Emma Watson e William Knight si sono lasciati?/ La coppia stava insieme da due anni e adesso il gossip impazza

- Annalisa Dorigo

Emma Watson e William Knight si sono lasciati già da qualche mese? La notizia è stata recentemente rilasciata da US Weekly, anche se ancora manca la conferma ufficiale.

emma_watson_screen
Emma Watson

Emma Watson e William Knight (Mack) stanno ancora insieme o tra loro è già tempo di rottura? La coppia non dà notizie di sé già da diversi mesi e in molti si erano chiesti se si trattasse solo di desiderio di mantenere la propria privacy o ci fosse sotto dell’altro. E a quanto pare, le recenti indiscrezioni rilasciate dal settimanale US Weekly sembrerebbero confermare proprio questa seconda ipotesi: il tabloid precisa infatti che la crisi ha avuto inizio già all’inizio del 2017 e che dallo scorso maggio la Watson non è più stata vista insieme all’ormai ex fidanzato. Entrambi avrebbero quindi deciso di mantenere per sè gli sviluppi del caso, evitando scandali o prime pagine su tutti i principali giornati che si occupano di gossip. E a quanto pare il loro obiettivo è stato raggiunto.

Emma Watson e William Kinight: amore al capolinea?

Emma Watson è stata sempre molto attenta a tenere per sé i particolari della propria vita privata. Per questo le uscite pubbliche con il fidanzato William Kinght sono state rarissime nei due anni in cui si sono frequentati. La coppia si era conosciuta nel 2015 dopo la partecipazione al musical di Broadway Hamilton e solo diversi mesi dopo era stata paparazzata insieme, dimostrando di voler tenere riservata questa storia d’amore. Dopo la rottura con Matthew Janney, infatti, l’attrice aveva preferito andarci piano, come già aveva rivelato qualche mese fa al settimanale Sun una fonte a lei vicina: “Mack è un tipo normale, uno con la testa sulle spalle. Per lei la fine della storia con Matthew Janney è stata davvero un trauma, ci è voluto più di un anno prima che si sentisse pronta a uscire con qualcuno. Insieme sono davvero felici e cercano di vedersi il più possibile“. Lui, imprenditore laureato con il massimo dei voti all’università di Princeton e alla Columbia Business School di Manhattan, rappresentava una sicurezza per Emma, soprattutto per la sua estraneità al mondo dello spettacolo. Poi però la rottura…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori