Michelle Hunziker/ Un terribile racconto nascosto nel passato: ecco come lascia Eros (Maurizio Costanzo Show)

- Francesco Agostini

Michelle Hunziker, la presentatrice e showgirl svizzera si racconta durante il programma L’Intervista di Maurizio Costanzo, dove spiegherà molti aspetti del suo passato.

michelle_hunziker_instagram
Michelle Hunziker

Michelle Hunziker ce l’ha fatta, ha avuto la forza per uscire da una situazione molto delicata nella sua vita e probabilmente ne parlerà stasera al Maurizio Costanzo Show. La splendida conduttrice svizzera ha sottolineato infatti, di recente a Verissimo, i motivi che l’hanno portata a rompere con suo marito Eros Ramazzotti padre dell’adorata figlia Aurora. Ai microfoni di Silvia Toffanin la Hunziker ha sottolineato: “Sono entrata in una setta e nemmeno me ne sono accorta. Per controllarmi mi hanno allontato da tutti gli affetti a me più cari e hanno fatto leva sui miei sentimenti. Mi filtravano le telefonate e non potevo parlare con mia madre che non ho visto per quattro anni. Mi dicevano che mio marito Eros Ramazzotti era negativo per me, ma io lo amavo moltissimo. Eros mi ha messo davanti alla scelta tra lui o loro e io ho preferito loro”. Parole pesanti ma di grande maturità che hanno portato Michelle Hunziker a ricominciare da capo, ora è una donna più forte anche se quel passato buio non può essere dimenticato e deve essere da monito per tante altre donne magari nella sua stessa condizione di disagio. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA CONDUTTRICE RICORDA L’APPUNTAMENTO

Questa sera torna il Maurizio Costanzo Show con una serie di ospiti e, in particolare, l’arrivo sul palco di Michelle Hunziker. La showgirl, conduttrice e attrice, in queste settimana è stata spesso ospite in tv e tutto per via del lancio del suo libro, Una vita apparentemente perfetta, in cui ha raccontato la sua storia ma, soprattutto, quel periodo buio della sua vita che l’ha allontanata dal marito e che per molto tempo ha rinnegato di aver vissuto almeno fino a quando non ci ha fatto i conti. Sarà quello il tema della serata e del suo intervento come lo stesso Gabriele Parpiglia annuncia su Instagram pubblicando la foto che potete vedere cliccando qui e scrivendo: “Domani sera al#mauriziocostanzo #show@therealhunzigram e il peso della sua travagliata storia”. Il pubblico sarà lieto di ascoltarla? Sicuramente sì visto che in questi giorni l’hanno seguita in tutti i salotti tv. (Hedda Hopper)

CONDUTTRICE A SANREMO INSIEME A CLAUDIO BAGLIONI?

Periodo pieno quello per la svizzera Michelle Hunziker. Nella puntata di giovedì del programma televisivo Maurizio Costanzo Show, la presentatrice parlerà di diversi aspetti della sua vita pubblica e privata. L’ultima clamorosa rivelazione potrebbe essere quella che la vedrebbe tornare prepotentemente alla ribalta nel mondo che conta: Sanremo. Rumors insistenti insinuano che sarà lei la ‘valletta’ (a quarant’anni è lecito parlare di valletta?) che affiancherà Claudio Baglioni alla conduzione del Festival della Canzone Italiana edizione 2018. Al momento non ci sono né conferme né smentite ma è certo che la sua figura potrebbe riabilitare un Festival che già da adesso appare un po’ fiacco e senza tanto carisma. Le ultime dichiarazioni sulla setta religiosa in cui era entrata e quelle sulla fine del suo matrimonio con Eros Ramazzotti l’hanno tolta da quell’anonimato in cui era pian piano scivolata, magari senza che nessuno se ne accorgesse più di tanto. Da Maurizio Costanzo, Michelle vuoterà il sacco su tanti aspetti della sua vita, fino ad ora poco noti al grande pubblico.

MICHELLE HUNZIKER E L’INCONTRO CON CLELIA

Un aspetto drammatico della vita di Michelle Hunziker è stato, come anticipavamo in precedenza, il suo incontro con una pranoterapeuta, Clelia, che l’avrebbe incatenata ad una setta simil-religiosa. Questo incontro avrebbe determinato, in male, tutto un decennio buono. Quello che è interessante sapere è che questa donna è riuscita a manipolarla in un modo molto astuto, facendo leva su alcuni sentimenti basilari dell’allora giovane showgirl. Racconta la Hunziker su Oggi: ‘Tutto è cominciato per una banale perdita di capelli. Avevo 23 anni, ero sposata con Eros ed ero già mamma di Aurora. Mi alzavo la mattina e constatavo che il mio cuscino era dorato per quanti capelli perdevo.’ Stress, probabilmente, o soltanto uno degli effetti della gravidanza. Lo scopritore della Hunziker, Franchino Tuzio, le consiglia di recarsi da una pranoterapeuta: Clelia, appunto. ‘Era un fiore pericolosissimo, – racconta la showgirl svizzera – sempre profumata di oli essenziali, curatissima, maniaca dell’igene. Mi diceva spesso che dovevo purificarmi tramite l’astinenza sessuale.’ L’incubo era solo al suo inizio.

IL PADRE

Quello che ha convinto definitivamente Michelle Hunziker ad abbracciare questa setta, però, non è stato solo il grande impatto di Clelia. Sono stati anche i suoi consigli. ‘Mio padre era alcolizzato. A 15 anni feci il grande errore di giudicarlo e così decisi che non gli avrei parlato mai più. Clelia mi disse che invece dovevo riallacciare i rapporti con lui e coì feci.’ Continua la svizzera: ‘Diedi un nonno ad Aurora e un padre a me stessa dopo tanto tempo. La sua mancanza era terribile, aveva scavato un vuoto dentro di me. Da quel momento decisi di ascoltare Clelia su praticamente ognu cosa.’ L’invadenza della setta si fa sempre più evidente: i membri filtrano tutte le chiamate della presentatrice tanto è vero che oramai nemmeno più la madre riesce a sentirla con costanza. ‘Mia madre aveva addirittura pagato un ateo per andare da Clelia ed estorcerle informazioni su di me. Dopo una sola seduta si è convertito anche lui alla setta.’ Un dramma senza fine quello vissuto dalla svizzera, terminato però con il lieto fine: oggi è una donna nuova, che può sorridere alla vita e guardare verso il futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori