Dragonfly – Il segno della libellula/ Oggi in tv su Rai 2: nel cast Matt Craven (10 novembre 2017)

- Cinzia Costa

Dragonfly – Il segno della libellula, il film in onda su Rai 2 oggi, venerdì 10 novembre 2017. Nel cast: Kevin Costner, Susanna Thompson e Joe Morton. La trama del film nel dettaglio.

dragonfly_il_segno_della_libellula
Il film in prima serata su Rai 2

Tra gli attori che recitano nel film Dragonfly – Il segno della libellula, stasera in onda su Rai 2, c’è anche Matt Craven che interpreta il ruolo di Eric. Nato a Port Colborne in Ontario il 10 novembre del 1956. Il suo debutto sul grande schermo arriva nel 1979 quando recita per il grandissimo registra Ivan Reitman nel film Polpette. Il grande successo arriva però solo nel 1989 quando è nel cast del film di Kathryn Bigelow, Blue Steel – Bersaglio mortale. In carriera Matt Craven ha recitato per tanti registi importanti da Michael Mann a Tony Scott passando per Roland Emmerich e diversi altri ancora. Nonostante l’omonimia con il noto regista Wes Craven i due non erano parenti. Staremo a vedere come giudicherà il pubblico sui social network la sua interpretazione in Dragonfly – Il segno della libellula. (agg. di Matteo Fantozzi)

NEL CAST SUSANNA THOMPSON

Nel cast del film Dragonfly – Il segno della libellula, in onda stasera su Rai 2, c’è anche Susanna Thompson che interpreta il ruolo della dottoressa Emily Darrow. Questa è nata a San Diego il 27 gennaio del 1958 ed è nota soprattutto per aver recitato nel ruolo di Moira Quenne. Il suo debutto è arrivato nel 1991 quando ha partecipato a un episodio della serie televisiva Due poliziotti a Palm Beach. Al cinema invece ha debuttato nel 1993 con il film Il massacro degli innocenti. Il vero grande successo è arrivato però nel 1994 con la pellicola Amarsi. Sul grande schermo non ha recitato in moltissimi film, con Dragonfly – Il segno della libellula che è il suo ultimo. In televisione invece ha svolto diversi ruoli importanti, tra cui anche la Regina Borg in Star Trek: Voyager. (agg. di Matteo Fantozzi)

COME SEGUIRE IL FILM IN DIRETTA STREAMING

La prima serata di Rai 2 è dedicata al film Dragonfly – Il segno della libellula. L’interpretazione di Kevin Costner, protagonista del film nei panni del dottor Joe Darrow, ha diviso la critica. Se Alessandra Levantesi, su La Stampa, ha scritto che “nel ruolo dell’uomo che non si rassegna ad accettare la perdita della persona amata, Costner è credibilissimo”, Lietta Tornabuoni è stata meno gentile con l’attore: “Neppure questa volta Kevin Costner è riuscito a superare il blocco che, dal 1995 di ‘Waterworld’, sembra impedirgli di scegliere buoni film degni della sua bravura e della sua fama, capaci di imprimere uno scatto alla sua carriera che da un periodo ormai troppo lungo va più indietro che avanti: e intanto il tempo passa, a quarantasette anni l’attore ha la faccia appesantita, dilatata, non appare molto in forma”. Il trailer del film, clicca qui per vederlo, rivela la costante presenza della libellula nel corso della vicenda. Ricordiamo che il film Rush andrà in onda su Rai 2 a partire delle 21.05 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ

DragonFly – Il Segno della Libellula è il film in onda oggi, 10 novembre, per la gioia degli amanti del genere thriller ed alta tensione. Il film diretto da Tom Shadyc è uscito nelle sale cinematografiche americane nel febbraio del 2002, incassando circa 21 milioni a fronte di un budget stanziato di circa 60 milioni. Dunque un vero e proprio flop al botteghino. La fama internazionale del protagonista, Kevin Costner, non è bastata a convincere sia il pubblico che la critica. Nel nostro Paese Il segno della libellula – Dragonfly è uscito al cinema nell’aprile del 2002, incassando circa 3 milioni di euro. I fan delle serie tv apprezzeranno la presenza di Kathy Bates nei panni di Miriam Belmont, vicina di casa del protagonista. E’ lei una delle muse di Ryan Murphy ed è lei la beniamina dei fan di American Horror Story che, spesso, hanno goduto della sua presenza nei vari capitoli della serie antologica. Contenti di rivederla?

REGIA DI THOMAS PETER SHADYAC

Alta tensione per la prima serata di Rai2 che questa sera ci offre Dragonfly – Il Segno della libellula, il film con Kevin Costner. La pellicola porta la firma di uno dei più “noti” registi americani e, soprattutto, per via di una serie di commedie che tanto ci hanno fatto ridere soprattutto nell’ultima decade del 1990. Thomas Peter Shadyac, classe 1958, è il regista e sceneggiatore che ha firmato, tra gli altri, Ace Ventura – L’acchiappanimali, Il professore matto, Bugiardo bugiardo e Una settimana da Dio. Un passaggio di genere importante per il regista che dalle risate e dai temi di queste commedie, è passato a Kevin Costner e la storia noir di Dragonfly – Il Segno della libellula con un risultato buono ma non ottimo come nel primo caso. Il film ha avuto un discreto successo e ha saputo conquistare una parte di pubblico appassionata del genere. I fan apprezzeranno l’ennesimo passaggio in chiaro della pellicola? (Hedda Hopper)

NEL CAST KEVIN COSTNER

Dragonfly – Il segno della libellula va in onda su Rai 2 oggi, venerdì 10 novembre 2017, alle ore 21.05. Una pellicola che è stata diretta da Tom Shadyc nel 2002 ed è stata interpretata da Kevin Costner, Susanna Thompson, Joe Morton, Ron Rifkin, Kathy Bates e Matt Craven. Susanna Thompson, l’interprete che veste i panni di Emily Dorrow è noto al pubblico televisivo per la sua partecipazione in alcune importanti serie tv come Arrow, NCIS – Unità anticrimine e Star Trek: Voyager. La pellicola è stata girata a partire da novembre 2000 e si sono prolungate fino al mese di marzo del mese successivo. Tra le location in cui la maggior parte delle scene sono state girate citiamo Chicago, Arcadia e Foresthill. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

DRAGONFLY – IL SEGNO DELLA LIBELLULA, LA TRAMA DEL FILM

Emily Dorrow è una dottoressa specializzata in pediatria che decide di partire alla volta del Venezuela per prestare soccorso sanitario alle popolazione di quelle zone. Purtroppo, la donna rimane vittima di un incidente stradale, anche se il suo corpo non viene ritrovato. Suo marito Joe è distrutto dal tragico evento. L’uomo era totalmente contrario alla partenza di Emily, soprattutto alla luce del bambino che la donna portava in grembo. Joe, in preda alla disperazione più totale, cerca di farsi forza, appoggiato da Miriam Belmont che vive nell’appartamento accanto al suo. Una notte Joe viene svegliato dall’apparizione di una libellula nella sua stanza, l’animale preferito di Emily. L’indomani decide di andare a trovare alcuni pazienti di sua moglie. Uno in particolare è molto grave e poco dopo il suo cuore cessa di battere, Il ragazzo, però, dopo pochi secondi torna in vita raccontando a Joe di essere stato salvato da Emily. Poco dopo anche un altro giovane paziente della donna racconta di aver parlato con Emily. Come se non bastasse alcuni strani simboli rappresentanti dei crocifissi capovolti iniziano ad apparie in casa di Joe. L’uomo crede di impazzire e decide così di rivolgersi ad una religiosa, suor Medeline, che gli conferma che Emily sta tentando di contattarlo. Joe non crede alle parole della suora e decide di vendere la sua casa ed intraprendere un lungo viaggio. Mentre è in procinto di preparare i bagagli alcuni segnali misteriosi gli indicano di raggiungere il luogo esatto in cui Emily ha perso la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori