JUSTIN BIEBER/ Lui e Selena Gomez abbracciati ad una partita di hockey

- Annalisa Dorigo

Justin Bieber e Selena Gomez sono stati visti ancora insieme a Los Angeles ad una partita di hockey. La coppia è sempre più unita: arriverà presto la conferma ufficiale?

justin_bieber_2017
Justin Bieber

Justin Bieber e Selena Gomez sono sempre più vicini ed ormai sembra mancare solo la conferma ufficiale del più clamoroso ritorno di fiamma dell’autunno 2017. Dopo la burrascosa rottura avvenuta nel 2015, nessuno credeva più in questo ricongiungimento ma le tante recenti foto della coppia hanno riaperto un capitolo che sembrava concluso. Da settimane le due star della musica pop vengono paparazzate felici e spensierate per le vie di Los Angeles: dalla gelateria alla passeggiata in riva al lago, per non dimenticare la messa nella sede della Hillsong Church o il teatro. Ogni occasione è buona per stare insieme, anche la partita di hockey della squadra del canadese. Selena lo ha infatti accompagnato, osservando il match tra il pubblico e successivamente è rimasta seduta al suo fianco, abbracciandolo sorridente. In un video, che mostra tale appuntamento, lui la chiama ‘honey’, lasciando chiaramente intuire che tra loro l’amore potrebbe essere sbocciato ancora. Non si tratterebbe dunque di una semplice amicizia come ritengono in molti?

Justin Bieber: il cantante preferito dagli psicopatici

Insieme alle vicende relative al ritorno di fiamma con Selena Gomez, negli ultimi giorni Justin Bieber è tornato alla ribalta anche per uno studio eseguito da alcuni ricercatori dell’Università di New York. In esso è stato eseguito un test su 190 studenti iscritti all’università di psicologia, valutando il loro livello di psicopatia. A questi ragazzi sono state fatte ascoltare diverse canzoni tratte dalla classifica Billboard Hot 100 e il risultato che ne è uscito è stato sorprendente: gli studenti avevano pensato di trovarsi davanti a studenti interessati alla musica classica o più in generale alle canzoni senza testo, ma si sono resi conto che invece chi ha problemi di psicopatia preferisce di gran lunga brani come Lose Yourself di Eminem, No Diggity dei Backstreet e What Do You Mean di Justin Bieber.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori