MARCO PREDOLIN/ Video, dopo il “gioco” con Carmen Di Pietro le scuse a tutte le donne (Domenica Live)

- Stella Dibenedetto

Marco Predolin, dopo la squalifica dal Grande Fratello Vip 2017, attacca Simona Izzo e Cristiano Malgioglio durante una diretta su Instagram e promuove i Rodriguez.

marco_predolin_1_grande_fratello_vip_2017_cs
Marco Predolin al Grande Fratello Vip 2017

Un mea culpa che non ha convinto del tutto, quello di Marco Predolin, andato in scena questo pomeriggio nel corso della sua ospitata a Domenica Live, trasformatasi in un vero e proprio talk. Il discorso della bestemmia e che gli è costata la squalifica non è stato particolarmente approfondito ma ha visto l’intervento di Paolo Brosio, in collegamento. “Per me Gesù non è venuto per condannare ma per perdonarci”, ha esordito, “Siamo esseri umani e di peccati io per primo ne ho fatti tanti ma un’offesa alla Madre di Cristo è un’offesa che bisogna andare a farsi perdonare davanti a Dio”, ha aggiunto. L’attenzione si è quindi spostata sul “gioco” in casa con Carmen Di Pietro, durante il quale l’ex conduttore ha toccato più volte le parti intime della showgirl. Il marito di Carmen, Giuseppe, ha chiesto spiegazioni e la replica di Predolin non è tardata ad arrivare: “È stata una provocazione del Grande Fratello. Ma da uomo e da marito ti chiedo nuovamente scusa, sia a te e che a tutte le donne”. Giuseppe in precedenza aveva definito il gesto un’offesa alla donna in generale ed anche la compagna di Predolin si era sentita offesa da quell’azione. Anche a lei, dunque, le scuse dell’ospite che ha poi ironizzato asserendo: “Adesso tirate fuori chiodi e legno e crocifiggetemi”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

CECCHI PAONE CONTRO IL CONDUTTORE

Il dibattito sulle affermazioni discutibili pronunciate da Marco Predolin al Grande Fratello Vip, prosegue anche nello studio di Domenica Live. Dopo le immagini con protagonista l’ex conduttore nel corso del reality, è intervenuto Alessandro Cecchi Paone, che ha commentato: “Le persone perbene non osano neanche pensare quello che tu hai detto. Sei rimasto indietro di 30 anni”. Predolin ha replicato sostenendo di aver chiesto scusa in tutti i modi. “Ripeto che anche il pubblico non è un pubblico di cerebrolesi, sono entrato e mi hanno tutti un gran plauso”, ha aggiunto. Ad intervenire è stata anche Eva Grimaldi che ha chiesto se per caso provasse fastidio nel vedere due donne che si baciano: “Io sono un uomo e due donne che si baciano sono affari loro. Sono il classico uomo e sono fiero di essere il classico uomo italiano”, ha ammesso alzando la voce e sostenendo di essere vittima di strumentalizzazione. “Rispetto ogni forma di amore, l’ho sempre detto”, ha aggiunto. Ad intervenire, a questo punto, è stata Barbara d’Urso replicando alle parole di Predolin e prendendo le distanze da lui: “Secondo me un vero uomo italiano non è questo. E’ un uomo che ha rispetto per due uomini che si baciano. Siamo ancora in Italia tantissimi anni indietro”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

LO SFOGO A VERISSIMO

A Verissimo, Marco Predolin ha raccontato varie aspetti del suo mondo, dopo la squalifica al Grande Fratello Vip. “Che accoglienza, tutti scendendo mi hanno detto mannaggia mannaggia – ha scherzato l’uomo baffuto – io mi sono ampiamente scusato e lo pensavo davvero, avevo gli occhi lucidi. Sono contento di essere stato escluso per una leggerezza, ma io vorrei rientrare. Mi piacerebbe che il Grande Fratello mi desse una seconda possibilità”. Di seguito, Predolin si è confessato ancora con Silvia Toffanin: “Volevo giocarmela bene, ho fatto davvero il reality. Ho mostrato alla gente ciò che sono nella vita, nel bene o nel male. Mi sono rimesso in gioco molto umilmente e questa uscita mi fa male perché ho passato metà della mia vita a firmare autografi, e l’altra metà a dovermi giustificare per qualcosa che non ho fatto, come la storia dell’Aids. Ho vissuto malissimo le maldicenze sul mio conto in passato e ho sofferto di depressione. Ce l’avevo con la televisione, per un certo periodo sono scappato. Ma alla fine ho tentato un nuovo rientro che però non c’è stato. Ve lo dico potevo finire davvero male”. Successivamente, spazio anche per le uscite infelici contro Cristiano Malgioglio: “Ero già entrato nel mirino con il discorso della presa in giro di Cristiano Malgioglio. Lui finge e quella sera non è stato trasparente”. Cliccate qui per visualizzare l’intero video della sua intervista. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

GRANDI AMICI CON SIGNORINI?

Marco Predolin, nello studio di Verissimo, è tornato sulle accuse di omofobia ricevute nella Casa del Grande Fratello Vip. In merito alle accuse ricevute, il conduttore noto soprattutto per “Il gioco delle coppie” ha raccontato a Silvia Toffanin: “Come per gli eterosessuali, esistono gay intelligenti e gay stupidi. Quelli frustrati, forse, si sono sentiti tirati in ballo. Io ho preso in giro la caricatura, l’esasperazione dell’omosessuale”. Marco ha allora cercato di stemperare la situazione, raccontando un episodio susseguito alla sua squalifica che gli ha fatto molto piacere: “Lunedì sera io e Alfonso ci siamo scambiati un abbraccio verissimo. – ha ricordato in studio Predolin, per poi concludere – Credo nascerà tra noi una bella amicizia perché, forse, lui ha capito che sul mio conto si è sbagliato e io sul suo”; applausi per lui. (Anna Montesano)

LE PAROLE SULLA IZZO

Marco Predolin torna a colpire. Durante una diretta Instagram, incalzato dalle domande dei followers, il conduttore ha puntato il dito contro Simona Izzo e Cristiano Malgioglio, gli unici concorrenti di cui non ha un piacevole ricordo della sua esperienza di convivenza nella casa del Grande Fratello Vip. Marco Predolin, infatti, è convinto che la Izzo stia semplicemente recitando una parte e che Malgioglio cavalchi la sua omosessualità perché ha capito che il personaggio funziona. “È pesante, lei sarà molto contenta in questo momento perché io sono uscito. Cercherà di manipolare tutti nella casa perché io le davo molto fastidio. Lei non fa altro che parlare del cognome che porta, delle Izzo, del suocero Tognazzi, di Riky, scrivendo sceneggiature e dando prova della sua professionalità cercando di coinvolgere gli altri nelle sue recite. Lei è quella che recita di più nella casa. La Izzo non riesce ad essere come gli altri, deve atteggiarsi, fare la Eleonora Duse dei poveri”, ha affermato Marco Predolin. Il conduttore, poi, torna sul caso Malgioglio. Dopo aver ribadito che non era sua intenzione offendere gli omosessuali, Predolin ha detto: “Malgioglio cavalca la sua omosessualità, vestendosi da domatore di circo e nessuno gli dice niente. Se io domani pomeriggio mi vesto come si veste Malgioglio e vado dalla D’Urso, verrei sicuramente criticato. E’ questo che contesto: lui dovrebbe essere giudicato per essere Malgioglio, il grande autore di canzoni e non perché fa il buffone in tv.. Lui in un’intervista a Chi ha detto che conosceva solo Serena Grandi, Simona Izzo e Aida Yespica mentre non conosceva nessuno. Ma chi sei tu per dire certe cose? “, sbotta Predolin.

PREDOLIN ELOGIA CECILIA E JEREMIAS RODRIGUEZ

Se contro Simona Izzo e Cristiano Malgioglio ha usato parole durissime, Marco Predolin usa parole al miele per descrivere Cecilia e Jeremias Rodriguez. “Rodriguez sono molto veri e li amo. Tutti bravi ma i Rodriguez meravigliosi. Cecilia è una ragazza d’oro: umile, semplice e non pensavo che fosse così. Anche Jeremias è un ragazzo d’oro, nonostante i suoi omenti di rabbia. Si batte per la giustizia”, afferma Predolin che ha poi definito una ragazzata la confessione di Ignazio Moser sul diario delle sue conquiste. Il conduttore, poi, pur riconoscendo la gravità delle affermazione fatte da Giulia De Lellis, ha elogiato la fidanzata di Andrea Damante: “E’ una ragazza che a soli 20 anni riesce a tenere testa a tutti. Ha una testa e una parlantina con cui riesce a ribattere a tutti”. Parole positive anche per Luca Onestini e Gianluca Impastato con cui ha avuto un ottimo rapporto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori