Gomorra 3, La serie/ Anticipazioni seconda puntata 24 novembre: info streaming Sky Atlantic, Sky Go e Now TV

- Hedda Hopper

Gomorra 3, La serie, anticipazioni seconda puntata 24 novembre: Scianel lascia il carcere mentre Ciro torna a Napoli, ma per chi o per cosa? Genny si prepara alla guerra

scianel_magliocca_gomorra_2016
Gomorra

Tra poche ore, Sky Atlantic ospiterà gli episodi tre e quattro della terza stagione di Gomorra, la serie TV ispirata al famoso libro dello scrittore Roberto Saviano. La serie proseguirà fino al 22 dicembre quando verranno mandati in onda gli ultimi due episodi. A circa un anno e mezzo di distanza dalla fine della seconda stagione, potrete vedere le nuove avventure dei protagonisti, in onda su Sky Atlantic e SkyGo, la piattaforma streaming ufficiale della pay tv, vi darà la possibilità di guardare i nuovi episodi in diretta ed anche in mobilità, ovunque voi siate. Se non disponete di un abbonamento però, non ci sono molte probabilità di recuperare gli appuntamenti della terza stagione. Se volete vedere la serie anche in replica, i due episodi di stasera saranno su Sky Atlantic sabato 25 novembre alle ore 12.30 e alle 19.25. E’ possibile vedere Gomorra anche tramite la piattaforma di Now TV e sottoscrivere un abbonamento che vi darà la possibilità di usufruire del servizio gratuitamente per 15 giorni. Successivamente, il costo mensile del servizio parte da 6,99 euro. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

MALAMMORE E’ USCITO DI SCENA

Malammore è uscito di scena durante la prima puntata della nuova stagione di Gomorra. Fabio De Caro, intervistato da NapoliToday, ha voluto raccontare il suo personaggio: “È una scelta che sicuramente mi è dispiaciuta a livello attoriale, ma la trovo narrativamente corretta. In America è una strategia che funziona quella di eliminare a inizio stagione personaggi chiave, e Gomorra ricalca molto quel genere internazionale”, confessa quando gli viene chiesto un parere sull’uscita di scena di Malammore. Poi afferma di ammirare molto la fedeltà del suo personaggio. “La gente quando mi incontra per strada mi parla di Malammore definendolo ‘L’ultimo fedelissimo’”, confida ancora. Malammore infatti, fino alla fine resta fedelissimo a Don Pietro perchè tra di loro c’è in legame veramente forte e speciale: “Ha fatto cose gravissime per rimanergli fedele e nonostante gli errori di Don Pietro, Malammore non ha mai smesso di stargli accanto. Per lui provava riconoscenza, ma soprattutto amore, per come la vedo io”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

IL DEBUTTO DI ENZO SANGUE BLU

Gomorra 3 torna in onda oggi per la gioia dei fan che potranno gustarsi la seconda puntata con l’esordio di una delle annunciate new entry della stagione. Arturo Muselli sarà Enzo denominato Sangue Blu, uno degli eredi della vecchia guardia ma senza “portafogli” direbbero in ambito di investimenti. Suo nonno ha creato il sistema insieme agli altri “anziani” ma alla sua morte la sua famiglia è stata fatta fuori senza ottenere così alcun potere e una voce in capitolo. La situazione deve cambiare e il “democratico” Enzo ha intenzione di approfittare della nuova situazione a Napoli per portare la famiglia al suo antico splendore. Come cominciare questa scalata se non cercando lui, Ciro l’Immortale? Lui e i suoi uomini, fedeli compagni e non servitori, si spingeranno fino a in Bulgaria. Cosa troveranno al loro arrivo? Ciro è ancora il violento mafioso che conosciamo o, dopo tutto quello che è successo, è ormai cambaito? (Hedda Hopper)

SCIANEL TORNA LIBERA

Il momento è arrivato e dopo aver metabolizzato la prima puntata di Gomorra 3, oggi, 24 novembre, su Sky Atlantic andrà in onda la seconda. Le anticipazioni sono sempre poche quando si parla della serie con Salvatore Esposito e Marco D’Amore, ma quello che è certo è che questa sera vedremo e conosceremo i grandi assenti dell’esordio. Se la prima puntata è servita a dire addio a Don Pietro Savastano e stabilire un nuovo ordine che vede Genny al comando, suocero permettendo, la seconda in onda oggi, porterà sullo schermo nuovamente Scianel. La iena è finita in carcere sul finire della seconda stagione e dopo la morte dell’amato figlio, Lelluccio, e adesso non vuole altro che ottenere la vendetta che le è stata negata. Dall’altro capo, pronto ad ascoltarla, ci sarà proprio il giovane Savastano che nel nuovo promo sentiamo chiedere alla iena cosa le serve adesso. Per lui è arrivato il momento di agire dopo aver passato un anno tranquillo a Roma prendendosi cura di affari, moglie e figlio. Cosa ne sarà di Scianel?

IL RITORNO DI CIRO L’IMMORTALE

La seconda puntata di Gomorra 3 porterà a Napoli anche Ciro l’Immortale. Quello che ormai sembra essere il braccio destro di Genny Savastano, è pronto ad affrontare una nuova guerra proprio al fianco di quello amico fraterno al quale ha portato via prima la madre e poi il padre (su sua stessa richiesta). I due potrebbero trovarsi da soli contro tutti in questo terzo capitolo di una saga sanguinaria che non ha eroi e che non permette il riscatto  a questi mafiosi pronti ad uccidere le proprie moglie, bambini e persino i lor stessi genitori. L’occasione che può rimettere insieme i due è proprio l’arrivo sulla scena mafiosa di Enzo Sangueblu. Il nonno era tra i fondatori della nuova camorra ma, proprio per via del suo pentimento, lui e la sua famiglia sono stati fatti fuori dal sistema. Questa volta riuscirà a trovare il modo per tornare in pista? Sembra proprio che Ciro possa essere la chiave di questa sua rinascita.

DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima puntata di Gomorra 3 abbiamo visto Genny, Patrizia e Malammore fare i conti con la morte di Don Pietro. Il boss è ormai morto e l’unico responsabile è proprio Ciro. Il boss ha ucciso Don Pietro e poi ha chiuso i conti con Malammore reo di aver ucciso la figlia. A questo punto ha deciso di partire per espiare le sue colpe lontano dall’Italia. Lui e Genny si sono detti addio e quest’ultimo è tornato a casa per occuparsi della sua famiglia e dei suoi affari almeno fino al ritorno di suo suocero che da subito lo ha messo sotto accusa capendo che ha fatto di tutto per fregarlo e mettere le mani sui suoi affari. L’uomo sembra pronto a vendicarsi, riuscirà ad ottenere quello che vuole senza andare incontro alla morte?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori