Alberico Lemme/ “Faccio guarire dall’anoressia”: caos in studio e la replica di Lorenzetti (Domenica Live)

- Emanuela Longo

Alberico Lemme, il ritorno del farmacista a Domenica Live: accompagnato dai due figli e da due cadetti neo sposini. Nuove polemiche e rivelazioni, chi entrerà nel suo “esercito”?

alberico_lemme_facebook
Alberico Lemme

Ha scatenato nuovamente polemiche e un accesissimo dibattito, oggi, Alberico Lemme, ospite di Domenica Live. “Faccio guarire dall’anoressia”: è questo il nuovo messaggio choc contestato dagli opinionisti intervenuti in studio, a partire da Daniele Interrante. A confermarlo è stata Francesca, un’ex anoressica sua cadetta e che proprio grazie a Lemme è convolata a nozze con Mattia, conosciuto nel suo ristorante. “Lui mi ha salvato la vita, lui è il testimone migliore che potevamo scegliere”, aveva detto la giovane il giorno del suo matrimonio, celebrato proprio dal farmacista. L’attenzione si è quindi spostata sul tanto caro discorso relativo alla pelle in eccesso e che Lemme sostiene di non provocare con la sua dieta. Ma la pelle rimane davvero compatta? “Non lo dico io, lo dicono le persone che hanno seguito il metodo”, ha commentato la figlia del farmacista, presente anche lei in studio. E su Rosita, la giovane 31enne che ha perso circa 70 chili con conseguenze disastrose sulla pelle, Lemme ha sostenuto che con la sua dieta questo non si sarebbe mai verificato. Teoria sostenuta anche al cospetto del professor Lorenzetti, medico chirurgo al quale la giovane si è rivolta. E sul precedente messaggio choc, il professor Lorenzetti ha replicato: “L’anoressia non si guarisce così, rivolgetevi a dei medici non a questi imbroglioni”. “Mio padre è indifendibile per come si presenta ma non per quello che dice”, ha aggiunto la figlia. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

IL RITORNO DEL FARMACISTA DOPO 5 MESI

Un ritorno che farà discutere, quello di oggi nel corso della trasmissione Domenica Live. Dall’inizio della nuova stagione, infatti, molti telespettatori si erano domandati che fine avesse fatto Alberico Lemme, controverso farmacista ideatore di quella che lui definisce una “rivoluzione alimentare”, la cosiddetta “dieta Lemme”. Ebbene, questo pomeriggio tornerà nel programma di Barbara d’Urso e non sarà da solo: ad accompagnarlo ci saranno i suoi due figli, in prima linea contro le accuse rivolte fino ad oggi al simpatico quanto discusso farmacista. Lo stesso aveva annunciato il grande ritorno, questa mattina, tramite il suo profilo Facebook, dando l’appuntamento a questo pomeriggio con Domenica Live. Ma cosa riserverà la sua presenza in studio? Lui sostiene di dire solo la verità in fatto di alimentazione. A supportare questa tesi, oltre ai figli, ci sono anche i numerosi cadetti che, tramite la sua dieta, hanno dimostrato di aver voltato pagina ed essere letteralmente rinati. Ma proprio una nuova cadetta potrebbe entrare a far parte ufficialmente del suo esercito di sostenitori. Una tra Lory Del Santo, Serena Grandi, Vladimir Luxuria e Nancy Coppola, da una settimana ha deciso di sottoporsi alla dieta Lemme. Di chi si tratta e soprattutto, quali saranno i risultati raggiunti?

I PRIMI CADETTI SPOSINI GRAZIE ALLA DIETA LEMME

A cinque mesi di assenza da Domenica Live, Alberico Lemme è pronto a sorprenderci e non solo con le sue promesse legate al mondo alimentare. Proprio il controverso farmacista, infatti, di recente ha addirittura celebrato un matrimonio speciale: quello di due dei suoi cadetti! La coppia si è innamorata proprio grazie a Lemme poiché l’incontro galeotto è avvenuto nel suo RistoLemme. Lui è un culturista, lei è un’ex anoressica e grazie all’Accademia di Filosofia Alimentare realizzata da Alberico Lemme si sono incontrati, innamorati e di recente sposati, ovviamente alla presenza dello stravagante personaggio. A dimostrazione di quanto sia estroso non solo durante le sue spesso chiassose ospitate televisive, per l’occasione Lemme si è vestito con tanto di kilt. La coppia di neo sposini sarà protagonista nella puntata odierna di Domenica Live, nel corso della quale dimostrerà come la dieta Lemme non serve solo ai “ciccioni”, per dirla nello stile del farmacista, ma anche alle persone magre e che vogliono “semplicemente” mantenere la linea e restare sempre in forma. Tanti i benefici, a detta dei due cadetti, che ne sarebbero emersi: lei, addirittura, avrebbe ammesso di non provare più i classici dolori mestruali grazie alla dieta Lemme. Ma sarà vero?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori