ISPETTORE CALLAGHAN: IL CASO SCOPRIO È TUO!/ Oggi in tv su Iris: info streaming e trama (30 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo!, il film in onda su Iris oggi, lunedì 30 ottobre 2017. Nel cast: Clint Eastwood e Andrew Robinson, alla regia Don Siegel. Il dettaglio.

ispettore_callaghan_il_caso_scorpio_e_tuo
Il film in seconda serata su Iris

Nella prima serata di Iris torna “Harry la carogna”, con Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo! il primo film dedicato all’ispettore della polizia di San Francisco. Il trailer del film, clicca qui per vederlo, anticipa due delle frasi più celebri del film: “Ecco perché mi chiamano “Harry la carogna”, perché frego sempre tutti quanti” e “Io so quello che pensi. Ti stai chiedendo se ho sparato sei colpi o solo cinque. Ti dirò che in mezzo a tutta quella baraonda ho perso il conto io stesso. Ma dato che questa è una 44 Magnum, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Di’, ne vale la pena?”, che inquadrano bene il celebre personaggio da Clint Eastwood. Ricordiamo che il film va in onda su La5 a partire dalle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola di genere poliziesca, azione e thriller che è stata diretta da Harry Julian Fink e Rita M. Fink che si sono occupati anche della sceneggiatura con John Milius, Terrence Malik e Dean Riesner. La produzione è stata firmata da Don Siegel ed il montaggio è stato realizzato da Carl Pingitore con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Lalo Schifrin e con la scenografia ideata da Dale Hennessey. La pellicola è stata prodotta in USA nel 1971 e la sua durata è di circa 92 minuti. Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo!, si rivelò un ottimo successo, incassando al botteghino ben 36 milioni di dollari. Il film diede inizio ad un redditizio franchise che portò alla realizzazione di altre 4 pellicole, tutte interpretate da Clint Eastwood nel ruolo del solitario ispettore. Il primo sequel, Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan, uscì nel 1973 per la regia di Ted Post. A questo seguirono Cielo di piombo ispettore Callaghan, Coraggio… fatti ammazzare e Scommessa con la morte. Grazie al suo successo, l’ispettore divenne rapidamente l’icona del poliziotto dai modi sbrigativi, subito pronto a strapazzare i criminali per ottenere un risultato o per semplice disprezzo nei loro confronti.

NEL CAST CLINT EASTWOOD

Ispettore Callaghan: Il caso Scorpio è tuo!, il film in onda su Iris oggi, lunedì 30 ottobre 2017 alle ore 21.00. Una pellicola poliziesca del 1971 che è stata diretta da Don Siegel (L’invasione degli ultracopri, La notte selvaggia del soldato Jonathan, Fuga da Alcatraz) ed interpretata da Clint Eastwood (Il texano dagli occhi di ghiaccio, Gran Torino, Lo straniero senza nome), Andrew Robinson (Hellraiser, Cobra, La bambola assassina 3) e Harry Guardino (Un marito per Cinzia, Il re dei re, L’inferno è per gli eroi). Il film segna il debutto sul grande schermo del personaggio di Dirty Harry, che sarà protagonista nel corso degli anni di altre 4 pellicole. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

ISPETTORE CALLAGHAN: IL CASO SCORPIO E’ TUO!, LA TRAMA DEL FILM POLIZIESCO

L’ispettore Callaghan (Clint Eastwood) è noto fra i colleghi per il suo modo sbrigativo e poco ligio ai regolamenti di trattare i propri casi. Chiamato ad intervenire durante una rapina in banca, Callaghan uccide senza scrupoli uno dei rapinatori, per poi consegnare il complice ai suoi colleghi. Nel frattempo alla polizia arrivano dei messaggi firmati da un misterioso assassino, Scorpio. Questo minaccia di uccidere delle persone se non gli verrà dato del denaro. Il caso è affidato all’ispettore Callaghan, che dovrà però farsi dare una mano dal novellino Gonzales (Reni Santoni). La polizia non riesce ad impedire il primo omicidio minacciato da Scorpio, quello di un bambino di colore, nè ad impedire che il killer uccida un prete. Scoprio lascia quindi un nuovo messaggio, dove chiede 200.000 dollari in cambio della vita di una quattordicenne che ha rapito. La polizia ha deciso di fingere di cedere al ricatto per poter avvicinare Scorpio, e proprio a Callaghan viene assegnato il compito di consegnare la valigetta con il denaro. Quando assassino e ispettore si incontrano nasce una colluttazione e Callaghan si salva solo grazie all’intervento di Gonzales, che lo stava seguendo con un radiomicrofono. Scorpio è stato ferito, ma è riuscito a scappare ed ora è braccato. Proprio Callaghan riesce ad acciuffarlo e lo tortura per fargli confessare dov’è nascosta la ragazza. Scoprio però non parla e la piccola viene trovata morta fuori città. Scoprio intanto, proprio a causa delle torture inflittegli da Callaghan senza un regolare arresto, viene rilasciato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori