CALENDARIO PIRELLI 2018 / Tra i protagonisti Naomi Campbell, Whoopi Goldberg e Sean ‘Diddy’ Combs

- Annalisa Dorigo

Il calendario Pirelli 2018 prenderà spunto dalla favola di Alice nel paese delle meraviglie con un cast di tutto rispetto: tra gli altri Naomi Campbell e Whoopi Goldberg

calendario_pirelli_instagram
Calendario Pirelli 2018

Il calendario Pirelli 2018 è stato presentato al Manhattan Center di New York, evidenziando una scelta particolare da parte del fotografo inglese Tim Walker. L’artista ha infatti deciso di proporre i personaggi fantastici presenti ne ‘Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie’ chiamando un cast di tutto rispetto impegnato in 28 scatti realizzati in 20 diversi e straordinari set. Hanno preso parte al progetto realizzato a Londra lo scorso maggio, diversi volti noti del mondo dello spettacolo e della musica ma anche modelle emergenti e attivisiti politici. Tutti loro sono accomunati da una caratteristica: i 18 modelli scelti per il calendario sono completamente black, ripetendendo quanto accaduto solo nel lontano 1987. Tra i nomi illustri vanno segnalati soprattutto quelli della supermodel Naomi Campbell (una delle carte da gioco che taglia la testa per ordine della regina), dell’attrice Whoopi Goldberg (La duchessa) ma anche del produttore musicale e cantante americano Sean ‘Diddy’ Combs.

Calendario Pirelli 2018: ecco i 18 nomi scelti per le foto

Sono complessivamente 18 i nomi scelti da Tim Walker per il calendario Pirelli 2018, nel quale proporrà il fantastico mondo di Alice nel paese delle meraviglie. Oltre ai tre personaggi sopra indicati, segnaliamo tra gli altri anche quello dell’attrice di origine kanyota Lupita Nyong’o, il modello senegalese-tedesco Alpha Dia, la modella sudafricana Thando Hopa, l’americana Slick Woods, la stilista britannica Zoe Bedeaucx, la modella e attivista femminista ghanese-britannica Adwoa Aboah. I protagonisti degli scatti portano ad una parte all’altra del globo con la scelta del modello beninese-americano Djimon Hounsou e dell’attivista gambiana Jaha Dukureh, impegnata soprattutto nella lotta per i diritti delle donne. Spazio anche per la modella sudanese Duckie Thot (che veste i panni di Alice) e per il modello inglese Wilson Oryema.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori