SCOMPARSA, FICTION/ Anticipazioni seconda puntata 27 novembre 2017 e diretta prima

- Valentina Gambino

Scomparsa, fiction TV di Rai 1: anticipazioni e trama della prima puntata del 20 novembre 2017, ecco di cosa tratterà la serie interpretata da Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno.

scomparsa-fiction
Scomparsa, anticipazioni

SCOMPARSA, LA FICTION: DIRETTA PRIMA PUNTATA

La fiction Scomparsa torna la prossima settimana con la seconda puntata. Le prime anticipazioni dicono che ancora Nora cerca la figlia e i sospetti cominciano a ricadere su Riccardo Trasimeni, il padre di Armadillo. Alla fine della prima puntata abbiamo visto che Nora conosce bene Luca, per via di episodi di autolesionismo. La donna gli chiede quindi se sa qualcosa della figlia. Lui risponde che forse lei e Sonia hanno trovato quel che cercavano. Poi consegna a Giovanni la sim di Sonia: aveva trovato il suo cellulare nel ristorante di Amir. Nemi scopre che la ragazza aveva scritto un messaggio a Turano, sponsor della squadra della pallavolo, per incontrarlo la sera stessa al solito posto. L’uomo si giustifica spiegando che Sonia voleva rassicurazioni per un provino importante, visto che avevano perso la partita. Il solito posto in questione era la palestra. In ogni caso lui non aveva mai risposto a quel messaggio perché di turno nella sua farmacia di notte. In radio arriva una telefonata: un uomo si rivolge a Nora dicendo che forse ora capirà cosa si prova a perdere un figlio e le dà un appuntamento telefonico per il giorno seguente (aggiornamento di Bruno Zampetti)

LE INDAGINI DI GIOVANNI

Torniamo al presente. Giovanni chiede a Nora qualcosa in più su Camilla e scopriamo così che la ragazza non ha conosciuto il padre, frutto di una relazione con un uomo sposato. Il poliziotto le insinua il dubbio che forse la ragazza sapesse chi era il padre. Passa un giorno e su una radio viene trasmesso un appello per ritrovare Sonia e Camilla. La polizia, nella camera di Camilla, trova le pasticche di metanfetamine insieme alla foto di Armadillo. Giovanni va quindi a parlare con il ragazzo, che gli spiega di non saperne nulla e che anzi odia quelle droghe. Gli fa il nome di Luca Rebeggiani. In commissariato di presenta Amir, genero dell’Ispettore Balestri, che dice di aver visto le due ragazze nella suo ristorante mentre discutevano tra loro. Giovanni rintraccia Luca. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

LA RICERCA DI NORA

Nora, insieme a Fausto, padre di Sonia, trova Armadillo, uno dei ragazzi con cui Andrea ha visto Sonia e Camilla, ma l’uomo rimedia solo un pugno sul naso. Lorenzo, insieme al padre, incontra sua madre, desiderosa di recuperare il rapporto con lui. Il bambino fatica però a crederle. Nora, avuto l’indirizzo di casa di Armadillo. La madre del ragazzo la caccia via, ma lei vedendo le foto di lui bambino vi riconosce un certo Arturo Trasimeni, un caso di cui nella sua carriera di psichiatra si era occupata: il padre, spacciatore, lo drogava per farlo dormire mentre lavorava. Armadillo raggiunge Nora a casa sua. E le racconta che alla festa Camilla lo aveva lasciato, quindi lei non sa dove sia. Poi nota il faldone sul suo caso e si infuria: pensa che la donna abbia detto alla figlia chi era suo padre e cosa faceva. Nora riceve una chiamata dal telefono di Camilla: un contadino ha ritrovato la borsa e la donna si precipita sul posto, dove giunge anche Giovanni. Torniamo indietro con un flashback a due giorni prima della scomparsa di Camilla. Sonia le consegna le pasticche che è riuscita a ottenere in cambio di alcune foto e le chiede di tenerle. Sembra che le due sognassero una svolta importante nella loro vita per andare a Milano. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

CAMILLA NON SI TROVA PIÙ

Nora va a vedere una partita di pallavolo della figlia,  che però perde. Giovanni telefona a Nora, ma poi non riesce a dire nulla. Camilla e Sonia vanno intanto in macchina con Andrea per andare a una festa in discoteca. I tre, prima di entrare nel locale, prendono delle pasticche. L’indomani da un suv viene lanciata in un prato una borsa che sembra quella di Camilla. La mamma di Sonia chiama Nora e scopriamo così che Sonia aveva detto ai suoi genitori che avrebbe dormito da Camilla. Nora prova a chiamare la figlia, ma il suo telefono, all’interno della borsa, suona a vuoto. Così la donna va a casa di Andrea, ma il ragazzo dice di aver perso di vista le amiche durante la festa. Tuttavia le aveva viste in compagnia di due ragazzi sconosciute.  (aggiornamento di Bruno Zampetti)

L’INCONTRO TRA GIOVANNI E NORA

Su Rai 1 è cominciata la prima puntata di Scomparsa, la fiction con Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno. La prima scena ci mostra due ragazze sulla scogliera ballare. Una di loro straccia una lettera, buttandone i brandelli in mare. Poco dopo Nora (Vanessa Incontrada) in bicicletta torna a casa, dove ci sono diversi scatoloni, segno evidentemente che c’è stato da poco un trasloco. Va quindi a svegliare sua figlia Camilla, che è la stessa ragazza che all’inizio abbiamo visto stracciare la lettera sugli scogli. Tra l’altro ricorda alla madre che passerà la notte fuori dalla sua amica Sonia. Nora viene poi chiamata per un’emergenza: alla scuola elementare un bambino minaccia di buttarsi dal tetto. Si tratta di Lorenzo, figlio di Giovanni Nemi, vice questore di San Benedetto del Tronto. La donna salva il bambino e poi parla con suo padre e scopre che la moglie ha abbandonato entrambi. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

LE PROPOSTE DEGLI ALTRI CANALI

Quali saranno le altre proposte televisive della serata? Sull’ammiraglia di Casa Rai, avrete modo di visionare la prima puntata di “Scomparsa”, la nuova fiction con protagonista Vanessa Incontrada. Sulla seconda rete di Casa Rai invece, verrà mandato in onda il film fantasy dal titolo “The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro”. Sulla terza rete di Casa Rai, andrà in onda invece una nuova puntata di Report, condotta come sempre da Sigfrido Ranucci per la regia di Claudio Del Signore. Spazio poi su Rete4 per la messa in onda del film dal titolo “Sceriffo Extraterrestre Poco extra e molto terrestre” con Bud Spencer. Su Itali 1 poi, la pellicola intitolata “300: L’alba di un nuovo Impero”. Sull’ammiraglia di Casa Mediaset, andrà in onda l’undicesima puntata del Grande Fratello Vip, condotto da Ilary Blasi e Alfonso Signorini. Inutile dirlo ma lo scontro diretto, in termini di ascolti TV, sarà proprio tra la fiction Rai e il reality show di Canale 5: chi avrà la meglio? Voi cosa vedrete questa sera? Diteci la vostra! (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Nora scopre i tanti segreti di Camilla

A San Benedetto Del Tronto mancano pochissime settimane dall’apertura della stagione estiva. Nora Telese lavora come psichiatra e vive lì da poco insieme alla figlia adolescente Camilla, una ragazzina molto matura e responsabile che mai si sognerebbe di allontanarsi da casa in maniera volontaria senza dire nulla alla madre. Dopo un party però, Camilla sparisce nel nulla insieme a Sonia, l’amica del cuore. Di loro nessuna traccia se non la borsa di Camilla ritrovata a chilometri di distanza e l’inizio di un tormento. Il vicequestore Giovanni Nemi incomincia a coordinare le ricerche così come tutta la comunità, dal ristoratore al maestro di windsurf. Con l’avvio delle indagini però, Nora scoprirà anche che la figlia le nascondeva più di un segreto, così come molti abitanti della cittadina di provincia. La donna si occuperà delle indagini quasi in prima persona fino a scoprire verità sconvolgenti che credeva impensabili. Camilla infatti, ha sempre avuto la testa sulle spalle ed è molto complice con sua madre. Nonostante questo, dopo la sua scomparsa emergeranno dettagli inediti sulla sua persona. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Fiction corale per tutte le età

Scomparsa racconta una tragedia attuale: una figlia che scompare nel nulla. Una prima serata quella di oggi, che ci porterà all’interno di una fiction tv con protagonista Vanessa Incontrada, in onda sulla rete ammiraglia di Casa Rai. Nora è una neuropsichiatra infantile ed ha cresciuto sua figlia da sola. Il vicequestore che l’aiuterà, avrà alle spalle anche lui una difficile storia familiare.  “Queste storie – spiega l’Incontrada raggiunta da Repubblica – succedono nella realtà. Ci sono state scene di grande difficoltà emotiva da interpretare, dopo una, in particolare, ero scombussolata: chiudevo gli occhi e immaginavo se mio figlio si fosse trovato in quella situazione”. L’attrice spiega anche che in alcune situazioni ci si può immedesimare ma chi non l’ha provato non potrà mai comprenderlo appieno. “Ho un bambino di 9 anni e adesso è tutto facile. – continua Vanessa – Mi sono posta delle domande però: quando avrà 16, 17 anni, sarò in grado di stargli accanto, saprò dargli i giusti consigli, aver un rapporto equilibrato di confidenza? Questo è uno degli argomenti della serie, conosciamo gli adolescenti sappiamo intercettare le loro esigenze?”. Il direttore di Rai Fiction, Eleonora Andreatta racconta invece che Scomparsa vuole essere una storia corale che si rivolge ad un pubblico che va dagli adulti fino ai giovanissimi.  “C’è il gioco dell’apparenza rispettabile e il retroscena inconfessabile, il rovescio di tante vite. Un reticolato di personaggi e sottotrame, tale da alimentare il gioco dei sospetti. Gli irreprensibili volti della normalità borghese, ognuno con il suo segreto gelosamente custodito”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Nora a caccia della figlia

Vanessa Incontrada è ormai una garanzia per Rai1 e la stessa Tinni Andreatta, direttore di Rai Fiction, lo ha voluto sottolineare in conferenza stampa annunciando Scomparsa come un progetto importante. La bella spagnola vestirà i panni di una mamma disperata in un primo momento per quello che sembra il ritardo di una figlia uscita con gli amici ma poi per quella che si rivela essere una vera e propria Scomparsa. L’incipit di una fiction destinata al sicuro successo è questo e oggi, 20 novembre, in prime time, avremo modo di vederla all’opera insieme a Giuseppe Zeno, un papà solo di un bambino che presto si calerà nei panni di quella che si rivela essere una sua vecchia conoscenza. Nora e e Giovanni lotteranno fianco a fianco per scoprire la verità con tutto quello che questo implica visto che li porterà a scavare nella vita degli abitanti del quartiere e della città. Cosa verrà a galla? E che fine ha fatto la giovane Camilla? Sono solo queste alcune delle domande a cui la fiction cercherà di rispondere a partire da questa sera mentre i fan possono cliccare qui per vedere o rivedere il promo della prima puntata. (Hedda Hopper)

I protagonisti della fiction

Questa sera Vanessa Incontrata e Giuseppe Zeno saranno i principali protagonisti di “Scomparsa”, la nuova fiction TV in onda sulla rete ammiraglia di Casa Rai che dovrà scontrarsi con la nuova puntata del Grande Fratello Vip, nel prime time di Canale 5 verso le battute finali. Scopriamo di cosa tratta la trama della nuova serie di Rai1 e tutte le anticipazioni di oggi, lunedì 20 novembre 2017, per non arrivare impreparati di fronte alla prima attesissima puntata. La Incontrada nella fiction interpreta il ruolo di Nora, madre single che dopo essersi trasferita a San Benedetto del Tronto con la figlia ormai adolescente Camilla, si troverà faccia a faccia con uno dei più grandi dolori dei genitori: la scomparsa di un figlio. La ragazzina infatti, una sera non rincasa e sparisce letteralmente nel nulla insieme ad una sua amichetta: che fine ha fatto? Da questo momento per Nora si apriranno una serie di dolorosissime vicende alla ricerca della sua amatissima figlia, nella speranza di poterla ritrovare sana e salva. Ad analizzare il caso ci sarà il vice questore Giovanni Nemi (interpretato da Giuseppe Zeno).

Scomparsa, la fiction di Rai 1: il cast

Dietro la vita di provincia, a tratti monotona e sempre uguale, emergeranno segreti inconfessabili e relazioni clandestine che non avrebbero mai dovuto essere messe in luce. Questa la breve trama di Scomparsa, in onda questa sera con la sua prima puntata su Rai1. Nora (interpretata da Vanessa Incontrada) si ritroverà alle prese con la scomparsa nel nulla della figlia Camilla. Ad indagare sul caso, un vice questione che si troverà ad avere a che fare con la parte più immorale di una piccola cittadina. Sei prime serate per la regia di Fabrizio Costa. Tra gli altri interpreti, Eleonora Gaggero che interpreterà il ruolo della sedicenne scomparsa Camilla. Poi ci sarà anche Alberto Molinari, Euridice Axen, Pamela Stefana, Niccolò Calvagna, Simon Grechi, Clotilde Sabatino, Fiorenza Tessari, Romano Reggiani, Luigi Fiore, Michele De Virgilio, Saul Nanni, David Sef, Fabio Camilli, Germana Botta, Luigi Petrucci, Sandra Ceccarelli, Marco Cocci, Elisabetta Pellini, Federico Russo, Maria Rosaria Russo, Andrea Renzi e Chiara Conti.

Le dichiarazioni di Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada intervistata da TV Sorrisi e Canzoni, ha raccontato che questa è stata probabilmente la fiction TV più difficile da interpretare: “Nel mio Dna c’è il sorriso e il mio modo di essere è esplosivo: in questa serie non rido mai. D’altronde è la storia di una madre che non ha più notizie della propria figlia”, confessa. Poi racconta che qualsiasi madre farebbe suo il dolore di Nora, la donna che interpreta in Scomparsa. “Una serie bellissima perché in ogni puntata accade qualcosa di nuovo e di sorprendente. È suddivisa in sei puntate ma la storia si svolge tutta in 48 ore, scandite da un conto alla rovescia”, dichiara ancora. Poi racconta che figlia era quando aveva 16 anni: “Ero piuttosto peperina, direi una vera ribelle. E quello che meno mi interessava era lo studio. Ora capisco cosa ho fatto passare a mia madre”. Poi Vanessa Incontrada dichiara che con Giuseppe Zeno ha condiviso un grande rapporto di stima professionale anche se c’è stato poco spazio per viversi fuori dal set.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori