ORNELLA MUTI È ZIA INGRID/ Foto, l’attrice presenta lo splendido ritratto di Paolo Motorino (Sirene)

- Morgan K. Barraco

Ornella Muti è Zia Ingrid in Sirene: il personaggio è marginale e centrale al tempo stesso. Regalerà qualche piccola rivelazione? Stasera va in onda la seconda puntata della serie tv.

ornella_muti_sirene_cs_2017
Ornella Muti

Ornella Muti è tra i protagonisti della nuova serie Sirene della Rai. Interpreta il ruolo marginale, ma allo stesso tempo importante, della zia Ingrid che probabilmente regalerà diverse situazioni importanti anche stasera. Sul suo profilo di Instagram possiamo vedere uno splendido ritratto che per lei ha fatto l’artista Paolo Motorino. Il ritratto è veramente fatto molto bene con la donna che porta un vestito che lascia vedere le spalle e dietro di lei c’è un fondo rosso. Se poi andiamo a vedere il profilo Instagram di Paolo Motorino possiamo vedere come questo splendido artista abbia creato altre ritratti di personaggi importanti come per esempio il regista Paolo Virzì. Clicca qui per il ritratto di Ornella Muti. Staremo a vedere come si comporterà stasera Ornella Muti nel ruolo di zia Ingrid nella nuova puntata di Sirene. (agg. di Matteo Fantozzi) 

REGALERÀ QUALCHE PICCOLA RIVELAZIONE?

Nella puntata di Sirene di questa sera è possibile che Ingrid regali qualche piccola rivelazione riguardo alla sua conoscenza degli esseri umani. Appare infatti fin troppo chiaro che i suoi timori non siano dovuti solo a quanto accaduto alla zia Arminia diversi secoli prima. Il suo intervento nella trama avverrà quasi sicuramente sotto forma di flashback, come avvenuto finora, ma non è escluso che la lunga permanenza delle quattro parenti sulla Terra la spinga a fare un’incursione a Napoli. Ingrid rappresenta infatti l’ancora delle Sirene al loro mondo ed al tempo stesso la conoscenza di entrambe le realtà, oltre che ad essere l’unica a sapere con certezza come funzionano realmente i poteri delle creature marine. Quanto avvenuto ad Irene potrebbe infatti coinvolgere presto la zia, così come l’eventuale decisione di Ares di voler proseguire nel suo sogno d’amore con Francesca.

ORNELLA MUTI, MARGINALE E CENTRALE AL TEMPO STESSO

Il personaggio di Ornella Muti in Sirene è marginale e centrale al tempo stesso. La sua zia Ingrid compare infatti poco spesso nella trama, ma il suo contributo è significativo. E’ infatti lei ad istruire Marica riguardo alle regole ferree da seguire durante la sua permanenza a Napoli ed al tempo stesso ad influenzare la sua opinione sugli umani. Ingrid è infatti a conoscenza del salvataggio avvenuto 30 anni prima, durante il naufragio che ha spinto Marica a salvare quattro vite, e sa bene che questo potrebbe comportare un pericolo. Il suo ruolo non è solo significativo per la famiglia delle quattro Sirene, ma anche per Ares. Il Tritone ha infatti rivolto a lei diverse domande sul proprio potere di cancellare la memoria degli umani e le risposte vaghe di Ingrid fanno intuire che sappia molto di più di quello che vuole far intendere.

COSA È SUCCESSO NELLA PRIMA PUNTATA

L’ingresso di Ornella Muti in Sirene è legato ad una linea temporale diversa rispetto alla traccia principale della trama. Conosciamo infatti la sua Ingrid grazie ai ricordi di Marica, che ha saputo dalla zia quali regole seguire per poter rimanere sulla Terra. Le ha anche confidato il proprio sogno di raggiungere altri oceani, stufa delle influenze partenopee dovute alla permanenza nel Mediterraneo, e le ha confidato di voler raggiungere la Florida. Per questo ha intenzione di affidare il regno a Marica: un motivo in più perché Yara ritrovi Ares al più presto. Il futuro della giovane protagonista è infatti strettamente legato con le prospettive di Ingrid, che non potrà lasciare il Mediterraneo senza assicurarsi che la loro specie abbia una continuazione.

La zia ha inoltre ricordato diverse volte a Marica perché deve guardarsi dagli umani e sa perfettamente che 30 anni prima ha rischiato di mettere in pericolo la sopravvivenza della loro specie a causa del salvataggio dei quattro umani, naufragati a causa di un incendio della loro barca. Sul finale della puntata abbiamo inoltre scoperto che Ares ha fatto delle domande ad Ingrid riguardo al suo potere, ovvero la capacità di cancellare quanto avvenuto nell’ultimo minuto dalla memoria degli umani. Non ha voluto tuttavia rispondere con chiarezza alle insistenze del Tritone, facendo leva sulla sua sottomissione di maschio della specie e sulla propria volontà di volersi abbronzare prima di raggiungere la Florida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori