PEZZALI, RENGA E NEK/ “Noi come gli One Direction” (Che tempo che fa)

- Eleonora D’Errico

Max Pezzali, Francesco Renga e Nek a Che tempo che fa presentano da Fabio Fazio il loro tour insieme. I tre sono in radio con il singolo “Duri da battere”, video

renga_pezzali_nek-insieme-in-tour
Max Pezzali, Francesco Renga e Nek ospiti a Che tempo che fa per presentare il loro tour in trio

IL TRIO A CHE TEMPO CHE FA

Entrano in scena Pezzali, Renga e Nek, e la Littizzetto sembra apprezzare: “Ma che tre tronchi di pino!”. “C’è già dell’attrito tra noi, a dir la verità. Quando litigheremo definitivamente? Se lo chiedono in molti, in effetti. Direi che di questo passo dureremo poco”. Scherzi a parte, i tre dovrebbero durare sino a gennaio: “Il tempo del tour, insomma!”. Lucianina interviene: “Non esagerate. Non siete gli One Direction”. Il videoclip del loro nuovo singolo è stato girato a Comacchio, e Fazio è parso apprezzare: “Siete pressoché gli unici. Tutti gli altri scelgono o Los Angeles o il Sahara!”. Così come anticipato nella loro intervista rilasciata al Corriere, il loro sarà un lavoro di gruppo: “Non saranno tre scalette, ma tre che si divertono e mischiano il repertorio e lo condividono con gli altri. E anche la band sarà unica”. “La parola chiave è condivisione”, aggiunge Nek. “In genere noi cantanti guardiamo al nostro proprio spazio. Questa volta vedrete tre individui che saranno come un’unica persona”. [agg. di Rossella Pastore]

L’INTERVISTA

Sono fra i protagonisti più amati della musica pop italiana e fra qualche mese, precisamente il 20 gennaio, daranno vita a una tournée senza precedenti che li vedrà sul palco per la prima volta assieme. Stiamo parlando di Nek, Max Pezzali e Francesco Renga,che questa sera, nel salotto di Fabio Fazio, presenteranno il loro ultimo brano e sveleranno, al pubblico che da sempre li ama, i motivi alla base di questa scelta. Di recente, Nek ha spiegato l’importanza di esibirsi in trio ad Andrea Lanfranchi per il Corriere.it, al quale ha rivelato che “la parola chiave è condivisione”. Il cantante modenese, infatti, non ha dubbi: “Noi cantanti guardiamo al nostro proprio spazio”, mentre “Questa volta vedrete tre individui che saranno come un’unica persona”. Per Max Pezzali, invece, il tutto è nato dalla necessità di dare un segnale forte ai suoi numerosissimi fan: “Dopo così tanti anni di carriera servono stimoli nuovi, sia a chi come noi sale sul palco, sia a chi sta sotto”. (Agg. di Fabiola Iuliano) 

IL TRIO PRESENTA IL NUOVO TOUR 

Cosa avranno in comune il papà di Laura non c’è, quello dell’Uomo Ragno e l’ex leader dei Timoria? Ce lo svelano domenica 8 ottobre, ospiti a Che tempo che fa per presentare un progetto che li vede uniti sul palco. Max Pezzali, Nek e Francesco Renga racconteranno a Fabio Fazio del tour in trio che stanno per inaugurare. La notizia circolava già da un po’, ma è stata annunciata ufficialmente, insieme alla data di partenza del tour, fissata per il 20 gennaio, in occasione del lancio del nuovo singolo di Max Pezzali “Duri da battere”. Proprio il titolo, anticipa il concept dei concerti, visto che è interpretato con i due nuovi compagni di viaggio: Nek e Francesco Renga. Il singolo, edito da Warner Music, è infatti in radio e disponibile su tutte le piattaforma digitali da settembre e sarà contenuto nel nuovo album di Max Pezzali in uscita in autunno per celebrare i suoi 25 anni di carriera.

MAX PEZZALI, FRANCESCO RENGA, NEK: IL TOUR IN TRIO

Nel tour i tre protagonisti saranno insieme sul palco, per tutta la durata dello spettacolo, reinterpretando i brani più significativi degli oltre 25 anni di carriera di ciascuno, quelli che sono stati colonna sonora di intere generazioni. Carriere diverse, ma con le radici di tutti e tre ben salde negli anni Novanta. E alla domanda provocatoria della giornalista del Corriere, che in un’intervista chiedeva cosa c’entrasse Pezzali con gli altri due (innegabile che le affinità musicali di Nek e Renga siano maggiori), lui ironizza, “È tutta una strategia, loro portano le donne, io il pubblico maschile”. Lo stesso, a Radio 101, ha commentato, “Cercavamo qualcosa di diverso, una sorta di vacanza dalle nostre rispettive carriere; la possibilità di costruire un unico repertorio da portare in tour insieme”. Certo è che un trio così non si era mai visto, le aspettative sono tante e loro inizieranno raccontando l’dea e la genesi del progetto a Fabio Fazio, nella trasmissione in onda in prima serata su Rai Uno.

DURI DA BATTERE

Intanto è in radio il singolo “Duri da battere”, una canzone che Pezzali spiega così: “Una canzone nata dallo stupore della forza che il genere umano ha sempre dimostrato per sopravvivere ed evolversi. E, come confermano i volti che abbiamo selezionato per il lyric video (da Einstein a Obama a Jesse Owens), ne è venuta fuori una canzone dedicata ai sognatori, una categoria universale che non ha colore politico”.

Un brano essenziale, con una linea melodica molto in stile Pezzali e un arrangiamento essenziale e forse pensato apposta per l’esecuzione a tre dal vivo. In un’intervista al Giornale, Pezzali aveva commentato “Dopotutto, sono passati decenni e siamo ancora qui a fare la nostra musica nel modo in cui vogliamo.Servono nuovi stimoli per non stancare il pubblico”. Il pubblico, che li ama e probabilmente non si stanca, apprezza e attende di vederli finalmente insieme.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori