UNA VITA / Ursula fa nascere dei sospetti in Cayetana: Teresa sta mentendo? (Anticipazioni 27 novembre)

- Annalisa Dorigo

Anticipazioni Una Vita, puntata 27 novembre: Ursula cerca di far nascere dei sospetti in Cayetana riguardo le vere intenzioni di Teresa nei suoi confronti.

una_vita_logo
Una Vita, anticipazioni 28 aprile

Si comincia con una nuova avvincente settimana di Una Vita, caratterizzata da colpi di scena, sospetti e da una morte illustre. Si ripartirà questo pomeriggio alle ore 14:10 con nuovi problemi tra gli abitandi di Palazzo Palladini: se da un lato Teresa comincerà a sentirsi meglio, grazie alle cure di Cayetana e di Celia (oltre che di un sempre presente Mauro), ben diverso sarà il caso di Humilidad, le cui sorte saranno più che mai appese ad un file. Il ferimento della donna potrebbe infatti risultarle fatale anche se la moglie di Mauro cercherà di farla pagare a cara a colei che l’ha ridotta in quelle condizioni: accuserà Cayetana di omicidio, offrendo a Mauro e Ignacio un’ottimo spunto per compiere quell’arresto che attendevano da tempo. Ma per la dark lady ci sarà un altro problema da affrontare: sarà la stessa Ursula infatti a metterle delle strane idee per la mente, facendole capire che l’amica Teresa potrebbe essere ben diversa da ciò che ha voluto far credere.

Una Vita: Teresa sta mentendo a Cayetana?

Nella puntata di Una Vita di questo pomeriggio si tornerà a parlare del rapporto tra Teresa e Cayetana e dei possibili segreti che in futuro potrebbero portare allo scontro le due donne. Sebbene in queste ultime settimane, la coppia apparirà inseparabile e caratterizzata da un affetto sincero, Ursula cercherà oggi di mettere più di qualche pulce nell’orecchio della sua ex padrona. Le rivelerà infatti che in passato Teresa le aveva posto diverse domande su Cayetana, cercando di scoprire se fosse in qualche modo coinvolta nella sparizione di German e Manuela. La maestra infatti le aveva chiesto di rivelarle il luogo in cui i due amanti erano stati seppelliti anche se lei non ne aveva fatto parola né con lei né tanto meno con Mauro. Tale confessione verrà rimandata al mittente da Cayetana ma le lascerà l’amaro in bocca: lei nutrirà del vero affetto nei confronti della sua amica (senza conoscere tra l’altro la verità sulle sue origini), ma farà bene a riporre tanta fiducia verso una persona di cui sa ben poco del suo passato?







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori