Là dove scende il fiume/ Le curiosità sul film con James Stewart in onda su Rete4 (oggi, 31 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

Là dove scende il fiume, il film in onda su Rete 4 oggi, martedì 31 ottobre 2017. Nel cast: James Stewart, Rock Hudson, alla regia Anthony Mann. La trama del film nel dettaglio.

la_dove_scende_il_fiume_film
Il film western nel pomeriggio di Rete 4

Una pellicola di genere western che è stata diretta da Anthony Mann, il soggetto è stato scritto da William Gulick e la sceneggiatura è stata esesa da Brden Chase. Il montaggio è stato realizzato da Russell F. Schoengarth con le musiche di Hans J. Salter e con la scenografia che è stata ideata da Oliver Ernert e Russell A Gausman. I costumi di scena utilizzati durante le riprese sono stati confezionati da Rosemary Odell ed il trucco dei personaggi è stato curato da Bud Westmore. Il film è stato prodotto negli Stati Uniti d’America nel 1952 con la durata di 91 minuti circa. James Stewart è scomparso nel 1997 quasi novantenne. Nel grande parco di Los Angeles, denominato il Griffith Park, si trova una statua dell’indimenticabile attore eretta in suo onore. Poco prima che morisse, nella sua città natale, l’Indiana, è stato inaugurato un museo per esporre fotografie e documenti inerenti la vita dell’artista. James Stewart oltre ad amare il cinema aveva due grandi passioni: la poesia e il giardinaggio.

NEL CAST JAMES STUART

Là dove scende il fiume va in onda su Rete 4 oggi, martedì 31 ottobre 2017, alle ore 16.50. Un western uscito nel 1952 per la regia di Anthony Mann, i protagonisti sono James Stewart, Rock Hudson e Arthur Kennedy. Le musiche sono del compositore austriaco Hans J. Salter, noto per essere particolarmente bravo a creare colonne sonore adatte al genere horror. I film western sono sempre stati la specialità di Anthony Mann, il regista ha diretto James Stewart in altri quattro film dello stesso genere, l’ultimo risale al 1955 e si intitola “L’uomo di Laramie”. James Steward ha lavorato con molti altri grandi registi tra cui Frank Capra, nell’indimenticabile film “La vita è meravigliosa” ed Alfred Hitchcock, in “La donna che visse due volte “. Ma vediamo adesso la trama del film nel dettaglio.

LÀ DOVE SCENDE IL FIUME, LA TRAMA DEL FILM WESTERN

Un gruppo di pionieri partono alla volta dell’Oregon. Per affrontare in sicurezza le zone più selvagge, la carovana ha bisogno di una guida esperta e, inconsapevole del suo passato di avventuriero, ingaggia un certo Glyn McLyntonk. L’uomo ha rischiato più volte di essere condannato per le sue malefatte, è anche accorso in aiuto di Emerson Cole, un individuo noto per essere un abile ladro di cavalli. Durante il viaggio, la carovana subisce l’attacco degli indiani e Laura, la figlia di Jeremia, riporta delle ferite. Glyn interviene coraggiosamente e, grazie alla collaborazione di Cole, riesce ad ammazzare gli indiani salvando la vita ai pionieri. Emerson propone di scortare la carovana fino a Portland, qui il gruppo farà rifornimento di viveri e proseguirà il viaggio a bordo di un barcone per attraversare il fiume e individuare il posto più adatto per iniziare una nuova vita. I pionieri finalmente trovano il posto giusto, cominciano a coltivare la terra ed a costruire il villaggio, intanto l’inverno si avvicina, i viveri ancora non sono arrivati e Glyn, insieme al capo carovana, si reca a Portland per ritirare personalmente la merce. In città si avverte una grande agitazione, la scopertà dell’oro ha creato confusione e scompiglio, Glyn si accorge che le sue scorte di viveri stanno per essere rivendute, riesce a riprendersi la merce e a caricarla sul barcone. Prima di andar via McLyntonk va a chiedere spiegazioni ad Hendricks, il responsabile della mancata consegna dei viveri, quindi entra nel saloon e scopre che Laura lavora nel locale come cassiera, il compito della ragazza è quello di cambiare in dollari l’oro che le viene consegnato dai fortunati cercatori del prezioso metallo. Glyn scopre anche che adesso il saloon è gestito da Cole che nel frattempo è diventato il fidanzato della bella Laura. Quando si trova faccia a faccia con Hendrycks si scatena una rissa a cui segue una sparatoria. A questo punto Glyn lascia il locale e fugge sul barcone, seminando Hendrycks e i suoi uomini. Comincia il viaggio di ritorno, l’imbarcazione trasporta un carico preziosissimo che viene adocchiato e richiesto da un gruppo di minatori, in cambio di una grossa somma di danaro. Anche Cole è interessato alla merce e non ci pensa due volte a tradire Glyn e a portargli via il carico. McLyntonk, disarmato e lasciato solo tra la neve delle montagne, giura di vendicarsi. L’occasione gli si presenta molto presto e affronta con coraggio i traditori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori