero, anzi. Ciè che a lui interessa, oltre a venire bene nelle foto, è lo sport: è una promessa del tennis locale: tesserato per il Narni Sport Center è un 4.1 ed ha già disputato con successi diversi tornei Under 16. Altra grande passione quella per il cellulare, da cui non si separa mai. Attento al ciuffo, non esce se i suoi capelli non sono studiati alla perfezione. Da quanto rivela il padre, va dal parrucchiere anche 2 o 3 volte alla settimana, sintomo che anche un capello fuori posto potrebbe innervosirlo. Per non parlare del look, non per nulla la divisa del Collegio non è certo apprezzata dal giovane. Ora non resta che proseguire nella visione del programma per scoprire che ne se sarà del bel Dimitri dal ciuffo: riuscirà ad applicarsi e a fare meglio a scuola? Riuscirà, almeno nella docu-fiction a essere promosso?

IL VIDEO DI DIMITRI TINCANO A IL COLLEGIO 2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori