Antonella Elia e Jill Cooper / Le Caporali di Pechino Express 2017: un pasto molto particolare

- Morgan K. Barraco

Antonella Elia e Jill Cooper sono sempre più determinate in questa avventura di Pechino Express 2017: mantengono il secondo posto nella classifica

antonella_elia_jill_cooper_caporali_pechino_express_2017_cs
Antonella Elia

Dopo la vittoria delle Clubber le altre coppie invece dovranno affrontare un’altra prova prima di proseguire: un elemento della coppia dovrà affrontare bendato un percorso a ostacoli seguendo le indicazioni del proprio compagno di viaggio. Le caporali sono molto cariche. Ricordiamo che nella puntata scorsa Antonella Elia ebbe uno scontro molto acceso con i compositori: “Io faccio televisione da trent’anni, tu sei nato ieri e forse sparisci domani”. Lo sfogo preciso di Antonella Elia, l’urlo con il quale ha fatto capire quale significato dovrebbe avere la parola rispetto. Intanto le Caporali sono alle prese di un pasto particolare, un uovo con un pulcino dentro. Jill Cooper consiglia di mangiare senza pensarci andando diretti. L’atleta si conferma dal carattere di ferro essendo sempre decisa. (Anna Montesano)

VINCERANNO LA QUARTA PUNTATA?

Antonella Elia, accompagnata dall’inseparabile compagna di viaggio di Pechino Express 2017, questa sera cercherà di dare del filo da torcere ai Compositori, con i quali, nell’ultima puntata, ha dato vita a un acceso battibecco. Fra i due gruppi, infatti, sono volate parole forti e l’ex valletta, di fronte ai modi di fare dei due musicisti che le hanno consigliato di “non svegliare il can che dorme”, ha reagito con profonda indignazione: “Non mi minacciare, te le strappo una a una le treccine”. Tuttavia, è stata la frase successiva che ha colpito nel profondo Antonella Elia, quel “questo è il tuo unico modo per farti vedere in tv” detto forse in maniera un po’ superficiale dal team dei compositori che deve aver portato a galla qualcosa sepolto da tempo nel suo cuore. A incoraggiarla, come sempre, la sua inseparabile di viaggio Jill Cooper, che con un discorso motivazionale ha cercato in tutti i modi di stimolarla: “Tu lo sai che sono contro di noi, tu lo sai che vogliono tagliarti le gambe ed è là che devi diventare zen, devi concentrarti, asciugare quelle lacrime e andare fino in fondo. Gli devi far vedere che la lealtà vince sempre!”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

LA VERITÀ SUL LITIGIO CON AIDA YESPICA

Carmen Di Pietro (prima dell’eliminazione) e Aida Yespica, chiacchierando nella Casa del Grande Fratello Vip, hanno ricordato il famoso litigio con Antonella Elia, durante l’Isola dei Famosi. La famosa lite, aveva come protagoniste proprio Aida e la Elia, attualmente in gioco nel corso della sesta stagione di Pechino Express, in onda questa sera con la nuova puntata. “Vi separai solo perché volevo mangiare, di voi due non me ne fregava nulla”, ha confidato Carmen parlando con la Yespica. “Se voi due foste andate avanti a litigare non avremmo mangiato nemmeno quella sera…”, ha precisato ancora la Di Pietro. Dopo molti anni, quel litigio con le due l’una saldamente attaccata ai capelli dell’altra è diventato uno degli spaccati più trash della televisione italiana. Antonella Elia, anche nel corso dell’adventure game della seconda rete di Casa Rai, ha dimostrato di essere combattiva come il primo giorno. Ecco perché, litigando con i #Compositori, ha affermato: “Io faccio televisione da 30 anni, tu sei nato ieri… e forse sparisci domani”… irresistibile! (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LE PAROLE DI JILL COOPER SUI SOCIAL

“Ma che regalo mi avete fatto Pechino Express? Vi ringrazio di cuore di avermi mandato dal altra parte del mondo, costringendomi in parte di superare le mie paure, che ho scoperto erano solo quelle paure infondate…”. Sono queste le parole che Jill Cooper, nel primo pomeriggio di oggi, ha pubblicato suoi social per ringraziare chi, negli ultimi mesi, ha reso il suo viaggio “Verso il sol levante” una realtà. La concorrente della squadra delle Caporali ha ammesso che questo percorso on the road, che ha svolto sempre insieme ad Antonella Elia, ha aperto i suoi orizzonti e oggi, dopo aver fatto ritorno a casa, sente di essere un po’ più ricca: “Spesso noi essere umani ci convinciamo che il mondo la fuori è pauroso e pericoloso – ha detto infatti la personal trainer – ma ora mi rendo conto che mentre parte del mondo è da evitare – la grande parte del mondo è da scoprire a braccia e cuore aperto”. A questo link è possibile visualizzare l’intero post che Jill Cooper ha condiviso su Facebook. (Agg. di Fabiola Iuliano) 

LE CAPORALI: PENALITA’ PER LORO 

L’ultima tappa di Pechino Express 2017 ha messo in difficoltà le Caporali, non tanto per via delle sfide ma per quanto riguarda i rapporti con gli altri Viaggiatori. Antonella Elia e Jill Cooper hanno iniziato in sordina l’ultima puntata o forse in svantaggio a causa dei fumi dell’alcool. Non sono riuscite infatti a raggiungere la pesata corretta del cestino di fragole, come richiesto durante la prima prova, e per questo Antonella ha dovuto bere diversi bicchieri di fragolino. Ha scelto appositamente di togliere a Jill l’onere di dover pagare la penalità, sapendo che la trainer aveva fatto da poco un fioretto. Ha rivelato però subito dopo di essere astemia e durante la corsa in macchina successiva c’è mancato poco perché si sentisse male. Antonella ha inoltre dimostrato subito di essere agguerrita, dato che ha rifiutato di dare un passaggio alle Clubber, scatenando i primi contrasti. Le Caporali sono riuscite poi a concludere la seconda prova per prime, mantenendo il primato anche al traguardo della prova vantaggio. Dopo essere stata sconfitta da Ema Stokholma delle Clubber e Edoardo Manozzi dei Compositori, Antonella ha tifato per Jill fino all’ultimo. La trainer è riuscita a vincere invece su Valentina Peregorer e Achille Lauro, ma ha perso poi con l’altro membro dei Compositori. In modo scorretto, come ha fatto notare subito la Elia, dando vita ad un botta e risposta a colpi di insulti con il rapper. Il tutto è sfociato poi con la decisione dei Compositori di assegnare la penalità alle Caporali, che hanno dovuto gareggiare con Jerry, il cantastorie locale. Nonostante questo, la seconda notte ha visto Antonella e Jill a pari merito con Figlia e Matrigna al secondo posto, posizione mantenuta fino al traguardo finale della competizione. 

LO SCONTRO CON I COMPOSITORI A PECHINO EXPRESS 2017

Le Caporali sono state di sicuro le protagoniste della precedente tappa di Pechino Express 2017. Antonella Elia e Jill Cooper sono decise ad arrivare fino al traguardo finale dell’adventure game ed a sbaragliare i rivali con ogni mezzo possibile. Nell’ultima puntata abbiamo assistito inoltre ad uno stravolgimento delle parti: Jill Cooper è meno agguerrita di quanto possa esserlo Antonella Elia. A dimostrare questo particolare è stato lo scontro con i Compositori durante la prova vantaggio, in cui Antonella non ha esitato a cimentarsi in un botta e risposta con Achile Lauro. Abbiamo scoperto così la protezione della conduttrice nei confronti della compagna di squadra, ma anche la sua fragilità. Purtroppo quanto avvenuto con i Compositori ha scatenato l’animo vendicativo di Antonella, che alla fine si è scontrata persino con Jill. La trainer invece continua ad essere più concentrata su se stessa e su una competizione pulita, convinta che alla fine la lealtà vincerà sui comportamenti scorretti di alcuni altri Viaggiatori.. 

LA COPPIA DELLE CAPORALI DEVE ESSERE PIU’ INDIFERRENTE: RIUSCIRANNO?

Antonella Elia e Jill Cooper hanno ancora la possibilità di risultare vincenti a Pechino Express 2017. Le Caporali rientrano infatti ancora fra le coppie più forti del programma, ma devono fare attenzione alle abilità, più o meno scorrette, degli altri concorrenti. Antonella e Jill devono però ritrovare al più presto l’equilibrio e riportare la loro coppia sui binari giusti. Purtroppo il precedente che si è creato con i Compositori ha creato un precedente importante, mettendo a nudo la fragilità di Antonella e quindi il tallone d’Achille delle Caporali. Sicuramentre Achille Lauro ed Edoardo Manozzi non esiteranno a fare leva su questo aspetto pur di metterle fuori gioco e l’unico modo per Antonella e Jill di riuscire a sconfiggerli è adottare la tattica della trainer: l’indifferenza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori