Stasera CasaMika 2/ Ultima puntata: è tempo di bilanci per lo show di Rai 2

- Mara Guzzon

Stasera Casa Mika: la seconda edizione si è conclusa su Rai 2 e ha mostrato Mika a proprio agio con la lingua e la cultura italiana, tra ospiti, canzoni e momenti di varietà

stasera_casa_mika_2017
Stasera CasaMika il bilancio finale

La seconda edizione di Stasera casa Mika si è conclusa su Rai 2, tra musica, recitazione e ospiti illustri. Per il secondo anno consecutivo la tv pubblica ha deciso di investire su questo esperimento piuttosto innovativo per il panorama televisivo italiano, anche se molto legato alla tradizione del varietà: il programma è stato apprezzato dal pubblico, nonostante gli ascolti in ribasso delle ultime due settimane, ed ha portato sui nostri schermi alcuni momenti memorabili (come l’esibizione corale di Gilberto Gil e la rivisitazione della Madama Butterfly). Nel corso dell’ultima puntata abbiamo assistito alla presenza di numerosi ospiti: Fedez si è concesso ad una simpatica intervista, mentre Carla Bruni ha cantato e ha anche recitato prestando il volto all’alter ego di Mika. L’eclettismo di Mika è stato notevole, così come la sua ormai quasi completa padronanza dell’italiano. Non è detto che Rai 2 torni a scommettere sul programma anche nel 2018 ma ciò non sarebbe da escludere.

E’ UN BUON PROGRAMMA MA QUALCOSA NON CONVINCE

Per migliorarlo bisognerebbe rendere qualche passaggio un po’ meno forzato e meccanico, eliminando i momenti più macchinosi della messa in scena, come i siparietti con Il ragazzo del futuro e gli interventi puramente promozionali di alcuni ospiti, ma Stasera CasaMika, nell’insieme, è sicuramente un buon programma. Riesce a coniugare l’alto e il basso, il popolare e l’impegnato, restituendo degna memoria a molti compianti cantautori italiani e ripercorrendo la storia della musica del nostro paese attraverso gli occhi di un artista internazionale. Per queste motivazioni muovere critiche nei confronti di Mika risulterebbe davvero difficile: ormai il cantante libanese padroneggia il mezzo televisivo con disinvoltura, così tanta da arrivare a condurre uno show in prima serata su una rete nazionale italiana. Gli addii di Mika ai quali abbiamo assistito nel corso della fase finale del suo show farebbero pensare che il programma non verrà portato avanti per una terza edizione ma niente è ancora stato deciso o annunciato dai vertici Rai.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori