Pathfinder – La leggenda del guerriero vichingo/ Oggi in tv su Rai 4: curiosità sul film (6 novembre 2017)

- Cinzia Costa

Pathfinder – La leggenda del guerriero vichingo, il film in onda su Rai 4 oggi, lunedì 6 novembre 2017. Nel cast: Karl Urban e Moon Bloodgood, alla regia Marcus Nispel. Il dettaglio.

pathfinder_la_leggenda_del_guerriero
Il film in prima serata su Rai 4

Una pellicola d’azione, avventura e storica che è stata affidata alla regia di Marcus Nispel mentre il soggetto e la sceneggiatura sono stati estesi da Laeta Kalogridis. La produzione del film è stata firmata da Mike Medavoy e Marcus Nispel con le case di produzione Vinland Productions Canada Inc., Phoenix Pictures, Dune Entertainment e la 20th Century Fox si è invece occupata della distribuzione in Italia. Il montaggio è stato realizzato da Jay Friedkin con gli effetti speciali di Chris Bignell e con le musiche di Jonathan Elias. La pellicola è stata prodotta in Canada e Stati Uniti nel 2007 con la durata di 108 minuti circa. Il film ha registrato un forte insuccesso al Box Office, in cui è riuscito a registrare un incasso di appena 31 milioni di dollari rispetto ai 45 milioni utilizzati per il budget. Una somma che è riuscita a risollevarsi solo grazie alla vendita del DVD, che fruttò alla produzione circa 22 milioni di dollari. Inizialmente, il regista Marcus Nispel ha inoltre dovuto tagliare oltre 30 scene per il lancio del DVD, considerate troppo violente o spinte, e ridurne un’altra ventina per agevolare la velocità della narrazione. I tagli sono stati annullati in seguito nel 2007 con il rilascio di un DVD in versione integrale, così come è successo per la versione teatrale del titolo.

NEL CAST KARL URBAN

Pathfinder – La leggenda del guerriero vichingo, il film in onda su Rai 4 oggi, lunedì 6 novembre 2017 alle ore 23.00. Una pellicola d’avventura e azione che è stata diretta da Marcus Nispel nel 2007. Il soggetto è stato scritto da Laeta Kalogridis mentre nel cast troviamo nomi come Karl Urban, Moon Bloodgood, Clancy Brown, Russel Means, Ralf Moeller, Nicole Munoz e Burkely Duffield. Le musiche sono state realizzate invece dal produttore e compositore americano Jonathan Elias. La trama si ispira inoltre al film norvegese L’arciere di ghiaccio che è stata diretto nell’87 da Nils Gaup. Pathfinder – La leggenda del guerriero vichingo mette in luce diversi punti interessanti della trama, a partire dal linguaggio norreno usato per le interazioni fra i vichinghi. Il titolo ha ispirato inoltre una graphic novel prodotta dalla casa americana Dark Horse Comics, mentre ha ricevuto diverse contestazioni dalla critica. Ma vediamo adesso la trama del film nel dettaglio.

PATHFINDER – LA LEGGENDA DEL GUERRIERO VICHINGO, LA TRAMA DEL FILM D’AVVENTURA

Il film si concentra sul figlio del leader di un gruppo di vichinghi berserker, che sono alla ricerca di una nuova terra in cui insediarsi. In seguito, il clan verrà spazzato via da una tempesta che lascerà in vita solo Ghost, che inizierà a conoscere la cultura indigena grazie ad una donna. Raggiunta la maggiore età, il capo tribù impone al ragazzo si affrontare i suoi demoni prima di poter diventare guerriero secondo le usanze della popolazione. Tuttavia, Ghost dovrà affrontare una nuova tragedia a causa dell’arrivo di un clan vichingo che proviene dalla Scandinavia e che intende razziare le terre degli indigeni, riuscendo alla fine a sterminare l’intera popolazione. Anche se catturato, il protagonista riusirà a fuggire e ad avvisare un’altra tribù dell’imminente pericolo, ma cadrà in una delle sue stesse trappole assieme al capo del clan ed alla figlia di quest’ultimo. I vichinghi gli imporranno quindi di rivelare dove si nascondano i giovani guerrieri per ucciderli e Ghost deciderà di usare l’astuzia per trarli in inganno, facendo credere loro di aver deciso di mantenere fede alle sue origini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori